[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio a 5

I nettunesi si sono imposto per 3-2

Serie D, Girone A. Il San Giacomo Nettuno espugna Cecchina

Un'altra vittoria al cardiopalma per il San Giacomo Nettuno che sbanca il difficile campo del Cecchina con un 3-2 tanto importante quanto emozionante. “Dovrò ripetermi ma ho una squadra di ragazzi eccezionali, gente che non molla mai che è un gruppo vero fuori e dentro al campo e si esalta nei momenti più duri – eordisce un euforico mister Tinari – abbiamo avuto un ottimo approccio alla partita giocando un primo tempo al limite della perfezione. In trasferta, ad una squadra tecnica ed organizzata, abbiamo concesso praticamente le briciole trovando il vantaggio a metà primo tempo con una punizione del bomber Giallongo e raddoppiando nel recupero con un gran contropiede orchestrato da D'Avino e finalizzato da Alan. Tutto il bello del primo tempo si è spento dopo 20 secondi dalla ripresa. Il Cecchina ha trovato un gol anche fortuito perché dopo la respinta del nostro portiere sul rinvio del difensore la palla ha sbattuto sullo stinco dell'attaccante in corsa entrando in rete. Lì siamo andati un po' in difficoltà, abbiamo accusato il colpo facendo fatica a costruire gioco e perdendo un po' le misure in campo, loro giustamente ci hanno creduto ed a metà ripresa hanno trovato il pareggio. Il finale è stato abbastanza equilibrato, forse i nostri avversari si sono esposti di più spinti dall'adrenalina della rimonta, ma noi come spesso capita non abbiamo mollato, anzi al 60' Giallongo ha recuperato una palla nella nostra metà campo ha ribaltato l'azione servendo l'accorrente D'Avino che da pochi passi ha siglato il 3-2 che ha fatto esplodere la panchina. Le emozioni non sono finite assolutamente lì perché nell'ultimo dei due minuti di recupero Lo Grasso si è reso protagonista di un intervento mostruoso che ha sigillato il risultato”. Un'altra vittoria sofferta, arrivata all'ultimo respiro com'è sempre stato nel DNA di questa squadra. “Lo fanno apposta – conclude Emiliano Tinari – vivere certe partite da fuori non è assolutamente facile, vorrei essere lì in campo a lottare con loro, ma forse lo fanno per non farmi annoiare. Siamo sempre stati una squadra così che si esalta nei match tirati, forse incapace di uccidere le partite ma capace di stare sempre sul pezzo, anche quando il 90% delle squadre andrebbe ko. Mi è piaciuto vedere i ragazzi non convocati per scelta tecnica o per infortunio essere lì fuori a sostenerci. Tutti, vecchi e nuovi, sono dediti alla causa, ho visto le facce giuste, chiunque richiamassi in panchina era arrabbiato, ma con quella grinta giusta che ti fa vincere le partite. Ora ci godiamo la classifica, è bello stare su ma non è assolutamente un chiodo fisso per noi. Venerdì avremo un'altra bella sfida in casa con il Playground, un avversario notevolmente migliorato rispetto l'anno scorso, ma tutto il girone è equilibrato. Non esistono partite facili e tutte le squadre hanno individualità ed organizzazione tali da metterti in difficoltà”.


 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
13:28 1545136080 Tenta la truffa, poi si scaglia contro le forze dell'ordine: 42enne arrestato
12:49 1545133740 Carenza medici di base, la Regione ne recluta 204. Ecco dove. Ma non bastano
12:27 1545132420 Identificati e denunciati sei dei venti giovanissimi bulli di piazza San Marco
11:53 1545130380 Crisi Coop, chiusure inevitabili: ecco le due ipotesi sul tavolo
10:55 1545126900 Una sedia per avvisare gli automobilisti della buca: la foto fa il giro del web
10:21 1545124860 Nasce a Latina il nuovo Politeama
10:21 1545124860 Un deposito con 60 kg di fuochi d’artificio tra le case, italiano denunciato
09:45 1545122700 Mensa scolastica, a Pomezia si può pagare on-line tutti i giorni: ecco come
08:58 1545119880 Ponte di Ariccia: Giunta Di Felice in guerra con Anas
08:53 1545119580 Pomezia, case popolari: contratti registrati on-line per scovare gli abusivi
08:47 1545119220 Cerroni, monopolista dei rifiuti di Roma, batte cassa ai 10 ex Comuni-utenti
08:13 1545117180 Colpo al distributore di benzina: ladri sradicano il self service e fuggono
07:54 1545116040 Minacce di morte al citofono: arrestato ex compagno stalker
07:52 1545115920 Attacco al sindaco di Rocca di Papa: «Ha autorizzato un'altra antenna»
07:49 1545115740 Traffico di cocaina tra Nettuno e San Basilio, confermati gli arresti
07:47 1545115620 Automobilista indisciplinato senza assicurazione, pizzicato dalla Polizia Locale
07:44 1545115440 Tamponamento tra tre auto sulla Pontina in direzione Roma
07:38 1545115080 Condanna definitiva a 14 anni per il 46enne che uccise il fratello a Sezze
07:30 1545114600 Omicidio e rapina al maneggio di Cori, chiesto il processo per un 36enne
07:21 1545114060 Violento scontro sulla Cisterna-Campoleone: tra i 5 feriti anche un bambino
17/12 1545068400 Malore ai domiciliari, 36enne di Anzio ricoverato in prognosi riservata
17/12 1545066060 Estemporanea di pittura e luminarie con materiale di riciclo, ecco i vincitori
17/12 1545065340 Due arbitri della sezione di Albano in campo ieri a Ferrara per la Serie A
17/12 1545064440 Un cimelio della pittrice Frida Kahlo in esposizione permanente a Velletri
17/12 1545064140 "Topi alla scuola Deledda di Aprilia": la denuncia della Lega

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli