[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Volley Maschile

La corazzata emiliana vince 3-0

Superlega. Top Volley Latina, battuta d’arresto con Modena

Nella sua terza partita giocata al PalaBarbuto di Napoli, la Top Volley Latina subisce dall’Azimut Leo Shoes Modena una sconfitta in tre set. Latina arrivava a questo appuntamento dopo le due vittorie consecutive con Revivre Axopower Milano ed Emma Villas Siena, che avevano dato alla formazione pontina punti pesanti in chiave salvezza. Contro i campioni in carica della Del Monte Supercoppa di Modena la squadra di Latina allenata da Lorenzo Tubertini riesce a essere incisiva per un solo set, il primo, in cui combatte con grande generosità, ma poi cede nel finale. Nel secondo e nel terzo diventa praticamente un monologo dell’Azimut Leo Shoes Modena che è molto efficace in battuta e trova in Zaytsev (13 punti, top scorer) e Christenson (quattro punti, di cui due aces) due interpreti capaci dalla linea dei nove metri di mandare in crisi la ricezione di Latina. “Siamo dispiaciuti perché abbiamo giocato un buon primo set durato oltre mezz’ora in cui siamo rimasti sempre in partita e anzi siamo anche stati avanti nel punteggio, ma nel momento cruciale del set non siamo stati bravi nel secondo e nel terzo parziale quando loro hanno messo tanta pressione con la battuta e noi non abbiamo fatto altrettanto – spiega Andrea Rossi, centrale della Top Volley Latina – contro una squadra di questo livello se non riesci essere incisivo dai novi metri rischi di lasciare una ricezione doppio positiva e così diventa un’impresa provare a replicare”.

La Partita – In avvio di gara il coach Lorenzo Tubertini schiera Sottile in palleggio opposto allo sloveno Stern, di banda Parodi e l’argentino Palacios, quest’ultimo molto motivato dopo le due vittorie di fila, al centro Rossi e Gitto con Tosi libero. Nel corso della partita poi c’è spazio anche per Gavenda, Ngapeth, e Pei. Nonostante la sconfitta netta Latina parte molto bene e il primo set è una battaglia che dura 32 minuti. La Top Volley Latina è capace di un buon avvio trascinata da Stern e Palacios (otto punti in due) ma è l’Azimut Leo Shoes Modena a spuntarla solo nel finale grazie a un buon recupero. In avvio di match Latina va avanti a strappi e Modena trova qualche passaggio a vuoto di troppo così sul 18-16 Velasco chiama il time-out per provare a cambiare l’inerzia ma Latina è generosa e sale fino al 20-17. I tre punti di vantaggio, faticosamente incamerati dai pontini, però vengono annullati e Modena riesce a capovolgere la situazione (20-22) con la battuta. Palacios è preciso e ferma Modena (22-23) poi però Mazzone riesce a fare la differenza. Nel secondo Modena parte subito forte e si stacca immediatamente (12-16), poi è Zaytsev bravo dalla linea dei nove metri a fare legna insieme a Bednorz: dal 14-19 al 14-23 lo strappo decisivo con il servizio dell’azzurro che manda in tilt la ricezione di Latina, preludio al 16-25 finale. Sotto di due set Tubertini prova a dare spazio a Ngapeth (per Palacios) e Gavenda (per Stern) ma le cose non cambiano perché Modena alza ancora il livello della battuta e la partita diventa sempre più complicata per Latina che non riesce a trovare contromisure (8-14 e 13-21) tanto che gli uomini di Velasco riescono a chiudere il terzo parziale in 22 minuti 18-25.

Daniele Mazzone (Azimut Leo Shoes Modena): “Siamo stati bravi nel primo set a riuscire a ricucire lo svantaggio e poi nel finale a vincere, in quei casi nel finale poi basta poco per spostare gli equilibri e in quella circostanza non abbiamo sbagliato. Nel secondo e terzo siamo partiti subito forte e le cose sono andate immediatamente bene per noi”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
16/11 1542385380 Intervista esclusiva con la Mamma delle bimbe di Anzio in casa famiglia
16/11 1542385200 Taglia i tubi del gas per far esplodere la casa a Nettuno: tragedia sfiorata
16/11 1542384000 Centinaia di auto intestate a un rom di Castel Romano: forse usate per furti
16/11 1542378360 Soil washing a Vaccareccia, (quasi) tutto il Consiglio comunale vota contro
16/11 1542377760 Scontro all'incrocio, Smart si cappotta: gravi due uomini. Coinvolti 3 bambini
16/11 1542376020 Scarichi senza autorizzazioni in un deposito di Pomezia: scatta il sequestro
16/11 1542375120 Premio internazionale per il caposquadra unità cinofila dei Vigili del fuoco
16/11 1542372840 Autostrada Roma-Latina, per il sindaco di Pomezia la priorità è una "ferrovia"
16/11 1542371760 Tc New Country Club Frascati,il settore del baby tennis: "Un gruppo numeroso"
16/11 1542371520 Judo Frascati, una grande festa e tanti podi per la 1^ del “Quattro stagioni”
16/11 1542371400 Operazione antiprostituzione a Santa Palomba: 20 multe a carico delle ragazze
16/11 1542369480 Guasto improvviso sulla rete idrica: Latina senz'acqua
16/11 1542369060 Carriera solista per Elisa Pucci, cantante di Velletri voce femminile dei Moseek
16/11 1542367260 Contributi regionali per Natale, il Comune di Genzano è fuori... ma non molla
16/11 1542366960 Karate. New Line Pomezia, atleti ricevuti dal Sindaco Adriano Zuccalà
16/11 1542364080 Matinée con il chitarrista Eugenio Della Chiara nella biblioteca di Ariccia
16/11 1542363900 Quattro sezioni di Cisterna al voto il giorno dell'Epifania
16/11 1542362760 Il Tar bacchetta il Comune M5S di Pomezia: avvocato Leoncilli senza requisiti
16/11 1542360720 Ritrovato a Palermo un quadro antico rubato a Palazzo Chigi 32 anni fa
16/11 1542360600 Dopo i lavori, riaperta questa mattina alle 10 via Ginestreto ad Ariccia
16/11 1542360120 Donna di Nettuno tenta il suicidio ad Anzio, salvata da un uomo in spiaggia
16/11 1542359940 Picchia la compagna e le sequestra il cellulare per non farle chiedere aiuto
16/11 1542359820 Torna il 4° Job Day a Palazzo Savelli, due giornate dedicate alla formazione
16/11 1542359460 Giornata mondiale dei poveri, a Genzano al via due iniziative diocesane
16/11 1542358800 La libertà è donna, in occasione della giornata contro la violenza di genere

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli