[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Basket Maschile

Superato a domicilio il Fonte 66 a 55

Promozione, Girone D. Virtus SR Basket, è un esordio col botto

Una solida Virtus SR Basket passa nel difficile campo del Pala Fonte al termine di una gara spigolosa e più in bilico di quello che il risultato finale potrebbe far pensare. Pronti via ed è subito 4-0 Fonte grazie alla solita mano calda di Coccia che insacca due tiri frontali a Biancaniello, recuperato in extremis causa febbre. La Virtus SR trova subito la forza di reagire con il neo acquisto Pasquale, autore di cinque punti consecutivi (4-5). Da questo momento in poi, sono i giallo-blu ospiti a fare la partita toccando il massimo vantaggio di + 8 (9-17) con 3’ da giocare prima del mini-intervallo. Sembra tutto facile per i ragazzi di coach Esposito quando la luce si spegne improvvisamente, le azioni in attacco diventano confuse e prevedibili ed il Fonte riesce, seppur in minima parte, ad accorciare le distanze (13-17). Nel finale Ivancich, altro neo acquisto giallo-blu, è bravo ad insaccare un canestro sulla sirena per il 13-19 di fine primo quarto. Al rientro in campo continua il black out Virtussino ed i padroni di casa sono bravi a rientrare subito in partita (20-21) al 13’.  La partita procede in sostanziale equilibrio nella parte centrale del secondo quarto fino a quando la Virtus SR, con il suo starting 5, torna a sfruttare il suo strapotere sotto canestro (25-35) raggiungendo il massimo vantaggio al 18’. Negli ultimi minuti di gioco il Fonte riesce a ridurre a 10 punti lo scarto tra le due squadre (26-36) prima di andare negli spogliatoi per l’intervallo lungo. Nel terzo periodo il leitmotiv della gara non cambia: un coriaceo Fonte non molla la presa della partita e rientra nuovamente a contatto sfruttando, per l’ennesima volta, un brusco calo di intensità e concentrazione virtussino. Al 25’ i padroni di casa effettuano addirittura il primo controsorpasso del match (40-39) con Rampello in panchina gravato di 3 falli e Messana out per aver commesso 5 falli in un amen.  Il momento più difficile del match viene affrontato dalla Virtus con calma e freddezza.  Aumentano, infatti, i rifornimenti sotto canestro per la coppia Pecorario-Biancaniello, in particolare quest’ultimo riesce ad andare a canestro con facilità, i giallo-blu si sbloccano e tornano prepotentemente padroni del match segnando il massimo vantaggio proprio al termine del terzo quarto (39-50). Nell’ultimo periodo la Virtus sembra poter prendere il largo toccando il massimo vantaggio al 32’ (40-55) ma il Fonte ha in mente un copione diverso! Ancora una volta, infatti, i padroni di casa hanno la forza per tornare a mettere paura a Capitani&compagni iniziando una lenta ma inesorabile rimonta che si ferma al 55-60 con 37 secondi sul cronometro. Coach Esposito è costretto a chiamare time-out per riordinare le idee. Sulla rimessa Virtus, coach Passerini ordina una difesa forte sul portatore senza commettere fallo ma i giallo-blu sono bravi a trovare due tiri liberi, poi messi a segno da Ivancich (55-62) che, di fatto, chiudono il match.  Il fallo sistematico degli ultimi possessi non fa che aumentare il divario tra le due formazioni con il risultato finale di 55-66 fissato dal solito Biancaniello in contropiede, ben servito da Pecorario. In conclusione, partita dai due volti in cui la Virtus ha alternato momenti di bel gioco corale a preoccupanti passaggi a vuoto. Nel complesso, però, dobbiamo sottolineare un buon esordio giallo-blu in un campo che sarà ostico per tutte le squadre  al cospetto di una squadra che, è giusto ricordarlo, lo scorso anno ha partecipato alle finali play-off del campionato.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
15:45 1542638700 Protezione Civile, contributo regionale per il gruppo comunale dei volontari
15:33 1542637980 Serie A2, La capolista Virtus Roma fa esplodere il PalaEur
15:21 1542637260 Serie A2, Girone A. L’Acqua & Sapone cede ad un’ottima Caserta
15:11 1542636660 Serie D, Girone B. L’Algarve Torrino cede il passo al Marconi
15:01 1542636060 Serie C, Girone A. KK Eur, urge invertire la rotta
14:55 1542635700 Ritardi e cancellazioni sulla Roma-Nettuno: «È la norma da tre settimane»
14:53 1542635580 Scioperano le assistenti scolastiche per bimbi disabili senza stipendio
14:34 1542634440 Karate, La Tomari - Te in evidenza al “1° Trofeo Lazio karate Fijlkam”
14:26 1542633960 Maltempo, Protezione Civile: "allerta meteo da oggi pomeriggio e per 24-36 ore"
14:10 1542633000 Superlega. Top Volley Latina, dura lezione a Ravenna
14:05 1542632700 Furti col metodo della spaccata, inseguiti ed arrestati due ladri
12:44 1542627840 Ruba 46 deodoranti e si finge un altro quando viene beccato: arrestato
12:44 1542627840 A Frascati torna il teatro per bambini con "Lo scrigno delle favole"
12:40 1542627600 Al via il VII concorso fotografico Cultura e Arte - Castel Gandolfo
12:22 1542626520 Panchine rosse ad Aprilia per dire No alla violenza sulle donne
12:15 1542626100 Serie A2. Latina Basket, con Agrigento vittoria di carattere
12:01 1542625260 Esplosione in piazza Buttaroni, al via a breve i lavori di ristrutturazione
11:58 1542625080 Scuola Landi, inaugurato il Centro ricreativo per i bambini della frazione
11:34 1542623640 Girone G. L'Anzio Calcio cede di misura al Trastevere
11:26 1542623160 Accesso agli atti per il Monumento al Pescatore, l'indignazione del Comitato
11:18 1542622680 Serie C, Grone B. Antica Braceria, è un vero e proprio Harakiri
11:18 1542622680 Scontro su via Genio Civile, un'auto finisce nella cunetta: traffico paralizzato
11:07 1542622020 Serie C, Girone B. Onda Volley Anzio, la sfida salvezza è tua!
10:53 1542621180 Il Torvaianica Rugby vola sempre più in alto
09:48 1542617280 Un canto per la pace, iniziativa all'aula magna dell'istituto Matteotti

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli