[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio a 5

Ottima prestazione nonostante il Ko

Serie B, Girone E. United Aprilia, a Pomezia è mancato soltanto il goal

La United Aprilia schierata al PalaLavinium di Pomezia
La United Aprilia schierata al PalaLavinium di Pomezia

Terza sconfitta in altrettante gare per la United Aprilia nel campionato di Serie B, nel fortino della Fortitudo Pomezia la formazione pontina mette in campo tanto “cuore” ma esce sconfitta con il risultato di 1 a 0. Forse se la United avesse avuto un po’ più di testa avrebbero di certo meritato il pareggio, ma la terna arbitrale e l’estremo difensore di casa li hanno lasciati a mani vuote. Partita dai due volti quella vista al Pala Lavinium di Pomezia, la Fortitudo si è resa da subito più aggressiva in fase di attacco e la United è stata brava ad arginare le giocate di Maina e compagni. United Aprilia pungente con le ripartenze di Pacchiarotti che a metà tempo è andato vicinissimo ad andare a segno, gli ha risposto Maina poco dopo colpendo il palo su calcio di punizione. Ma proprio nel miglior momento degli apriliani è la Fortitudo ad andare a segno al 14’24’’con Viglietta che da centro area è stato bravo a piazzare un tiro rasoterra al termine di un lungo giro palla. La prima frazione si chiude con i padroni di casa in vantaggio. Nel secondo tempo è la United ad avanzare il baricentro dell’attacco, De Cicco si è rivelato una vera spina nel fianco per la difesa pometina che con la sua protezione di palla ha permesso a Galieti e Diguinho di calciare a rete in diverse occasioni. La United costringe i padroni di casa a difendersi e a commettere fallo, proprio sugli sviluppi di un calcio di punizione Barbarisi colpisce la parte interna del palo a portiere battuto ma la palla esce. Poi da una chiara svista arbitrale, Galati rimedia il secondo giallo che altera la tensione della partita e costringe la United a difendersi con un uomo in meno per 2’. La Fortitudo Pomezia le prova tutte per raggiungere il doppio vantaggio, ma Filippini non concede nulla. Sul finale è solo United, in più occasioni va vicinissimo al pareggio ma il portiere di casa risulterà decisivo a chiudere ogni tentavi di realizzazione. “Mi aspettavo una Fortitudo decisamente più forte e questo è l’unico punto che mi lascia un po’ di amaro in bocca. I nostri ragazzi hanno fatto vedere che non siamo secondi a nessuno riguardo le tre gare giocate fino ad oggi” – le parole del Presidente Onorario Gino Piovan a fine gara. Chi invece ha vissuto direttamente sul campo le emozioni di gara è il Dirigente Sergio Roma che non le manda di certo a dire alla terna arbitrale: “La storia della matricola inizia ad infastidirmi alquanto, ogni decisione dubbia viene sempre presa a nostro sfavore, vedi l’espulsione odierna di Galati derivante da una chiara svista arbitrale. Nel secondo tempo invece non è stato applicato lo stesso metro di valutazione su un giocatore della Fortitudo già ammonito e su altri che avrebbero meritato il giallo. Forse non sarebbe cambiato nulla e magari avremmo subito altre 5 reti, ma vorrei avere lo stesso trattamento dei nostri avversari”. Sabato prossimo gara importantissima al Pala Rosselli per il proseguo del campionato della United Aprilia.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
09:05 1547625900 In Regione il progetto per ampliare il centro commerciale Aprilia2
08:02 1547622120 Nuovo Politeama, taglio del nastro il 19 gennaio con la Splatters Company
07:57 1547621820 Desirée, la mamma ritira la denuncia per stalking contro il padre della ragazza
07:51 1547621460 Studenti al freddo: il Sindaco chiude la scuola per otto giorni
07:48 1547621280 Variante in Q3: la Lega vuole la revoca della delibera. Lbc vota no
07:42 1547620920 Ai domiciliari per tentato omicidio, ma non rispetta la misura: ora è in carcere
07:40 1547620800 Incendio Eco X, altro rinvio per l'udienza preliminare: in aula il 5 marzo
07:40 1547620800 Ex albergo Italia: via ai lavori. Gli uffici comunali verranno trasferiti
07:34 1547620440 Reclutavano connazionali per sfruttarli: "caporale" arrestato dai carabinieri
15/01 1547576100 Vertenza Coop, fumata bianca al Ministero: chiusure "bloccate" (per ora)
15/01 1547572260 Rivendevano su internet olio d'oliva rubato a ditta di Cisterna. 5 denunciati
15/01 1547569200 Il sindaco di Ardea: «Grazie a Valentina Corrado per l'impegno sulle scuole»
15/01 1547566800 Pedana disabili rotta, ragazzi in carrozzella tra le auto per andare in palestra
15/01 1547566560 Sermoneta, via libera alla manutenzione della pubblica illuminazione
15/01 1547566080 Sagra della Polenta a Sermoneta, degustazioni ed eventi in zona Fuori Porta
15/01 1547565840 Nuovo regolamento europeo sulla privacy, convegno per i professionisti
15/01 1547565780 Emilio Stella all'Ex Mattatoio presenta le canzoni del nuovo album "Suonato"
15/01 1547565420 Via dei Principi costellata di buche, i residenti chiedono che venga asfaltata
15/01 1547564880 Sicurezza, il sindaco di Genzano incontra il sottosegretario all'interno Sibilia
15/01 1547562540 Ponte Sisto, riunione in Provincia con i sindaci di Terracina e San Felice
15/01 1547562060 “Sbarco allo Specchio” a Nettuno, la Proloco Forte Sangallo punta sulla Memoria
15/01 1547561820 La polizia locale di Nettuno collabora a tre arresti per droga: l’Encomio
15/01 1547561280 Uomo di Nettuno muore d’infarto sul lavoro a 48 anni, lascia la moglie e figlie
15/01 1547559420 Sviluppo urbano, protocollo di intesa con La Sapienza per la progettazione
15/01 1547555460 Lunedì nero: sciopero Cotral di quattro ore in vista

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli