[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Volley Femminile

Netto 3-0 contro Salerno

Serie B1, Girone B. Giovolley Aprilia, è un esordio sul velluto

Esordio  sul velluto per la Giò Volley Aprilia che in poco più di un’ora si sbarazza del Vo.Ci. Salerno con secco 3-0 (25-18, 25-11, 25-17). Sestini e compagne iniziano con il piede giusto il campionato di serie B1, conquistando i primi tre punti della stagione. Match tutto sommato agevole che ha visto la squadra apriliana dominare senza problemi nell’arco dei tre set. Buono l’approccio al match delle ospiti guidate in panchina da Stefano Sassi. Un primo set equilibrato fino al 9-12 per le campane. Poi il time out chiamato da Gagliardi ha risvegliato la Giò Volley che ha piazzato un break di 7-3, passando a condurre le danze fino al 25-18 finale, firmato da Roberta Borelli autrice di 7 punti e 3 muri. Senza Deborah Liguori, assente per un problema al dito della mano destra, la squadra ha saputo reagire alle difficoltà del primo parziale, trovando in Alessia Castellucci ed Elisa Maria Garofalo un terminale offensivo importante. La giovane classe 2002 apriliana, ha tenuto botta al suo esordio nello starting six, disputando una gara in crescendo come tutte le sue compagne. Il secondo set è stato un vero e proprio monologo della formazione di casa che ha trovato incisività al servizio, sfruttando la maggiore esperienza rispetto alle avversarie. Il risultato è stato un parziale a senso unico, chiuso 25-11. Stesso canovaccio anche nel successivo set, mai in discussione. La Giò Volley ha sfruttato maggiormente la zona centrale della rete, trovando vita facile contro le giovani ragazze di Sassi che sul 14-7 hanno provato a rientrare in partita, crollando nel finale sotto i colpi del sestetto apriliano che ha chiuso con il punteggio di 25-17. “Salerno – ha dichiarato il coach apriliano Gaetano Gagliardi a fine match – è partita bene ed è stata brava a spingere al servizio e noi non siamo stati all’altezza della situazione. Abbiamo avuto qualche difficoltà iniziale ma ci può stare. La qualità dell’avversario ci deve far comprendere che bisogna avere rispetto di tutti. Più in generale possiamo dire che abbiamo dato seguito a quelle che sono state le gare disputate durante la preparazione. Prendiamo questi tre punti con soddisfazione con la consapevolezza di dover migliorare alcuni meccanismi che ancora non funzionano alla perfezione. C’è tanto da lavorare ma i segnali sono positivi, visto che abbiamo dovuto fare a meno di un elemento importante come Deborah Liguori. Un plauso va a tutte le ragazze, che dopo qualche difficoltà iniziale, hanno saputo trovare la giusta intesa. Complimenti a Elisa Maria Garofalo che ha avuto un buon impatto sulla gara, considerando la sua giovane età. Questo ci fa capire che questo gruppo ha grandi risorse. Tutte le ragazze sono importanti ma nessuna  è indispensabile. Abbiamo ancora tanti margini di miglioramento”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
13:05 1547640300 Nonnismo su un'allieva 20enne pilota della scuola di volo di Latina: la denuncia
12:24 1547637840 A processo dirigenti Astral e Provincia per la morte di un 18enne sulla Pontina
12:09 1547636940 Circuito Europeo Under17 di fioretto, Valentina Vezzali venerdì ad Anzio
12:07 1547636820 Scarica camion di calcinacci a via Grugnole, identificato dalla Polizia locale
11:39 1547635140 Controlli antidroga nella notte alle autolinee di Latina, tre arresti
10:56 1547632560 Al via i lavori sul manto stradale di via Stati Uniti d'America a Genzano
09:05 1547625900 In Regione il progetto per ampliare il centro commerciale Aprilia2
08:08 1547622480 Emergenza al cimitero di Pomezia: loculi esauriti e ampliamento bloccato
08:02 1547622120 Nuovo Politeama, taglio del nastro il 19 gennaio con la Splatters Company
07:57 1547621820 Desirée, la mamma ritira la denuncia per stalking contro il padre della ragazza
07:51 1547621460 Studenti al freddo: il Sindaco chiude la scuola per otto giorni
07:48 1547621280 Variante in Q3: la Lega vuole la revoca della delibera. Lbc vota no
07:42 1547620920 Ai domiciliari per tentato omicidio, ma non rispetta la misura: ora è in carcere
07:40 1547620800 Incendio Eco X, altro rinvio per l'udienza preliminare: in aula il 5 marzo
07:40 1547620800 Ex albergo Italia: via ai lavori. Gli uffici comunali verranno trasferiti
07:34 1547620440 Reclutavano connazionali per sfruttarli: "caporale" arrestato dai carabinieri
15/01 1547576100 Vertenza Coop, fumata bianca al Ministero: chiusure "bloccate" (per ora)
15/01 1547572260 Rivendevano su internet olio d'oliva rubato a ditta di Cisterna. 5 denunciati
15/01 1547569200 Il sindaco di Ardea: «Grazie a Valentina Corrado per l'impegno sulle scuole»
15/01 1547566800 Pedana disabili rotta, ragazzi in carrozzella tra le auto per andare in palestra
15/01 1547566560 Sermoneta, via libera alla manutenzione della pubblica illuminazione
15/01 1547566080 Sagra della Polenta a Sermoneta, degustazioni ed eventi in zona Fuori Porta
15/01 1547565840 Nuovo regolamento europeo sulla privacy, convegno per i professionisti
15/01 1547565780 Emilio Stella all'Ex Mattatoio presenta le canzoni del nuovo album "Suonato"
15/01 1547565420 Via dei Principi costellata di buche, i residenti chiedono che venga asfaltata

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli