[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Il caso sulla scrivania di Salvini

Il commissariato di Genzano a rischio chiusura: vicino l'accorpamento con Albano

Il commissariato di polizia di Genzano di Roma va verso la chiusura per essere accorpato a quello di Albano Laziale. Ad annunciarlo è il segretario generale del Movimento autonomo di polizia (Mosap) ed il deputato dei Castelli Marco Silvestroni, di Fratelli d'Italia, ha immediatamente presentato una interrogazione parlamentare al ministro dell'Interno Matteo Salvini chiedendogli un'inversione di tendenza.

LE ORGANIZZAZIONI CRIMINALI

“L'Osservatorio tecnico-scientifico sulla sicurezza e la legalità della regione Lazio, nel suo terzo rapporto su «Mafie nel Lazio» ha censito nel Lazio 92 organizzazioni criminali, rilevando che sulla capitale e nel territorio della provincia di Roma, incidono circa 76 clan, mentre sono 23 le organizzazioni dedite al narcotraffico”, si legge nell'interrogazione; “nella provincia di Roma sono significativamente presenti e con un ampio potenziale criminale, le mafie cosiddette «tradizionali » (’ndrangheta, camorra e cosa nostra), ma nel territorio della città metropolitana di Roma Capitale nel corso degli ultimissimi anni si sono fatte strada organizzazioni criminali di matrice straniera, in particolare di etnia nigeriana, albanese, cinese e georgiana”.

CASTELLI “ESPOSTI”

“La provincia sud di Roma, in particolar modo la zona dei Castelli Romani, per la sua vicinanza con le province di Latina e Frosinone e con la Capitale, risulta essere un territorio molto esposto, copie testimonia anche il rapporto svolto dall'Osservatorio per la sicurezza e la legalità della regione Lazio e presentato con Libera a luglio 2016, dal quale si evince che la forza dei Casamonica e degli Spada si estende anche nell'area dei Castelli romani, in particolare a Ciampino, Albano, Lariano, Castel Gandolfo, Vermicino, Marino e Grottaferrata”, spiega ancora l'onorevole Silvestroni. “Inoltre, tra Rocca Priora, Ariccia, Genzano e Monte Porzio Catone si segnala la presenza radicata di esponenti delle famiglie Molè, della Piana di Gioia Tauro, e Mazzagatti, di Oppido Mamertina. Gli affari sono sempre gli stessi, a partire dal traffico di droga e poi estorsioni e usura, e i proventi sono poi riciclati anche in attività commerciali e imprenditoriali pulite; negli ultimi due anni nella zona dei Castelli si sono verificati frequenti atti intimidatori violenti e sparatorie”.

TROPPA SOTTOVALUTAZIONE

Silvestroni spiega come il “lassismo e la sottovalutazione di questo problema stanno generando nella popolazione il senso diffuso di una crescente insicurezza, con conseguenti risentimenti nei confronti dei troppi extracomunitari presenti, testimoniati anche dall'episodio dei migranti della nave «Diciotti» arrivati tutti a Rocca di Papa e poi scomparsi”. Per questo, oltre a chiedere conto della paventata chiusura del commissariato di Genzano, il parlamentare sollecita il ministro “se non ritenga opportuno adottare iniziative per potenziare gli organici dei presidi locali di polizia in modo da porli in grado di fronteggiare al meglio la situazione di insicurezza e disagio percepita dai cittadini”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
15/10 1539630900 A cavalcioni sul Monumento al pescatore di Anzio, ripresa tutta la scena
15/10 1539630720 Lavori sul palazzo comunale, domani la protesta dell'ex vicesindaco di Nettuno
15/10 1539617700 Genzano, il centro storico è "zona off limits": negozianti e residenti disperati
15/10 1539616680 Quei misteri (che resteranno a lungo tali) dei graffiti nella villa di Domiziano
15/10 1539614520 Ad Ardea la raccolta differenziata sprofonda: record negativo al 35,79%
15/10 1539613740 Occhio alla truffa di chi chiede soldi per conto del Comune di Aprilia
15/10 1539612660 Serie C2, Girone A. La United Pomezia ci sta prendendo gusto
15/10 1539611940 A Lavinio stazione una domenica di pulizia contro sporco e degrado
15/10 1539611880 Incendio a Cretarossa a Nettuno, appartamento inagibile e tanti danni
15/10 1539610980 Ritrovata l'82enne Gabriella Razzi scomparsa da piazza Moro a Latina
15/10 1539610260 Serie B, Girone E. United Aprilia, è il momento di stringere i denti
15/10 1539609360 Serie B1, Girone B. Giovolley Aprilia, è un esordio sul velluto
15/10 1539609120 Ardea, il sindaco riceve i cittadini in Comune: ecco come richiedere colloquio
15/10 1539608760 Violenta lite tra giovani davanti ad un pub di Frascati, uno finisce in ospedale
15/10 1539607560 Riapre al pubblico la Sala ragazzi della biblioteca comunale Carlo Levi
15/10 1539605880 Recup: «Il nuovo numero è a pagamento, la Regione Lazio chiarisca»
15/10 1539605400 Serie A2. Latina Basket, spettacolo contro Trapani
15/10 1539603000 Corso per pizzaioli in carcere e cena per tutti i detenuti, ecco il progetto
15/10 1539600780 Serie C, Girone B. Onda Volley, è una sconfitta agrodolce
15/10 1539599460 Serie C, Girone B. Antica Braceria Anzio Pallavolo, è buona la prima
15/10 1539598860 Serie C2, Girone A. Il Lele Nettuno festeggia la prima vittoria
15/10 1539594960 Crisi politica ad Ardea, il sindaco: «Non mi dimetto: presto i nuovi assessori»
15/10 1539591360 Strade dissestate, a Pomezia scendono a 30 e 40 km/h i limiti su 15 vie
15/10 1539589320 Lega: «Qualsiasi altro ingresso a Latina per adesso è congelato»
15/10 1539588900 Rapina anziana al mercato di Pomezia, poi cerca di scappare in autobus

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli