[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Pomezia, scontro social

Fucci: «Dal M5S solo tagli». L'assessore: «Non promettiamo l'irrealizzabile»

Stefano Ielmini, assessore al Bilancio di Pomezia
Stefano Ielmini, assessore al Bilancio di Pomezia

Scontro a distanza tra l'ex sindaco di Pomezia Fabio Fucci, oggi consigliere comunale di opposizione, e l'assessore al Bilancio della nuova giunta Stefano Ielmini. Diverbio che potremmo definire "social", visto che il battibecco si è svolto su facebook, ma che contiene importanti spunti di riflessione su quello che sarà il futuro della città.

Partiamo dalle accuse. Fabio Fucci, con un video pubblicato dopo il Consiglio comunale di ieri, ha sostenuto che nel Documento Unico di Programmazione portato all'esame dei consiglieri comunali non sono previsti investimenti per le infrastrutture e le opere pubbliche. «Abbiamo chiesto all'Amministrazione che almeno i servizi che sono stati erogati in questi anni non vengano tolti o ridotti, come invece sta accadendo in questi giorni», ha aggiunto Fucci. «Preoccupante - ha sottolineato - è stata la risposta dell'assessore alle Finanze Stefano Ielmini: ha detto che ci vorranno 10-15 anni per avere una situazione migliore. È una cosa assurda, visto che fino a quando io ero sindaco si spendevano 15 milioni all'anno per opere pubbliche, mentre oggi sono completamente azzerate. Pomezia deve aspettarsi solo il peggio da questa amministrazione».

«Un amico una volta disse che nella favola di Collodi io rappresentavo la fatina che sgridava Pinocchio, e gli dava la medicina per farlo guarire». Inizia così il post dell'assessore Ielmini sul proprio profilo facebook. «Pinocchio inizialmente preferì fidarsi del gatto e della volpe ma la fatina non abbandonò mai il suo Pinocchio, e la storia, come sappiamo, ha avuto il suo lieto fine. Ai giorni nostri dobbiamo essere realisti, non potendo non riflettere sul fatto che la città di Pomezia è ancora malata, in quanto nel 2013 era sull'orlo del dissesto finanziario e si salvò grazie a un prestito di circa 80 milioni di euro, utilizzato per pagare parte dei debiti (circa 200 milioni), ereditati dalle precedenti amministrazioni. Ebbene, partendo da quest’ultima banale riflessione, non possiamo che impegnarci a restituirlo nel tempo».

«Il ruolo che ho assunto come Assessore al bilancio di Pomezia mi obbliga a dire la verità e a non mentire ai miei cittadini», continua Ielmini, entrando nel vivo della questione. «Mi obbliga a non promettere investimenti irrealizzabili, anche perché di opere iniziate e non concluse ne ho viste troppe nei miei 51 anni vissuti in questa città. Il lavoro che faremo nei prossimi anni, invece, sarà finalizzato a ponderare le scelte per appunto per migliorare i servizi, ciò anche con il prezioso aiuto dei dipendenti comunali, ottimizzando le spese e recuperare soldi attraverso la lotta all'evasione fiscale. La riflessione quindi più corretta credo sia quella che ritengo di spiegare in questo breve post, con buona pace dell’ex sindaco, il quale, con un maldestro taglia/incolla di un mio intervento nel Consiglio comunale tenutosi pochi giorni fa, tenta di far credere che l’attuale Amministrazione non farà opere e/o che limiterà i servizi per i cittadini; nulla di tutto questo, sarà esattamente il contrario: presenteremo il piano delle opere pubbliche a ridosso del bilancio di previsione per renderle congrue con la capacità di spesa annuale. Quindi non posso che dispiacermi per l'ex sindaco, fermo restando che miei concittadini sanno riconoscere sia il gatto sia la volpe».

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
15/12 1544897940 Folla al Natale Rinascimentale di Nettuno che anima il Borgo, domani il bis
15/12 1544895660 Bloccato in un dirupo per salvare il suo cane, cacciatore "salvato" dai pompieri
15/12 1544895180 Violenza sessuale per 11 anni sulle figlie, arrestato padre orco
15/12 1544893380 Tenta la rapina al tabacchi, il titolare lo disarma e lo fa arrestare
15/12 1544893020 Concorso di poesie “Versi in libertà”, i vincitori della quinta edizione
15/12 1544892840 La Polstrada di Albano a caccia degli autori di una tentata rapina
15/12 1544890740 Marino, 4 residenti realizzano un presepe artistico nella chiesa di S. Antonio
15/12 1544888520 Genzano, iniziativa presso la Biblioteca Comunale con l'associazione La Fonte
15/12 1544887800 Francesca Bagnoli vicecampionessa del mondo di kitesurf: successo made in Latina
15/12 1544887020 Lettera del Vescovo di Latina alle famiglie: «Siete il tessuto della comunità»
15/12 1544886060 Ad Ardea un solo sportello bancomat funzionante per 51mila abitanti
15/12 1544885460 Terracina, recuperato il corpo del comandante del peschereccio affondato a Fondi
15/12 1544883600 “Natale su Amazzon” in scena al teatro di Sezze domenica 16 dicembre
15/12 1544883420 Il Nas sequestra ad Aprilia due case di riposo per anziani non autorizzate
15/12 1544882400 Natale a Latina, gli appuntamenti di domenica 16 dicembre
15/12 1544882280 Immobili concessi a stranieri (irregolari) a Cisterna: denunce e sanzioni
15/12 1544881920 Troppo nervosismo durante i controlli dei carabinieri: aveva droga in casa
15/12 1544870040 Controlli dei carabinieri ai taxi in servizio a Ciampino, multe per 4.400 euro
15/12 1544864040 Frana in via lungo Sisto a Terracina, ristretta la carreggiata
15/12 1544863740 Interrogazioni non risposte a Latina, il caso in Parlamento. Il Comune smentisce
15/12 1544863260 Concerto gospel a Frascati per aiutare gli animali abbandonati
15/12 1544862060 Potenziata la sicurezza al nuovo ospedale dei Castelli
15/12 1544860440 Ecco Andrea Silvestro, il primo nato al nuovo ospedale dei Castelli
15/12 1544860080 Duro colpo all'usura, 2 milioni di euro di beni sequestrati ai Castelli
14/12 1544809500 Palazzo Chigi di Ariccia testimonial della cultura italiana nell'Est Europa

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli