[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Presente anche il Sindaco De Angelis

I commercianti si riuniscono per cambiare volto al turismo di Anzio

Lo scorso martedì 25 settembre presso Villa Sarsina ad Anzio si è tenuta l’assemblea dei membri dell’Associazione commercianti e artigiani di Anzio. Erano presenti i membri del consiglio direttivo dell’associazione, gli associati, il sindaco Candido De Angelis e altre autorità politiche. “Bisogna provare a cambiare le cose – così hanno esordito  i presenti all’assemblea – ciò significare iniziare a pensare in maniera diversa”. L’obiettivo è  quello di garantire “un impegno comune, il rispetto delle regole, l’organizzazione di tavoli di lavoro con l’amministrazione comunale per ogni settore, suddividendo i compiti per organizzare al meglio eventi, attività ludiche, sportive e culturali, fornire l’adeguata comunicazione sia all’interno dell’associazione che verso i clienti e i cittadini in modo da allungare la stagione turistica, creare un sistema di parcheggi e mobilità pubblicizzato anche con cartellonistica per facilitare l’arrivo dei turisti con bus o navette”. Ma non solo.
Infatti l’auspicio è, come hanno precisato i relatori, quello di “andare oltre il concetto di paese, coinvolgendo non soltanto il centro di Anzio ma anche tutte le periferie”. Per raggiungere questo traguardo è fondamentale che ci sia il coinvolgimento di tutti i commercianti e di tutta la città. “Il paese non deve pensare che la stagione duri soltanto tre mesi, abbiamo bisogno che Anzio lavori tutto l’anno e per fare questo bisogna programmare un serie di iniziative suddivise per cultura, accoglienza,sport e spettacolo che possano incuriosire gli otto milioni di persone che abitano intorno Roma e Latina. Dividendo le iniziative per categorie si fa il modo che dalla regia del Comune si programmino degli eventi organizzati sotto tutti i punti di vista dall’accoglienza alla mobilità”. Come è noto a tutti Anzio nel corso degli anni, grazie al duro lavoro a alla passione di tutti gli addetti, è diventato un polo di attrazione per quanto riguarda la ristorazione. “La città non è soltanto conosciuta per Nerone, per lo sbarco alleato e i suoi musei, ma anche per la ristorazione. E’ stata proprio quest’ultima ad aver dato tutto l’anno un discorso nuovo, ad Anzio si può mangiare bene dai 15 euro in su”. L’obiettivo è, secondo i commercianti, quello cercare di far raggiungere lo stesso successo che ha avuto la ristorazione in questi anni anche alle altre categorie con iniziative ben precise e ben organizzate che possano soddisfare i gusti di un pubblico vario. La costruzione dei gruppi di lavoro che si occupano di diverse tematiche darebbe sicuramente, secondo i commercianti, soltanto dei vantaggi alla città neroniana per progettare numerosi eventi in modo preciso. L’assemblea che si è svolta martedì 25 settembre a Villa Sarsina non è stata la prima e non sarà nemmeno l’ultima che vedrà protagonista l’associazione commercianti e artigiani di Anzio che con il tempo è diventata una solida realtà che vanta un numero importante di iscritti, tutti quanti uniti dalla volontà di valorizzare tutto il patrimonio culturale, storico, ambientale e gastronomico di Anzio attraverso iniziative concrete e ben organizzate. Erano presenti all’incontro anche alcuni delegati della Proloco Sangallo di Nettuno, che stanno cercando di avviare lo stesso processo nel comune limitrofo. (di Mirko Piersanti)

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
23/10 1540315920 Drogata e violentata da almeno tre persone: la morte di una 16enne è un giallo
23/10 1540314720 72enne aggredito da un pitbull: salvato dai passanti. Ora è in ospedale
23/10 1540314300 Alla Caserma Santa Barbara a Sabaudia si inaugura la mostra "Battaglie e borghi"
23/10 1540306080 Elisabetta Ricchio, ex poliziotta di Albano, eletta segretario generale Consap
23/10 1540305840 Sabaudia, il nubifragio ha danneggiato la passerella di legno sul lungomare
23/10 1540305720 Marino punta sulla prevenzione sismica, convegno a palazzo Colonna
23/10 1540305000 L'emozione di Mai, evento di solidarietà al teatro Artemisio Gian Maria Volontè
23/10 1540304760 Cori di Nero Buono, arte e musica nel Lazio al complesso di Sant'Oliva
23/10 1540304640 PreCario Diario, doppio spettacolo in scena al teatro Tognazzi di Velletri
23/10 1540303380 Appaltone ambulanze Regione Lazio, comunicato di Heart Life dopo articolo Caffè
23/10 1540302240 Coop Kolbe, protesta per gli stipendi a singhiozzo sotto il comune di Nettuno
23/10 1540302060 Inchiesta per spaccio, l'Udc scarica Millaci: oggi incontro col Sindaco di Anzio
23/10 1540302060 Sit-in dei lavoratori ex Albafor attuale Formalba sotto la sede della Regione
23/10 1540300320 "Nessun aumento della Tari e raccolta differenziata in recupero"
23/10 1540299600 Pecora investita dal treno a Santa Palomba, convoglio danneggiato: ritardi
23/10 1540299420 Frascati: ottobrata all'insegna del 'Plastic Free'
23/10 1540296480 Pomezia, il sindaco al convegno Unindustria: «Prioritario incontrare le aziende»
23/10 1540285200 Grandinata, ingenti danni nella campagna di Aprilia, Cisterna, Latina e Velletri
23/10 1540280460 Grave incidente sulla Laurentina: auto si ribalta dopo lo scontro con un Tir
23/10 1540279500 Poliambulatorio Aprilia, servizio analisi in tilt: folla di pazienti in coda
23/10 1540278780 Commissariato di polizia di Anzio pericoloso, presentato un esposto in Procura
23/10 1540278120 Genzano, uomo finisce con la gamba dentro una buca profonda oltre un metro
23/10 1540276680 Beni culturali, Latium Vetus: "Il Comune di Pomezia pensa solo al centro città"
23/10 1540276260 Ciampino, continuano gli incontri nelle scuole con la polizia locale
23/10 1540275240 Cadono le maioliche, operatrice scolastica ferita per proteggere la bimba

Sport

Eventi

Lo shopping online fatto apposta per te

L’e-commerce sbarca ad Aprilia con Sweetstore.it

Lo shopping online fatto apposta per te

Nata da un giovane per i giovani, Sweetstore.it è la piattaforma online sempre al tuo fianco negli acquisti sul web.   Un progetto, come si dice oggi, e- commerce non è semplice da realizzare. Ci sono regole, tasse e molto tempo da spendere: è come aprire un qualsiasi negozio, con...


La risposta della dott.ssa Carla Delfino

Terrore dei topi? La scoperta che risolve è di una donna italiana

La risposta della dott.ssa Carla Delfino

Solo una donna poteva vincere contro ciò che proprio alle donne fa tanto orrore. Carla Delfino è la salvatrice di tutte le donne che inorridiscono al solo pensiero di poter improvvisamente trovare topi in casa. E per questa scoperta è stata l'unica italiana a vincere il premio Cartier per le migliori iniziative imprenditoriali femminili del Mondo.  Dottoressa è vero che i ratti sono aumentati così tanto? «Purtroppo sì, il loro numero è aumentato a dismisura nel tempo fino...

Inchieste
[+] Mostra altri articoli