[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Volley Femminile

Dopo l'addio alla Volley Academy Pomezia

Seconda Divisione. Gianni Orfino riparte dal Santa Monica

 Gianni Orfino (a sinistra) con il Direttore Tecnico del Santa Monica Andrea Zeppilli
Gianni Orfino (a sinistra) con il Direttore Tecnico del Santa Monica Andrea Zeppilli

Gianni Orfino riparte dal Santa Monica. Dopo il “rumoroso” addio alla Volley Academy Pomezia, una separazione assolutamente “non consensuale” con la società del presidente Biondi che come un fulmine a ciel sereno aveva dato il benservito ad uno degli allenatori più vincenti di Pomezia, l’esperto coach di Piazza Aldo Moro ha deciso di accettare l’offerta del club di Ostia che gli ha affidato la guida della Seconda Divisione Femminile e di un gruppo giovanile. Smentite quindi su tuta la linea le tante voci che vedevano Orfino ad un passo dal Tor San Lorenzo, con buona parte delle sue ex giocatrici (almeno a quanto risulta alla nostra redazione) che si sarebbero dichiarate pronte a seguirlo alla corte del presidente Giovanni Ussia. “Ho dato un contributo evidente alla creazione di questa nuova società sul territorio – dichiara l’ormai ex coach della Vap al Caffè di Pomezia – e ho messo le basi il primo anno per ottenere quanto è stato ampiamente riconosciuto da tutti nella stagione appena passata. Il processo di pianificazione e programmazione ha portato i frutti sperati dalla dirigenza, con la positiva scelta che ho fatto degli allenatori ancora in attività a Pomezia e con la squadra da me diretta. Difatti abbiamo raggiunto una storica doppia promozione, grazie ad una attenta attività di studio e piena conoscenza personale sia dell'ambiente che di normative federali e rapporti con le altre società, tanto è vero che l'accordo ancora in essere con la Giovolley è stata una mia personale e fortunata iniziativa”. “Purtroppo poi – spiega – sono iniziate strategie all'interno che non ho ben capito e che mi hanno portato ad allontanarmi dalla società; avevo accettato a malincuore il ruolo di Direttore Sportivo rinunciando alla mia attività in palestra quale tecnico, ma l'avevo fatto mio e mi stavo già proponendo con riunioni con i dirigenti e nuovi tecnici. Nemmeno questo ruolo mi è stato concesso di espletare con pienezza e autonomia, per diversi motivi, offrendomi infine il solo ruolo di addetto stampa, cosa che a quel punto non ho potuto accettare nella maniera più assoluta”. “Terminata la mia avventura qui sul territorio – conclude Gianni Orfino – sono stato avvicinato da diverse società limitrofe del litorale oltre che di Roma, zona Eur e Torrino ma alla fine ho preferito accettare le proposte del Santa Monica di Ostia, che mi ha messo nelle condizioni migliori per decidere. Seguirò una Seconda Divisione femminile oltre ad un gruppo giovanile, svolgendo anche il ruolo di responsabile dell'aerea comunicazione e stampa, visti i miei trascorsi e la mia laurea in scienze della comunicazione, mettendo le mie risorse pienamente al servizio della società che mi ha dato fiducia e tanto rispetto”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
07:46 1544769960 Sequestrati oltre 20 kg di droga e armi tra Aprilia, Cisterna e Velletri
13/12 1544726820 Pregiudicato ai domiciliari minaccia di sparare ai Carabinieri: arrestato
13/12 1544721600 Incidente stradale sulla via Appia, un'auto si cappotta: due feriti
13/12 1544718900 La Rete degli studenti sostiene le Associazioni della Ex Divina provvidenza
13/12 1544718720 Critiche sui social per i Cessy-Pack, la Proloco Sangallo: “Non sono finiti”
13/12 1544718480 Donna con problemi mentali sola in una casa diroccata a Lavinio, il caso
13/12 1544718240 Cisterna, ubriaco impedisce di soccorrere un uomo ferito gravemente alla testa
13/12 1544717640 Meglio povero che poveraccio: nuovo libro del sociologo pontino Roberto Campagna
13/12 1544717580 A Pomezia bocciata la proposta di istituire il Consiglio comunale dei giovani
13/12 1544716500 Al Punkrazio di Pomezia arriva l'evento Humus, reading sul ritorno alla natura
13/12 1544714940 Nuovo ospedale dei Castelli: 40 accessi al pronto soccorso solo nel primo giorno
13/12 1544713620 In Regione spiragli per stazione Santa Palomba, ma Comune dovrà collaborare
13/12 1544711640 Mastro pizzaiuolo ringrazia i vigili del fuoco di Pomezia donando la sua pizza
13/12 1544710260 La dea del lago e le navi perdute di Nemi, il nuovo libro di Margaret Stenhouse
13/12 1544710020 Un albero di Natale fatto dai bambini per dire no alla violenza sulle donne
13/12 1544708880 A 11 anni baby-borseggiatrice: da Castel Romano alla metro a "caccia" di turisti
13/12 1544708520 Alta diagnostica, il consiglio comunale approva la rimodulazione del progetto
13/12 1544707860 I carabinieri lo fermano, lui scende e scappa: nascondeva 20 panetti di hashish
13/12 1544707200 Un giardino incantato per degenti e famiglie dell'Icot
13/12 1544706300 Torna il Latina Vertical Sprint: corsa sulle scale della Torre Pontina
13/12 1544697900 Operativo da oggi il nuovo ospedale dei Castelli: già effettuate le prime visite
13/12 1544697720 Nuovo centro ascolto per la Caritas in piazza della Curia Vescovile ad Albano
13/12 1544697120 L'eros incontra il disegno, l'artista Lidia Cestari presenta le sue opere
13/12 1544695740 Alla ricerca di sponsor per un automezzo per disabili, ma è una truffa
13/12 1544693700 Serie C1. Colpaccio Città di Anzio, dalla Fortitudo Pomezia arriva Jacopo Raubo

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli