[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

La Dirigente ha già programmato i lavori

Aula inagibile alla scuola di Piscina Cardillo, bambini spostati nella mensa

Non inizia nel migliore dei modi l’anno scolastico nelle scuole dell’obbligo di Nettuno. La prima (ma non unica) segnalazione arriva dal plesso di Piscina Cardillo che dal 2 settembre è stato affidato alla Dirigente Annalisa Boniello, che ha già in carico diversi plessi e su tutti sta lavorando con impegno e con il cuore. I genitori hanno lasciato i bimbi all’ingresso per il primo giorno in classe e sembrava davvero tutto in ordine, ma in realtà non era così. Alcuni genitori che si sono soffermati più a lungo perché hanno i bimbi anche alla materna, dopo qualche minuto dal suono della campanella, hanno visto una intera classe uscire dall’edificio principale e dirigersi nella sala mensa.

Quando hanno chiesto spiegazioni, hanno scoperto che l’aula dei loro figli, con un buco al soffitto e un’infiltrazione d’acqua segnalata infinite volte al Comune, era stata considerata non adatta alla presenza dei ragazzini e che era stato disposto il trasferimento in mensa. Purtroppo i locali della mensa, che ancora non è attiva, non erano stati puliti. I genitori, per niente contenti, hanno chiesto l’intervento della Polizia Locale che, sopraggiunta in pochi minuti, ha riscontrato diversi problemi, tutti segnalati in una relazione da inviare al Commissario prefettizio e all’Ufficio tecnico. I genitori hanno quindi chiamato anche il nostro giornale. All’ingresso, ancora prima di entrare, non si può non notare la presenza di bocchettoni dell’acqua con una leva a portata di bambino, senza nessuna copertura e dei ferri arrugginiti che circondano tutta la cassetta dell’impianto idrico, completamente scoperta. Il cancello secondario, completamente corroso dalla ruggine, non si chiude se non con una catena.

La porta anti-panico che dalla scuola porta alla mensa non è funzionante, come segnalano anche in passato dai genitori. Le grondaie sono piene d’acqua e pezzi di calcinaccio e intonaco che si staccano sono ovunque. Un tratto dell’area di accesso alla mensa è stata chiusa al passaggio con del nastro bicolore proprio per la caduta di intonaco.
La Dirigente Boniello ha incontrato le mamme e le ha rassicurate. I problemi del plesso le sono stati resi noti il giorno stesso in cui è stata nominata Dirigente e subito si è attivata con il Comune e la Poseidon per organizzare una serie di interventi importanti, a rotazione, su tutti i plessi che ha in carico. L’organizzazione della Direzione, che sta fronteggiando situazioni critiche, è certamente encomiabile. La Dirigente ha chiesto ai genitori di fidarsi di lei e della sua capacità di sistemare le cose, nell’interesse e per la sicurezza dei bambini. I genitori si sono detti disponibilissimi a lavorare insieme con la Dirigente, ma resta l’amarezza per una situazione di disagio (e sappiamo bene che altrove ce ne sono anche di più serie) segnalata da tempo, in cui l’Amministrazione comunale non è intervenuta quando avrebbe dovuto e cioè prima della riapertura. Lo stesso vale per altri Istituti.
Si può solo immaginare lo stato d’animo dei genitori che questa mattina hanno lasciato i figli in classe per il primo giorno di scuola aspettandosi che ogni possibile problema fosse già risolto. E’ vero che l’Amministrazione ha pochi fondi, la Poseidon poco personale e che c’è moltissimo da fare ma i genitori hanno il diritto di pretendere per i propri figli quello che è giusto, non quello che è possibile fare con i mezzi disponibili.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18/09 1537302900 Rifiuti ai lati della Ferrovia, a Nettuno al via le operazioni di bonifica
18/09 1537302660 Piscina di Anzio, show del Sindaco in commissione: "Mi aspetto complimenti"
18/09 1537289640 Velletri, presentata la Festa dell'Uva e del Vino del 28, 29 e 30 settembre
18/09 1537289400 A Rocca di Papa in centinaia ai funerali dei coniugi uccisi dai funghi velenosi
18/09 1537281840 Il giovane attore Simone Liberati protagonista di La Profezia dell'Armadillo
18/09 1537280220 Coop assicura: «Cessione e non chiusura di punti vendita nel Lazio Sud»
18/09 1537279620 Finisce con la Punto contro la rotatoria di via Nettunense, anziano ferito
18/09 1537278240 Riparte la programmazione della Sala Lepanto con la proiezione de L'ora legale
18/09 1537275540 Serie A2. Mirafin, Graziano Gioia punta ad una grande stagione
18/09 1537275480 Ancora fuoco ad Ardea, vasto incendio di rifiuti. Sentite numerose esplosioni
18/09 1537274400 Nuovo Ponte Mascarello, accordo con il Comune: sarà la Sogin a realizzarlo
18/09 1537272660 Serie C femminile. La Coccinella, si alza il sipario sulla stagione
18/09 1537271700 Miss Italia2018, la più bella nello scatto del fotografo nettunese Valerio Cosmi
18/09 1537271580 Fare Verde e Save the sea organizzano la pulizia dei Marinaretti
18/09 1537271040 Latina, disinfestazione contro le zanzare il 20 e 21 settembre: ecco dove
18/09 1537270860 Coppa Divisione, la Fortitudo è già fuori. L'Analisi di un Ko (non) annunciato
18/09 1537269300 Martina e la sua Luna, ecco la Onlus per aiutare i ragazzi malati
18/09 1537268700 Ruba dal supermercato alcolici e li nasconde nello zaino: arrestato clochard
18/09 1537259880 Soccorre donna picchiata dal marito e viene aggredita: encomio alla vigilessa
18/09 1537257000 Blitz al campo rom La Barbuta: vietato ogni accesso. Controlli in corso
18/09 1537256280 Ammazzato per pochi spicci e una sigaretta: svolta nell'omicidio di Ardea
18/09 1537255560 Weekend con il Catone Film Festival: presentazione all'osservatorio astronomico
18/09 1537255440 Grande successo per la manifestazione Porte Aperte ai Pratoni del Vivaro
18/09 1537255320 Premio Velitrae ai fratelli registi Avati per i loro 50 anni di attività
18/09 1537253760 Lavori di Acea, domani manca l'acqua a Marina di Ardea e Tor San Lorenzo

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli