[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

I casi più gravi a Latina e Velletri

Le carceri del Lazio scoppiano: 6.400 detenuti. Operatori penitenziari a rischio

Dopo una fisiologica contrazione nel mese di luglio, sono nuovamente in crescita i numeri dei detenuti presenti negli Istituti di pena del Lazio che il 31 agosto hanno raggiunto le 6400 unità. Si tratta del valore massimo mai raggiunto negli ultimi 18 mesi, con un incremento di 132 presenze rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Il tasso di affollamento complessivo nella regione è del 121% (a livello nazionale è del 117%) e vi sono istituti in cui la situazione risulta davvero drammatica e dove il numero dei presenti sfiora o supera il 150% dei posti disponibili (Regina Coeli, Latina, Cassino su tutte, e poi Civitavecchia, Velletri e Viterbo).

“Si tratta – commenta il Garante Anastasìa – della conferma di una tendenza all’abuso della carcerazione ingiustificato dal punto di vista della sicurezza pubblica e che pregiudica il lavoro degli operatori penitenziari volto al sostegno e al reinserimento sociale dei condannati. In assenza di un progetto di riforma indirizzato al potenziamento delle alternative al carcere, non possiamo che auspicare la cautela necessaria nel ricorso alla custodia in carcere in attesa del processo e una maggiore determinazione da parte della magistratura di sorveglianza nella concessione delle alternative al carcere già oggi riconosciute dall’ordinamento”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
12:02 1537351320 Albano aderisce alla Marcia Perugia – Assisi della Pace e della Fraternità
11:54 1537350840 Mostra di presepi Città di Albano, al via le candidature per partecipare
11:33 1537349580 Domani a Sezze “Verso Piazza Grande. La rigenerazione parte da qui”
11:21 1537348860 Pomezia: il vigile del fuoco e il suo Fix eroi a Genova, premiati dalla Pro Loco
11:21 1537348860 Smg Latina, 4 talenti volano in grandi Club
11:19 1537348740 Sagra dell'arrosticino a Frattocchie: 3 giorni di gastronomia e concerti live
11:11 1537348260 Quasi centenario si toglie la vita sparandosi con il suo fucile da caccia
10:19 1537345140 Sagra dell'Uva di Marino a pagamento, esposto di Assotutela in Procura
10:15 1537344900 Sassaiola sulla Pontina per rapinare automobilisti: denunciati i responsabili
09:34 1537342440 Erbacce e sporcizia al parco di via Vecchia di Grottaferrata, urge un intervento
09:18 1537341480 Anziano investito alla rotonda del Santuario di Nettuno: grave in ospedale
07:55 1537336500 Patti di collaborazione tra Comune e cittadini per il decoro dei quartieri
07:48 1537336080 La Locanda Martorelli nel progetto Notte Europea dei Ricercatori
07:46 1537335960 Traffico e parcheggi creano problemi agli operatori e al servizio 118 a Velletri
07:45 1537335900 Ciampino, stasera la fiaccolata contro i roghi tossici del campo rom
07:30 1537335000 Calabroni asiatici a Grottaferrata. Uomo punto è in choc anafilattico
18/09 1537302900 Rifiuti ai lati della Ferrovia, a Nettuno al via le operazioni di bonifica
18/09 1537302660 Piscina di Anzio, show del Sindaco in commissione: "Mi aspetto complimenti"
18/09 1537289640 Velletri, presentata la Festa dell'Uva e del Vino del 28, 29 e 30 settembre
18/09 1537289400 A Rocca di Papa in centinaia ai funerali dei coniugi uccisi dai funghi velenosi
18/09 1537281840 Il giovane attore Simone Liberati protagonista di La Profezia dell'Armadillo
18/09 1537280220 Coop assicura: «Cessione e non chiusura di punti vendita nel Lazio Sud»
18/09 1537279620 Finisce con la Punto contro la rotatoria di via Nettunense, anziano ferito
18/09 1537278240 Riparte la programmazione della Sala Lepanto con la proiezione de L'ora legale
18/09 1537275540 Serie A2. Mirafin, Graziano Gioia punta ad una grande stagione

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli