[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Eccellenza

Buona la prima per il team di Antonelli

Girone B. Lavinio Campoverde, è un esordio da incorniciare

Lavinio Campoverde - Boreale, la stretta di mano dei capitani (Foto Francesco Cenci)
Lavinio Campoverde - Boreale, la stretta di mano dei capitani (Foto Francesco Cenci)

Buona la prima. Il Lavinio Campoverde si fa trovare pronto all’esordio in Eccellenza e conquista i tre punti superando al “Villa Claudia” la Boreale con il punteggio di 3 – 2. La prima rete granata nel massimo campionato regionale l’ha realizzate Rocco Giannone, su calcio di rigore, pareggio degli ospiti con Di Gioacchino, Lavinio nuovamente avanti dal dischetto con Barile, prima dell’intervallo pareggia la Boreale con Gambale ma nel secondo tempo arriva la rete che vale i tre punti realizzata con un pregevole gesto tecnico da Andrea Recupero. Parte forte il Lavinio che va a segno con Martinelli dopo 3’ ma il direttore di gara annulla per fuorigioco. Al quarto d’ora Seferi viene atterrato in area da Fogli e l’arbitro fischia il calcio di rigore. Dal dischetto va Giannone, Zonfrilli intuisce ma il pallone è imprendibile e il Lavinio passa in vantaggio. Cinque minuti più tardi Porcari lancia Barile che entra in area conclude con un bel diagonale ma il portiere respinge. Al 25’ Boreale pericolosa, da azione d’angolo la palla arriva a Barbetti, destro e palla fuori. Alla mezzora pareggio degli ospiti. Punizione di De Marco dalla sinistra, conclusione di Gambale respinta con una prodezza da Scarsella ma sulla ribattuta Di Gioacchino è il più lesto e mette in rete. Al 34’ uno scatenato Seferi conquista un altro calcio di rigore, questa volta è Di Gioacchino a commettere il fallo e riceve il cartellino giallo. Dal dischetto questa volta va Barile, che spiazza Zonfrilli e riporta in vantaggio i suoi. Al 37’ Andrea Recupero prova il diagonale di sinistro in area ma calcia a lato. Un minuto più tardi Scarsella si fa trovare pronto sul colpo di testa di Barbetti. Al 40’ punizione di De Marco, spizza di testa Di Gioacchino, Scarsella è attento e blocca. Spinge la Boreale e al 43’ giunge al pareggio, cross da destra di Ricci che trova libero e indisturbato sul secondo palo Gambale, deviazione vincente e palla in rete. La ripresa si apre con una bella giocata di Barile, da sinistra crossa al centro ma Giurelli conclude a lato. Al 17’ De Marco dalla sinistra prova il destro ma Scarsella respinge. Al 22’ nuovo vantaggio granata con un gran gol di Andrea Recupero. Sugli sviluppi di una punizione di Giannone dalla destra, Zonfrilli allontana di pugno, da fuori Porcari prova la conclusione ma viene respinta sulla linea da Terribili, la palla si impenna Recupero si coordina e con una splendida rovesciata batte il portiere avversario. Al 27’ il Lavinio resta in dieci per il doppio giallo a Capolei, secondo giallo molto discutibile. Al 32’ granata a un passo dal quarto gol, sugli sviluppi di un corner Martinelli da sinistra mette al centro, colpo di testa a botta sicura del neo entrato Cappelletti ma Zonfrilli respinge con i piedi. Un minuto dopo è Cannariato a impensierire il portiere avversario che respinge. Al 35’ ancora Cannariato pericoloso, destro da fuori area che tocca il palo e termina fuori. Al 39’ ancora granata pericolosi, cross di Giannone, colpo di testa di Cappelletti e para Zonfrilli. Nei minuti finali è la Boreale a sfiorare il gol. Al 41’ corner di De Marco, colpo di testa di Campi e palla alta. Al 45’ punizione dal limite di De Marco ma Scarsella vola e respinge in corner. Al 47’ brividi per i granata, Barbetti prova il destro da fuori, Scarsella è battuto ma è il palo a respingere la conclusione del centrocampista.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18:10 1542042600 Domani a Nettuno protesta degli operai ex Ipi, ma le somme sono bloccate
17:44 1542041040 Malgioglio e Corvaglia ospiti alla festa per i 15 anni di Aprilia2
17:10 1542039000 Via Strada nuova chiusa al traffico per un muretto di contenimento pericolante
17:08 1542038880 Appia Bis ancora chiusa: sopralluogo dei tecnici Astral. Si attendono i lavori
17:06 1542038760 Il Prefetto "congela" l'amministrazione di Cisterna e nomina un commissario
16:21 1542036060 La Terra vista da un professionista: a scuola col geologo. Incontro con studenti
16:14 1542035640 Stabilimento balneare non paga da 14 anni: il Comune gli toglie la concessione
15:26 1542032760 A Pomezia 3.000 nuovi alberi in occasione della Giornata nazionale
14:45 1542030300 Serie B, Girone E. United Aprilia, troppi errori con il Cagliari
14:43 1542030180 Abusivi e ‘scrocconi’ ad Anzio, i residenti regolari fanno staccare l’acqua
14:37 1542029820 Rapina col taglierino alla Bcc di Tre Cancelli a Nettuno, due malviventi in fuga
14:08 1542028080 Degrado e criminalità ad Ardea: Salvini chiede una relazione al Comune
14:06 1542027960 Serie B1. Giovolley, la carica di Margherita Muzi: "pronte per Cerignola"
13:42 1542026520 Hockey Prato, Serie A1. La De Sisti Roma pareggia a Valchisone
13:20 1542025200 Girone G. Un grande Anzio Calcio travolge la Vis Artena
11:50 1542019800 Serie C, Girone B. Onda Volley, impresa sfiorata con la corazzata Volley Friends
11:42 1542019320 Presentata mozione per lavori urgenti alle scuole Pascal e Copernico di Pomezia
11:39 1542019140 Serie C, Girone B. Antica Braceria Anzio, è una vittoria dal retrogusto amaro
11:33 1542018780 Nuovi semafori sulla Nettunense ad Aprilia, chiesti i fondi al Ministero
11:01 1542016860 La Polizia arresta un 51enne romeno per rapina e maltrattamenti in famiglia
11:01 1542016860 Velletri, impatto frontale su via dei Cinque Archi: grave motociclista 28enne
10:56 1542016560 Corsi gratuiti di italiano per stranieri, parte l'iniziativa di 'Marino Aperta'
10:50 1542016200 Marika, quattro mesi dopo il naufragio la velista torna in Svezia
10:14 1542014040 Colosseo, intimidazioni e minacce ai regolari dopo gli sgomberi
09:41 1542012060 Forze "fresche" per le caserme di Ardea e Pomezia: arrivano 15 nuovi carabinieri

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli