[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio a 5

5-1 nel test match con il Real Terracina

Serie B. Fortitudo Futsal Pomezia, Pokerissimo alla prima uscita stagionale

Un pokerissimo tanto per cominciare. La Fortitudo Pomezia bagna nel migliore dei modi l’esordio stagionale, supera grazie a una prestazione collettiva convincente il Real Terracina (5-1) e accresce il proprio livello di autostima in vista dell’impegno di Coppa di Divisione con il Savio. Dopo una prima fase di studio, il quintetto del patron Bizzaglia capitalizza al meglio due situazioni da calcio d’angolo, frutto del solito lavoro maniacale, sotto il profilo tattico, svolto durante le sedute di allenamento da mister Esposito. La squadra rossoblu passa a condurre grazie a uno schema applicato alla perfezione. Capitan Zullo serve al limite dell’area Petrucci. L’ex Mirafin sfugge abilmente dalle grinfie del diretto marcatore, si fa subito apprezzare per le sue doti di tiratore scelto e fa centro con un sinistro di collo pieno. La Fortitudo Pomezia, poco più tardi, concede il bis. Il talentuoso Paschoal, autore di alcune giocate individuali degne di categoria superiore, si incarica della battuta di un angolo dalla corsia destra e serve capitan Zullo, che a sua volta favorisce la conclusione di Mentasti. L’esperto pivot non si lascia sfuggire l’occasione propizia e infila di giustezza il portiere rivale proteso in uscita. La compagine pometina prende il largo nel punteggio dopo l’intervallo. A dare il via all’allungo definitivo è il baby Marcucci, il quale incastra la sfera sotto la traversa con una splendida esecuzione dal limite dell'area. La squadra di Esposito, cinque minuti più tardi, va a segno per la quarta volta sempre su palla inattiva. Mentasti si incarica della battuta di una punizione per vie centrali e, anziché tentare la soluzione personale, appoggia la sfera sulla sinistra per capitan Zullo, il quale dimostra di avere sempre un buon feeling con il gol, trafigge il portiere avversario con uno splendido destro a incrociare e si toglie la soddisfazione personale di iscrivere anche il suo nome a referto. Pungolato nell’orgoglio, il Real Terracina, nella fase centrale del tempo, riesce a scardinare la retroguardia rossoblu con Olleia, il quale si fa valere sulla corsia sinistra, salta un avversario e infila Favale, subentrato nella ripresa al posto di Leofreddi, con un chirurgico diagonale nei pressi della linea che delimita il fondo del campo. Le due contendenti, nelle battute finali del match, si limitano più che altro a trovare i giusti automatismi tra i giocatori confermati e i nuovi arrivati. La squadra di Esposito, in ogni modo, chiude definitivamente i conti con una spettacolare segnatura del promettente Cristofari, il quale protegge la sfera spalle alla porta in maniera impeccabile, lascia sul posto il diretto marcatore e, con la freddezza dei migliori bomber di razza, realizza la quinta rete di squadra con un chirurgico diagonale. La compagine rossoblu, negli ultimi giri di orologio, ha la possibilità di arrotondare il risultato, ma l’ottimo Marcucci e Lorenzoni colpiscono in rapida successione i legni della porta rivale. La Fortitudo Pomezia, sotto lo sguardo attento del patron Bizzaglia, comincia sotto i migliori auspici il ciclo di amichevoli estive e, malgrado una condizione fisica ancora approssimativa, dimostra di avere allestito una rosa in grado di ben figurare nella terza serie nazionale.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
08:02 1547622120 Nuovo Politeama, taglio del nastro il 19 gennaio con la Splatters Company
07:57 1547621820 Desirée, la mamma ritira la denuncia per stalking contro il padre della ragazza
07:51 1547621460 Studenti al freddo: il Sindaco chiude la scuola per otto giorni
07:48 1547621280 Variante in Q3: la Lega vuole la revoca della delibera. Lbc vota no
07:42 1547620920 Ai domiciliari per tentato omicidio, ma non rispetta la misura: ora è in carcere
07:40 1547620800 Incendio Eco X, altro rinvio per l'udienza preliminare: in aula il 5 marzo
07:40 1547620800 Ex albergo Italia: via ai lavori. Gli uffici comunali verranno trasferiti
07:34 1547620440 Reclutavano connazionali per sfruttarli: "caporale" arrestato dai carabinieri
15/01 1547576100 Vertenza Coop, fumata bianca al Ministero: chiusure "bloccate" (per ora)
15/01 1547572260 Rivendevano su internet olio d'oliva rubato a ditta di Cisterna. 5 denunciati
15/01 1547569200 Il sindaco di Ardea: «Grazie a Valentina Corrado per l'impegno sulle scuole»
15/01 1547566800 Pedana disabili rotta, ragazzi in carrozzella tra le auto per andare in palestra
15/01 1547566560 Sermoneta, via libera alla manutenzione della pubblica illuminazione
15/01 1547566080 Sagra della Polenta a Sermoneta, degustazioni ed eventi in zona Fuori Porta
15/01 1547565840 Nuovo regolamento europeo sulla privacy, convegno per i professionisti
15/01 1547565780 Emilio Stella all'Ex Mattatoio presenta le canzoni del nuovo album "Suonato"
15/01 1547565420 Via dei Principi costellata di buche, i residenti chiedono che venga asfaltata
15/01 1547564880 Sicurezza, il sindaco di Genzano incontra il sottosegretario all'interno Sibilia
15/01 1547562540 Ponte Sisto, riunione in Provincia con i sindaci di Terracina e San Felice
15/01 1547562060 “Sbarco allo Specchio” a Nettuno, la Proloco Forte Sangallo punta sulla Memoria
15/01 1547561820 La polizia locale di Nettuno collabora a tre arresti per droga: l’Encomio
15/01 1547561280 Uomo di Nettuno muore d’infarto sul lavoro a 48 anni, lascia la moglie e figlie
15/01 1547559420 Sviluppo urbano, protocollo di intesa con La Sapienza per la progettazione
15/01 1547555460 Lunedì nero: sciopero Cotral di quattro ore in vista
15/01 1547552820 Caso Cervia, domani il Ministro Trenta consegnerà l'euro simbolico alla famiglia

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli