[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Il gruppo d'opposizione contro la Giunta

"Lanuvio e Acea, basta menzogne": le verità di Lanuvio Unita verso il futuro

“In questi ultimi anni in cui le difficoltà legate alla carenza idrica hanno creato forti disagi nei cittadini del Comune di Lanuvio, si è tentato di far passare il messaggio che l’origine di tutti i problemi sia da addebitare all’Amministrazione che nel 2006 firmò la Convenzione per il passaggio all’Acea Ato2 della gestione della rete idrica locale. Questo tentativo, da parte innanzitutto di alcuni esponenti dell’attuale Giunta, è da irresponsabili. E la versione dei fatti è pura menzogna”.

In una lunga nota, il Gruppo Consiliare “Lanuvio Unita Verso il Futuro” ricostruisce tutti i passaggi che hanno portato all'affidamento della gestione del servizio idrico ad Acea, dalla legge Galli del 1994 alla nascita degli Ambiti Territoriali Ottimali (i cosiddetti ATO) da parte della Regione, fino al decreto legislativo 152 del 2006 che prevedeva “l’obbligatorietà per tutti i Comuni di partecipare e cedere le competenze relative al servizio idrico integrato ai nuovi “enti di governo d’ambito” dell’acqua.

“Nell’ambito dell’ATO 2 ricadono 112 Comuni, dei quali 108 della Provincia di Roma, 2 della Provincia di Viterbo e 2 della Provincia di Frosinone – spiega ancora il gruppo consiliare d'opposizione. “Di questi 112 Comuni, 23 non avevano, secondo la Legge, l’obbligatorietà di trasferire il servizio idrico al Gestore unico in quanto appartenenti ad una Comunità montana con popolazione fino a 1.000 abitanti, ma solo 8 di essi hanno mantenuto la gestione in economia, gli altri 15 sono comunque passati, completamente o in parte, al Gestore unico. (…) L’interrogativo che ci poniamo e poniamo anche ai cittadini è: l’Assessore alle Risorse Idriche del Comune di Lanuvio è a conoscenza di questo percorso legislativo? Le ipotesi sono due: A) non ne è a conoscenza denotando ignoranza e incompetenza, due caratteristiche incompatibili con il ruolo che svolge; B) ne è a conoscenza ma ha mistificato consapevolmente per convenienza la verità, cosa ancor più grave ed irresponsabile. Al Sindaco l’invito ad una opportuna riflessione”.

I consiglieri d'opposizione hanno chiesto un incontro al Sindaco Luigi Galieti “consapevoli che quello dell’acqua è un problema che travalica gli schieramenti politici e richiede, per avere una soluzione definitiva, una unità d’intenti”. “Siamo convinti che l’Acea abbia grosse responsabilità nella gestione della nostra rete idrica (e non solo) e nei disservizi causati, ma l’attuale Giunta, che ormai amministra da più di sei anni, non è esente da responsabilità”. Infine la proposta: “Istituire un tavolo di lavoro tecnico comune di cui dovrebbero far parte l’Amministrazione (maggioranza e opposizione) – Acea (Dirigenti e tecnici) – i rappresentanti dei Comitati di Quartiere per affrontare le problematiche presenti, individuare le soluzioni, i tempi d’intervento e le risorse necessarie, definendo un cronoprogramma puntuale e condiviso”. Proposta che sarà illustrata al sindaco, quando deciderà di incontrare il gruppo consiliare.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
14:47 1542376020 Scarichi senza autorizzazioni in un deposito di Pomezia: scatta il sequestro
14:32 1542375120 Premio internazionale per il caposquadra unità cinofila dei Vigili del fuoco
13:54 1542372840 Autostrada Roma-Latina, per il sindaco di Pomezia la priorità è una "ferrovia"
13:36 1542371760 Tc New Country Club Frascati,il settore del baby tennis: "Un gruppo numeroso"
13:32 1542371520 Judo Frascati, una grande festa e tanti podi per la 1^ del “Quattro stagioni”
13:30 1542371400 Operazione antiprostituzione a Santa Palomba: 20 multe a carico delle ragazze
12:58 1542369480 Guasto improvviso sulla rete idrica: Latina senz'acqua
12:51 1542369060 Carriera solista per Elisa Pucci, cantante di Velletri voce femminile dei Moseek
12:21 1542367260 Contributi regionali per Natale, il Comune di Genzano è fuori... ma non molla
12:16 1542366960 Karate. New Line Pomezia, atleti ricevuti dal Sindaco Adriano Zuccalà
11:28 1542364080 Matinée con il chitarrista Eugenio Della Chiara nella biblioteca di Ariccia
11:25 1542363900 Quattro sezioni di Cisterna al voto il giorno dell'Epifania
11:06 1542362760 Il Tar bacchetta il Comune M5S di Pomezia: avvocato Leoncilli senza requisiti
10:32 1542360720 Ritrovato a Palermo un quadro antico rubato a Palazzo Chigi 32 anni fa
10:30 1542360600 Dopo i lavori, riaperta questa mattina alle 10 via Ginestreto ad Ariccia
10:22 1542360120 Donna di Nettuno tenta il suicidio ad Anzio, salvata da un uomo in spiaggia
10:19 1542359940 Picchia la compagna e le sequestra il cellulare per non farle chiedere aiuto
10:17 1542359820 Torna il 4° Job Day a Palazzo Savelli, due giornate dedicate alla formazione
10:11 1542359460 Giornata mondiale dei poveri, a Genzano al via due iniziative diocesane
10:00 1542358800 La libertà è donna, in occasione della giornata contro la violenza di genere
09:50 1542358200 Cresco Award al Comune di Marino per l'impegno nella sostenibilità
09:25 1542356700 Crisi Corden Pharma, incontro al Ministero: subito piano industriale credibile
08:55 1542354900 Cadono calcinacci da un palazzo di Genzano. Danneggiata un'automobile
08:43 1542354180 In scena l'Ecuba di Euripide, la commedia con gli studenti del Foscolo
08:35 1542353700 Ciampino ricorda le vittime della Strada domenica 18 novembre

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli