[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Il gruppo d'opposizione contro la Giunta

"Lanuvio e Acea, basta menzogne": le verità di Lanuvio Unita verso il futuro

“In questi ultimi anni in cui le difficoltà legate alla carenza idrica hanno creato forti disagi nei cittadini del Comune di Lanuvio, si è tentato di far passare il messaggio che l’origine di tutti i problemi sia da addebitare all’Amministrazione che nel 2006 firmò la Convenzione per il passaggio all’Acea Ato2 della gestione della rete idrica locale. Questo tentativo, da parte innanzitutto di alcuni esponenti dell’attuale Giunta, è da irresponsabili. E la versione dei fatti è pura menzogna”.

In una lunga nota, il Gruppo Consiliare “Lanuvio Unita Verso il Futuro” ricostruisce tutti i passaggi che hanno portato all'affidamento della gestione del servizio idrico ad Acea, dalla legge Galli del 1994 alla nascita degli Ambiti Territoriali Ottimali (i cosiddetti ATO) da parte della Regione, fino al decreto legislativo 152 del 2006 che prevedeva “l’obbligatorietà per tutti i Comuni di partecipare e cedere le competenze relative al servizio idrico integrato ai nuovi “enti di governo d’ambito” dell’acqua.

“Nell’ambito dell’ATO 2 ricadono 112 Comuni, dei quali 108 della Provincia di Roma, 2 della Provincia di Viterbo e 2 della Provincia di Frosinone – spiega ancora il gruppo consiliare d'opposizione. “Di questi 112 Comuni, 23 non avevano, secondo la Legge, l’obbligatorietà di trasferire il servizio idrico al Gestore unico in quanto appartenenti ad una Comunità montana con popolazione fino a 1.000 abitanti, ma solo 8 di essi hanno mantenuto la gestione in economia, gli altri 15 sono comunque passati, completamente o in parte, al Gestore unico. (…) L’interrogativo che ci poniamo e poniamo anche ai cittadini è: l’Assessore alle Risorse Idriche del Comune di Lanuvio è a conoscenza di questo percorso legislativo? Le ipotesi sono due: A) non ne è a conoscenza denotando ignoranza e incompetenza, due caratteristiche incompatibili con il ruolo che svolge; B) ne è a conoscenza ma ha mistificato consapevolmente per convenienza la verità, cosa ancor più grave ed irresponsabile. Al Sindaco l’invito ad una opportuna riflessione”.

I consiglieri d'opposizione hanno chiesto un incontro al Sindaco Luigi Galieti “consapevoli che quello dell’acqua è un problema che travalica gli schieramenti politici e richiede, per avere una soluzione definitiva, una unità d’intenti”. “Siamo convinti che l’Acea abbia grosse responsabilità nella gestione della nostra rete idrica (e non solo) e nei disservizi causati, ma l’attuale Giunta, che ormai amministra da più di sei anni, non è esente da responsabilità”. Infine la proposta: “Istituire un tavolo di lavoro tecnico comune di cui dovrebbero far parte l’Amministrazione (maggioranza e opposizione) – Acea (Dirigenti e tecnici) – i rappresentanti dei Comitati di Quartiere per affrontare le problematiche presenti, individuare le soluzioni, i tempi d’intervento e le risorse necessarie, definendo un cronoprogramma puntuale e condiviso”. Proposta che sarà illustrata al sindaco, quando deciderà di incontrare il gruppo consiliare.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
14:33 1537360380 Palo della luce contro un'auto. Il proprietario: chi ha visto si faccia avanti
14:30 1537360200 Rugby, Serie C1. Rugby Anzio Club, esordio il 14 Ottobre in casa della Lazio
12:43 1537353780 29enne evade dagli arresti domiciliari, pizzicato dai Carabinieri e arrestato
12:02 1537351320 Albano aderisce alla Marcia Perugia – Assisi della Pace e della Fraternità
11:54 1537350840 Mostra di presepi Città di Albano, al via le candidature per partecipare
11:33 1537349580 Domani a Sezze “Verso Piazza Grande. La rigenerazione parte da qui”
11:21 1537348860 Pomezia: il vigile del fuoco e il suo Fix eroi a Genova, premiati dalla Pro Loco
11:21 1537348860 Smg Latina, 4 talenti volano in grandi Club
11:19 1537348740 Sagra dell'arrosticino a Frattocchie: 3 giorni di gastronomia e concerti live
11:11 1537348260 Quasi centenario si toglie la vita sparandosi con il suo fucile da caccia
10:19 1537345140 Sagra dell'Uva di Marino a pagamento, esposto di Assotutela in Procura
10:15 1537344900 Sassaiola sulla Pontina per rapinare automobilisti: denunciati i responsabili
09:34 1537342440 Erbacce e sporcizia al parco di via Vecchia di Grottaferrata, urge un intervento
09:18 1537341480 Anziano investito alla rotonda del Santuario di Nettuno: grave in ospedale
07:55 1537336500 Patti di collaborazione tra Comune e cittadini per il decoro dei quartieri
07:48 1537336080 La Locanda Martorelli nel progetto Notte Europea dei Ricercatori
07:46 1537335960 Traffico e parcheggi creano problemi agli operatori e al servizio 118 a Velletri
07:45 1537335900 Ciampino, stasera la fiaccolata contro i roghi tossici del campo rom
07:30 1537335000 Calabroni asiatici a Grottaferrata. Uomo punto è in choc anafilattico
18/09 1537302900 Rifiuti ai lati della Ferrovia, a Nettuno al via le operazioni di bonifica
18/09 1537302660 Piscina di Anzio, show del Sindaco in commissione: "Mi aspetto complimenti"
18/09 1537289640 Velletri, presentata la Festa dell'Uva e del Vino del 28, 29 e 30 settembre
18/09 1537289400 A Rocca di Papa in centinaia ai funerali dei coniugi uccisi dai funghi velenosi
18/09 1537281840 Il giovane attore Simone Liberati protagonista di La Profezia dell'Armadillo
18/09 1537280220 Coop assicura: «Cessione e non chiusura di punti vendita nel Lazio Sud»

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli