[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Toni pesanti per il taglio delle fronde

Potature in centro a Nettuno, gli ex 5 stelle contro i commercianti: “Ignoranti”

E’ guerra aperta tra alcuni ex consiglieri 5 stelle di Nettuno e i commercianti del centro cittadino. Motivo del contendere… la potatura degli alberi in centro, a piazza Mazzini, nel mese di agosto. La potatura è stata chiesta a gran voce proprio dai commercianti, che insieme ai cittadini soffrono il problema, serio, del guano sui marciapiedi che crea cattivo odore e, soprattuto, creava (da dieci giorni è stata organizzata la pulizia quotidiana delle aree colpite, grazie all’interessamento del Commissario) un rischio per i passanti rendendo scivoloso il passaggio. Un problema che rende difficile la permanenza anche sotto gli ombrelloni di alcune attività di ristorazione, in cui gli astanti spesso sono costretti ad andare via per i danni legati a questa particolarissima ‘pioggia’.

Le potature (in realtà più uno sfoltimento) si potevano e probabilmente dovevano fare prima, ma la riduzione del fogliame non compromette la salute delle piante in alcun modo. Nonostante questo l’ex consigliere Laura Pizzotti pubblica un’immagine dello sfoltimento sulla sua pagina Fb dal titolo esplicativo: “E lo scempio continui! Nettuno 6 agosto 2018”. Poi spiega a chi gli chiede conto di questo post “I commercianti si lamentano degli uccelli”. A darle man forte l’ex consigliere Eleonora Trulli che rincara “ecco l’ignoranza in materia a cosa porta”. Anche l’ex consigliere Katia Ricci entra nella conversazione “Poi si lamentano che non c’è ombra… preferiscono un paese solo cemento e niente verde, mah io non riesco proprio cosa passa nella testa di certa gente”. La questione, è bene ricordarlo, riguarda il semplice sfoltimento delle fronde. Ancora più duro l’intervento dell’ex consigliere Gianluca Latini “L’ignoranza dei burini”. “Però l’erba non la tagliano”. Poi l’ex consigliere Pizzotti, per ribadire ulteriormente il concetto pubblica un post relativo ai gas serra nell’atmosfera che ha raggiunto livello record e lo dedica “ai commercianti nettunesi”. In ultimo, a completare il quadro, l’ex consigliere Sara Bonamano che si unisce al coro e scrive su un post personale sulla propria bacheca “Questo uno scempio. Potature contro regolamento del verde vigente del conune di Nettuno ma anche contro ogni indicazione riguardante in generele le potature degli alberi. Ma a chi importa?. Questo avviene nel silenzio di molti e con l’approvazione di chi non ha alcuna cultura e visione di come si gestisce una città ed il turismo. Tutto inutile l’ignoranza è una brutta bestia”. I commercianti non replicano direttamente agli ex consiglieri 5 stelle per il momento dimenticati vista la prematura fine di un’esperienza amministrativa fatta di guerre interne al veleno, ma ci tengono a raccontare un episodio. “Anche lo scorso anno – fanno sapere – quando abbiamo sollevato il problema del guano i consiglieri e il sindaco erano contrari alle potature. Ci hanno persino propinato la bugia che gli alberi del centro erano una specie protetta, ma è chiaro che non è vero. Ci siamo informati con un agronomo che si è fatto una risata. Semplicemente bisognerebbe fare interventi programmati di potatura e tutelare le esigenze di tutti, quelle della natura e quelle dei cittadini che vogliono passeggiare al centro senza disagi. Solo l’intervento dell’assessore all’Ambiente in quell’occasione ha risolto la situazione utilizzando il buon senso. Con alcune persone è difficilissimo riuscire ad avviare un dialogo”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
16/08 1534447860 Ubriaco tenta di rubare un’auto in via Veneto a Nettuno, arriva la polizia
16/08 1534447680 Nettuno, folla per l’ultimo saluto a Nicole. Padre Antonio: Vicini alla famiglia
16/08 1534437840 Dopo i fatti di Aprilia: "E' diventato pericoloso essere nero in Italia"
16/08 1534436760 Dopo Genova, il ponte di Sabaudia sorvegliato speciale: l'appello al Governo
16/08 1534436040 Arrestato l'autore del massacro del cane Lucky: violento anche coi familiari
16/08 1534430640 Cucciolo di boxer cade al piano sottostante, lo salvano i vigili del fuoco
16/08 1534430400 Lariano festeggia la campionessa europea di ciclismo Marta Bastianelli
16/08 1534430160 Concerto gratuito di Mietta in piazzale Cresci per la Festa di San Rocco
16/08 1534429800 Mancanza di autorizzazioni e vendita di cibo non tracciabile, 3 attività chiuse
16/08 1534429020 Controlli in strada: scoperti alla guida sotto effetto di droga e senza patente
16/08 1534428780 Latina partecipa al lutto nazionale per il tragico evento di Genova
16/08 1534423200 Turista precipita dalla finestra della sua stanza in hotel e muore sul colpo
16/08 1534416900 Ad Ariccia torna la 68esima edizione della Sagra della Porchetta
16/08 1534414740 Sabato 25 e domenica 26 agosto il Festival del Borgo Antico ad Albano
16/08 1534414440 Due rapine in pochi giorni al Maurys: cassiere minacciate con un coltello
16/08 1534413240 Dopo il crollo a Genova, preoccupazione per il ponte di Rocca di Papa
16/08 1534413060 Prima Sagra del Prosciutto cotto al vino bianco in piazza Signina di Cori
16/08 1534411500 Il barcone con la statua della Madonna si blocca in mezzo al lago di Paola
16/08 1534409640 Respinto il ricorso di All Foods, l'appalto mensa scolastica finisce al Tar
16/08 1534408920 Aggredisce l'ex marito e la figlia col coltello: 49enne allontanata da casa
16/08 1534407720 Oggi i Funerali di Nicole, il Commissario proclama il lutto cittadino a Nettuno
16/08 1534407720 Sparano ad un immigrato con un fucile ad aria compressa, denunciati 3 giovani
16/08 1534407540 Una messa per Menotti Garibaldi il 22 agosto, 115° anniversario della morte
16/08 1534407240 Arrestati dopo aver rubato la borsa al cliente di un fast food a Pomezia
16/08 1534406940 Incendia casa e scappa, rintracciato e denunciato dai carabinieri

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli