[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Alla sala Lepanto di Marino

Il 25 luglio la proiezione “Sapore di Mare” del compianto Carlo Vanzina

Mercoledì 25 luglio alle ore 20.30, presso la Sala Lepanto (Piazza Lepanto, 1), sarà proiettato il film “Sapore di Mare” di Carlo Vanzina, regista recentemente scomparso. La serata che chiude idealmente la stagione delle proiezioni estive, all’interno della Sala Lepanto, è organizzata da Senza Frontiere Onlus e MarkFilm by Senza Frontiere Onlus, con il patrocinio del Comune di Marino, Vivi Marino – Coordinamento delle Associazioni e delle Fondazioni e Federazione Italiana dei Circoli del Cinema. Durante la serata ci sarà anche la possibilità di degustare, su prenotazione entro le ore 12 al recapito 3664743184, un apericena di mare con un contributo di euro 12,00. L’ingresso è riservato ai soci. È possibile associarsi prima della proiezione. Di seguito la trama del film. In Versilia, in un'estate degli anni '60, si incrociano le storie di diverse famiglie e in particolar modo dei loro figli, provenienti da diverse città Italiane. Su tutte spicca la famiglia milanese di Luca e Felicino, che ormai è una presenza fissa sulle spiagge toscane. Vi è poi il genovese Gianni, che nonostante sia fidanzato con Selvaggia viene messo in grande difficoltà quando si innamora di Adriana, un'amica dei suoi genitori. Da Napoli arrivano invece i fratelli Paolo e Marina, venuti a Forte dei Marmi per la prima volta assieme ai propri genitori. Paolo si innamora di Susan, la fidanzata di Felicino, mentre Marina è protagonista di una scanzonata storia d'amore con Luca. Altri membri della compagnia e comprimari delle tante avventure vissute dai ragazzi nel corso dell'estate sono Giorgia, migliore amica di Selvaggia, Maurizio, il fotografo Cecco e i Marchesini Pucci, coppia di gemelli presa di mira da Luca che vi ironizza spesso sopra. Le ultime settimane della stagione estiva passano però in fretta e con questa si concludono anche le storie di tutti i membri della comitiva di amici. Gianni, dopo aver interrotto la propria relazione con Selvaggia perché innamorato di Adriana, viene respinto da quest'ultima, che ritiene impossibile l'amore tra i due vista la differenza di età. Adriana parla così con Selvaggia convincendola che Gianni è ancora il ragazzo giusto per lei e questa, alla fine, decide di perdonarlo. Felicino, invece, scarica Susan perché disinteressato nel proseguire la burrascosa relazione, cosa che spinge Paolo a tentare di dichiararsi a Susan raggiungendo in tempo il treno su cui è salita la ragazza, ma fallendo. Infine Luca viene raggiunto dalla sua ex fidanzata di Milano e parte con lei per trascorrere l'ultima settimana d'estate in campagna. Prima di partire incontra Marina, all'oscuro di tutto, e tronca sull'istante la loro relazione ferendola profondamente, ma promettendole di scriverle presto una lettera che però non spedirà mai. Diciotto anni dopo, nell'estate del 1982, tutti i protagonisti si ritrovano inaspettatamente nello stesso locale che frequentavano anni prima da ragazzi. Qui si scopre il loro destino: Paolo è riuscito a dichiararsi a Susan e i due si sono sposati; Gianni, invece, non è sposato e lavora come giornalista; Selvaggia è reduce da un matrimonio terminato e ora vive assieme al suo nuovo compagno; mentre Adriana trascorre l'estate assieme al figlio adolescente. Marina, invece, è anche lei sposata e rivede dopo tanti anni Luca, il quale inizialmente non la riconosce, ma si fa perdonare poco dopo scrivendole un biglietto, per poi guardarla uscire dal locale con un'espressione amareggiata in volto ripensando alla loro relazione di diversi anni prima.

 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
14:45 1545054300 I libri degli scrittori Aldo Onorati e Armando Guidoni tradotti anche in romeno
14:41 1545054060 Girone G. Anzio Calcio, nuovo Ko a Ladispoli
14:31 1545053460 Rincari sulle bollette dell'acqua: il sindaco M5S di Ardea: «Ho votato, ma...»
14:25 1545053100 Serie C, Girone B. Onda Volley, tutto facile contro la Spes Juventute
14:17 1545052620 Serie C, Girone B. L’Antica Braceria Anzio non si ferma più
14:06 1545051960 Girone A. Unipomezia, Armin Ramceski si gode la bella vittoria di Civitavecchia
14:01 1545051660 Girone B. Pomezia Calcio, tris al Colleferro e vetta ad un passo
13:53 1545051180 È ufficiale: Aprilia salva Roma dall'emergenza rifiuti. Firmato il contratto
13:48 1545050880 Bus navetta a rischio tra Albano, Ariccia e Genzano.Cotral: ci pensino i Comuni
13:48 1545050880 Maietta dal carcere ai domiciliari: l'ok del Tribunale di Latina
13:45 1545050700 Serie C2, Ardea Calcio a 5 Ko nel Big Match. Fofi: "Impariamo dagli errori"
12:48 1545047280 Avvistati topi in un'altra scuola di Latina: genitori sul piede di guerra
12:02 1545044520 Serie A2, Girone B. Mirafin, un pari indigesto contro Cefalù
11:53 1545043980 Serie B, Girone E. La Fortitudo Futsal Pomezia sbanca Cagliari ed è terza
11:27 1545042420 Al via il Trenino di Natale a Nettuno, si inizia con i bimbi delle scuole
11:25 1545042300 Commissariata la Lega di Anzio, inviato un coordinatore straordinario
11:22 1545042120 Rischia di saltare il bus-navetta che collega Albano, Ariccia e Genzano
11:17 1545041820 Qualità della vita: la provincia di Latina sale di 10 posizioni rispetto al 2017
11:05 1545041100 Rincari sulla bolletta dell'acqua dal 2019: bagarre tra i sindaci dell'Ato 2
11:03 1545040980 La viabilità su via Nettunense 'rallenta' le ambulanze verso il nuovo ospedale
10:23 1545038580 Anziano investito a Torvaianica: torna la polemica sulla sicurezza del lungomare
10:22 1545038520 Santa Chiara: lavori ancora non ultimati, ma al via le attività per ragazzi
10:06 1545037560 Lanterne in cielo per ricordare chi non c'è più
09:51 1545036660 Questo piatto di grano, la storia dei coloni pontini di Giulio Alfieri a Latina
09:46 1545036360 Note di Natale, il concerto a favore dell'associazione Martina e la sua luna

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli