[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Dopo l'interrogazione di 4 senatori dem

Il Senatore M5S: «La mia casa popolare a Frascati? Il Pd non conosce la storia»

«Più che un'interrogazione su di me, lo definirei un corto circuito del Partito Democratico». Il senatore M5S Emanuele Dessì è abituato a stare al centro delle polemiche, almeno da quattro mesi a questa parte, quando si è scoperto che abita in una casa popolare a 7,73 euro al mese. In questi giorni la vicenda è stata protagonista di una interrogazione parlamentare presentata da quattro parlamentari del Pd che se la prendono soprattutto con il Comune di Frascati, “colpevole” di non fare i dovuti controlli sulle case di proprietà pubblica. «Peccato che l'amministrazione di Frascati sia di centrosinistra, ecco perché è un corto circuito – spiega a Il Caffè il senatore cinquestelle – dovrebbero chiedere all'amministrazione di Frascati che cosa stanno facendo per il patrimonio delle case popolari». Da quando è membro del parlamento, Dessì ha detto di pagare 700 euro al mese: la cosa ha fatto saltare sulla sedia i senatori dem, che hanno chiesto se non sia più opportuno liberare la casa per assegnarla a chi ne ha veramente bisogno.

«I colleghi del Partito Democratico sono poco informati. La casa in cui abito fu realizzata dal Comune negli anni successivi ai bombardamenti di Frascati: la nostra abitazione andò distrutta e il Comune ne assegnò un'altra a mio nonno e ai suoi eredi. Di fatto, era una “compensazione” e non segue quindi le regole delle case popolari per le assegnazioni. Il mio titolo abitativo peraltro è sancito da un magistrato. Mi spiegasse invece l'amministrazione comunale per quale motivo dal 2008 c'è una delibera per valorizzare gli immobili comunali e dare la possibilità a chi abita nelle 121 case, compresa la mia, realizzate per le famiglie degli sfollati di poterle acquistare. Io fin dall'inizio avanzai domanda di riscatto della casa: se me l'avessero accettata a quest'ora avrei già finito di pagarla».

«Eppure – prosegue Dessì – sono passate tre amministrazioni, tutte targate Pd, quella attuale di centrosinistra senza contare la Regione governata dal Pd che ha redatto il regolamento sui canoni delle case popolari, ma nessuna ha dato seguito a quella delibera con la quale il Comune di Frascati prevedeva di incassare 12 milioni di euro, sei dei quali sarebbero serviti a realizzare nuove case popolari. È dal 2003 che il Comune di Frascati non si preoccupa di accertare chi abita quelle case e soprattutto se pagano. Un grave danno erariale».

Se non si potrà procedere con l'alienazione dell'immobile, la famiglia Dessì rischia di perdere la casa. Ma solo tra due anni. «Fino a 4 mesi fa ero un piccolo imprenditore ma mai con redditi così alti. Per perdere il diritto della casa bisogna superare 24 mila euro primo anno e 30 mila il secondo. Nel 2021 si porrà il problema».

«Il Comune si assuma le sue enormi responsabilità – conclude il senatore Dessì –. Dico la stessa cosa al Pd: se ha voglia di mettere a posto il sistema di edilizia erp e la mappatura delle abitazioni, mi metto in prima fila per farlo. In Italia ci sono 750 mila alloggi popolari: il 10% sono occupati, il 30% non paga e il resto paga affitti bassissimi. C'è bisogno di rivedere tutto il sistema».

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17:21 1539789660 Lei vuole lasciarlo: insulti e botte alla fidanzata. 32enne in carcere
17:18 1539789480 Dagli insulti social alle auto danneggiate: in manette per stalking alla ex
17:03 1539788580 Furto in un'azienda sulla Pontina, la Polizia arresta un 40enne
16:49 1539787740 All'ospedale di Terracina Osservazione Breve ancora al palo. Il caso in Regione
15:31 1539783060 Rally automobilistico a Sperlonga per il 15 e 16 dicembre
15:13 1539781980 'L'Amore Strappato': Frascati diventa di nuovo set cinematografico
14:54 1539780840 Il 20 ottobre Piero Angela ad Albano per il premio Mater Urbis
14:23 1539778980 Nettuno in festa per il compleanno numero 128 di Santa Maria Goretti
14:08 1539778080 Albano Laziale, proseguono i controlli dell’Amministrazione sugli scuolabus
14:01 1539777660 Centro storico di Pomezia, presentazione del progetto di ricostruzione virtuale
12:59 1539773940 Dal 18 al 21 ottobre ottobre il Festival Film “Finding Vince 400”
12:08 1539770880 Ladro di auto davanti alla scuola: fermato dal proprietario e da un passante
12:03 1539770580 Custode del cimitero di Ardea ucciso da un colpo di fucile durante la caccia
11:48 1539769680 Cena dal mondo: dal salato al dolce, alla scoperta della cucina etnica
11:28 1539768480 Investimento in stazione, treni sospesi o in forte ritardo sulla Roma-Napoli
11:24 1539768240 Piantata una nuova palma (da 1.800 euro) nel parco comunale dell'Ombrellino
11:22 1539768120 Pomezia, il Comune si aggiudica 1 milione per la viabilità di Campobello
11:06 1539767160 Prestazione occasionale, lo spettacolo per la rassegna "Campaniliana" a Velletri
10:59 1539766740 Briciole di bellezza, presentazione del libro di Filippo Cannizzo a Sezze
10:56 1539766560 Ondata di furti a Tre Cancelli e in via dei Frati, abitazioni colpite più volte
10:54 1539766440 Anzio, trovato in possesso di 93 grammi di marijuana: 20enne in manette
10:49 1539766140 Nessun riposo da tre settimane, sequestrato il camion di una ditta di Velletri
10:49 1539766140 Giornata delle dimore storiche: targa anche a Palazzo e Parco Sforza Cesarini
10:48 1539766080 Libriamoci e #ioleggoperché: a Cori e frazioni arrivano le giornate dei libri
10:43 1539765780 Giacomo Salis & Paolo Sanna in concerto per Odissea contemporanea al MADXII

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli