[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Stabilimento balneare Le Sirene

Sea Sound Choral Festival Nettuno, festival internazionale per cori a cappella

L’Associazione Culturale Alice, il Coro Polifonico Vox Libera e il Coro Giovanile di Nettuno Alchemicanto presentano la prima edizione del Sea Sound Choral Festival, festival internazionale per cori a cappella, che si terrà sabato 28 luglio, alle ore 20:30, a Nettuno presso lo stabilimento balneare Le Sirene in Via Amerigo Vespucci 8.

Si esibiranno: Coro Polifonico Vox Libera di Nettuno, diretto dal M° Giovanni Monti, Coro Giovanile di Nettuno Alchemicanto, diretto dal M° Giovanni Monti, Coro Baba Yetu di Ostia, diretto dal M° Marcello Cangialosi, Sestetto Vocale I Dodecafonici,di Roma, Coro Crescent di Salerno, diretto dai M° Raffale D’Ambrosio e Paola De Maio. Una serata di grandi emozioni tra canti da tutto il mondo. Un festival ricco di ospiti affermati nel panorama della coralità che presenteranno brani originali e armonizzati che spaziano dal rinascimento al contemporaneo, passando per la musica popolare italiana, i canti tradizionali alpini ed africani, la musica da film, lo swing e il pop. Si tratta di un qualcosa di unico e di inedito nel panorama culturale di Nettuno, un evento che fa della nostra città un luogo di incontro, di scambio e di crescita: è il Sea Sound Choral Festival, la prima rassegna internazionale per cori a cappella ospitata sul litorale pontino.

Organizzato dalla locale Associazione Alice, costituita nel 2015 ma attiva sin dal 2012 con lo scopo di promuovere attività e progetti musicali e artistici con particolare riguardo alle giovani generazioni, il Sea Sound Choral Festival sarà aperto dalle esibizioni dei cori nostrani, ossia il Coro Polifonico Vox Libera e il Coro Giovanile di Nettuno Alchemicanto, entrambi diretti dal maestro Giovanni Monti e si svolgerà sabato 28 luglio, alle ore 20:30, presso l’area spettacoli dello stabilimento balneare Le Sirene, sul lungomare Amerigo Vespucci. Ospiti dell’evento saranno alcuni cori polifonici a cappella dalla matura esperienza e ben affermati e apprezzati nell’ambito della musica corale italiana. Sono questi il Coro giovanile Baba Yetu di Ostia del maestro Marcello Cangialosi, il Coro Crescent di Salerno diretto da Raffale D’Ambrosio e Paola De Maio e il sestetto vocale romano, tutto al maschile, I Dodecafonici. Per la prossima edizione è già prevista la presenza di un coro polacco, a confermare quel respiro internazionale che si è voluto assegnare al Sea Sound Choral Festival. Il repertorio che i gruppi vocali andranno ad eseguire è piuttosto ampio e spazia dal rinascimento al contemporaneo, passando per la musica popolare italiana, i canti tradizionali alpini ed africani, la musica da film, lo swing e il pop. Numerosi sono gli adattamenti originali dei maestri dei cori e la serata si presenta musicalmente valida ed allettante. Il Festival sarà ripreso e diffuso in diretta streaming sui social network dalle emittenti locali Nettunia Web Channel e Anteo Anzio Web Tv e vari esercizi commerciali di Nettuno e Anzio forniranno il proprio contributo effettuando sponsorizzazioni (lo spazio che ospita l’evento è stato generosamente concesso dai proprietari dello Stabilimento Balneare le Sirene, Nettuno). Appare dunque evidente il carattere allo stesso tempo “locale” e “internazionale” della manifestazione. Se da un lato intervengono cori di diversa estrazione geografica e anagrafica, cui corrispondono stili musicali diversi che testimoniano le differenti epoche e influenze storiche della polifonia e della musica a cappella, dall’altro è evidente l’impegno di una comunità che ha supportato e aiutato l’Associazione Alice nell’organizzazione di questa prima edizione del Sea Sound Choral Festival che si preannuncia come la prima tappa di un lungo percorso di qualità artistica e culturale, come attestano il patrocinio dell’Arcl (Associazione Regionale Cori del Lazio), del Comune e della Regione, che può portare la città di Nettuno alla ribalta nel mondo della coralità.

Ingresso libero. 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
09:54 1544518440 Il Comune di Pomezia cerca sponsor per la cura di 26 rotatorie e spartitraffico
09:39 1544517540 Il taglio degli alberi in via Emilia Romagna al centro del consiglio comunale
08:36 1544513760 Pavona: via ai lavori di ripristino delle fogne delle case popolari di via Roma
08:17 1544512620 Asfalto nuovo sulla Albano-Torvaianica, allerta traffico intenso per i lavori
08:13 1544512380 24enne beccato a rubare nelle auto: a casa la radio per spiare i carabinieri
08:09 1544512140 64enne di Sezze tenta di suicidarsi il giorno del suo compleanno
08:08 1544512080 Marino, i camminatori del 'Gruppo dei dodici' alla biblioteca comunale Bibliopop
08:00 1544511600 Denuncia l'ex fidanzato per violenza sessuale: indagini a Sezze
07:59 1544511540 Rocca Massima, Sabaudia e Maenza tra le "100 mete d'Italia"
07:53 1544511180 Il Mercato Contadino dei Castelli sbarca anche a Marino davanti ex Palaghiaccio
07:53 1544511180 In alto i nostri cuori: lanterne in cielo per ricordare chi non c'è più
07:44 1544510640 Al Comune di San Felice condoni anche a chi non ne aveva diritto: 3 a processo
07:42 1544510520 Ecco il calendario degli eventi di Natale di Latina
07:41 1544510460 Ordinanza di demolizione a Cori per la lottizzazione abusiva
07:40 1544510400 Investe pedone, scappa e abbandona auto (senza assicurazione): caccia al pirata
07:35 1544510100 Accorpamento: Lbc vuole un polo tecnico-commerciale unico
07:34 1544510040 Chiesto il processo per il leader dei forconi accusato di calunnia
10/12 1544460600 Il Tribunale condanna il ladro dei negozi in centro a Nettuno, azzerati i furti
10/12 1544460300 Al team “Powerful Girls” della Loi di Nettuno il 1° premio di Coding femminile
10/12 1544458920 Risolto incidente sulla Pontina ma i rallentamenti restano
10/12 1544455980 Addio barriere architettoniche in piazza Alcide De Gasperi a Grottaferrata
10/12 1544454960 La signora Fornari compie 100 anni e riceve la visita del sindaco di Pomezia
10/12 1544454660 Cuori Italiani aderisce a Fratelli d'Italia, Tiero vicesegretario regionale
10/12 1544449440 La Regione Lazio ha detto No all'accorpamento tra Alighieri e Vittorio Veneto
10/12 1544448360 Protesta contro il taglio di querce antiche a Genzano: Forestali in sopralluogo

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli