[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio a 5

Confermato Razza, arriva Petrangeli

Serie C1. Città di Anzio, prime mosse per la nuova stagione

Manuel Petrangeli (al centro) con il presidente Debartolo (a sinistra) ed il Vicepresidente Alessandrini (a destra)
Manuel Petrangeli (al centro) con il presidente Debartolo (a sinistra) ed il Vicepresidente Alessandrini (a destra)

Dopo l’annuncio del Restyling societario con l’arrivo di Guido Alessandrini e Cristiano Mari, in casa Città di Anzio è tempo di programmare la nuova stagione, che vedrà il club neroniano cimentarsi per la prima volta nella sua storia nel campionato di Serie C1.

Conferme – Per quanto riguarda la voce relativa alle riconferme, oltre alla prima e più importante che è quella del mister Stefano Pisano, la società (ad oggi) ha ufficializzato anche quella che probabilmente era la più attesa nel parco giocatori, il super Bomber Roberto Razza, vero e proprio trascinatore degli anziati nella passata stagione. Per lui le offerte non sono mancate (lo ha cercato mezza C1) ma alla fine il talentuoso attaccante scoperto dal Direttore Generale Fabio Locatelli ha deciso di rimanere ad Anzio. “C’è un grande progetto qui, perché sarei dovuto andare via? – queste le sue parole – c’è  stata qualche avance che fa parte del gioco, ma qui sto bene. Sta per iniziare una nuova stagione, mi auguro soddisfacente come la scorsa. Di sicuro io e i miei compagni ce la metteremo tutta per dimostrare di meritare questa categoria. Siamo consapevoli che probabilmente sarà più dura dello scorso anno, ma questo ci darà una spinta maggiore per lottare sempre di più”.

Partenze – Nell’attesa di conoscere tutte le scelte della società sugli altri giocatori che verranno riconfermati, il primo addio (che potrebbe essere però un arrivederci) riguarda Cristian Toscan. L'esterno anziate, che a breve firmerà con un'altra squadra del litorale per cercare spazio e minuti (cosa non garantita in casa Anzio) saluta così i suoi compagni: “I saluti sono sempre la parte più dura soprattutto quando con questa maglia ti sei tolto delle grandi soddisfazioni e dove hai conosciuto persone che ti accompagnano nel percorso della tua crescita calcistica e umana. Ho trovato una vera e propria famiglia, una società di grandi amici che di questo sport ne hanno fatto forza e virtù raggiungendo con sacrifici anche oltre il loro limite. Un ringraziamento enorme va ad una persona fantastica come il direttore generale Fabio Locatelli, il quale ha reso possibile la conquista del campionato Under 21, formando una famiglia e non una squadra , come un grazie va al presidente Valerio DeBartolo. Quest’anno trascorso è stato l’anno del salto “tra i grandi”  i quali ci hanno accolto e coccolato, creando insieme un gruppo veramente solido e forte. Ringrazio il capitano Manera, Canazza, Bellori, Tappatá, che con la calma e l'esperienza ci hanno insegnato cosa significasse giocare con quella maglia e a non mollare mai. Ma c'è una persona che vorrei ringraziare più di tutti. Indossava la maglia numero 22 prima di essere un grande allenatore e persona che stimo, Stefano Pisano il quale mi ha trasmesso la sua voglia di non mollare mai e di mettere sempre la testa in qualsiasi cosa che si fa”.

Volti Nuovi – Manuel Petrangeli è il primo colpo di mercato del Città di Anzio versione 2018 – 2019. Il giocatore classe 1991 commenta così l'arrivo alla corte di mister Pisano: “Sono molto felice di essere qui e di far parte di questo nuovo progetto che sicuramente si rivelerà positivo. Darò il massimo per questa nuova avventura, non vedo l'ora di iniziare”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
19:15 1545156900 Finto regalo di Natale, coppia di 80enni di Nettuno truffata per 3500 euro
16:52 1545148320 Chiesto l'inserimento del campo rom La Barbuta nel piano contro i roghi
16:50 1545148200 Il Tribunale accetta la richiesta di Placidi, l’ex assessore torna in libertà
16:48 1545148080 Oltre un milione di euro di multe, Anzio torna a contestare la Camassa
16:47 1545148020 Un convegno sui numeri (veri) dell'immigrazione alla Sala Lepanto di Marino
16:29 1545146940 Restyling della passeggiata a mare di Torvaianica: il Comune pianta 27 tamerici
16:21 1545146460 Pompieri con solo 3 autoscale per tutta Roma e provincia. La denuncia del Conapo
15:57 1545145020 Sgombero Ex Divina Provvidenza, Striscia La Notizia a Nettuno con Jimmy Ghione
15:22 1545142920 Più di 4mila candidati al concorso per 115 posti da telefonista del 112 Lazio
14:56 1545141360 Il buon compleanno di Coletta a Latina, che compie 86 anni
14:35 1545140100 Zingaretti e Mostarda inaugurano ufficialmente il nuovo ospedale dei Castelli
13:28 1545136080 Tenta la truffa, poi si scaglia contro le forze dell'ordine: 42enne arrestato
12:49 1545133740 Carenza medici di base, la Regione ne recluta 204. Ecco dove. Ma non bastano
12:27 1545132420 Identificati e denunciati sei dei venti giovanissimi bulli di piazza San Marco
11:53 1545130380 Crisi Coop, chiusure inevitabili: ecco le due ipotesi sul tavolo
10:55 1545126900 Una sedia per avvisare gli automobilisti della buca: la foto fa il giro del web
10:21 1545124860 Un deposito con 60 kg di fuochi d’artificio tra le case, italiano denunciato
10:21 1545124860 Nasce a Latina il nuovo Politeama
09:45 1545122700 Mensa scolastica, a Pomezia si può pagare on-line tutti i giorni: ecco come
08:58 1545119880 Ponte di Ariccia: Giunta Di Felice in guerra con Anas
08:53 1545119580 Pomezia, case popolari: contratti registrati on-line per scovare gli abusivi
08:47 1545119220 Cerroni, monopolista dei rifiuti di Roma, batte cassa ai 10 ex Comuni-utenti
08:13 1545117180 Colpo al distributore di benzina: ladri sradicano il self service e fuggono
07:54 1545116040 Minacce di morte al citofono: arrestato ex compagno stalker
07:52 1545115920 Attacco al sindaco di Rocca di Papa: «Ha autorizzato un'altra antenna»

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli