[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

in via Capitan Canducci 29 alle 21.30

Stasera al teatro Spazio Vitale di Nettuno la commedia teatrale "Vacanze Rumene"

Si terrà stasera, mercoledì 18 luglio alle ore 21.30 "Vacanze Rumene", la commedia teatrale con Fabrizio Gaetani, Mauro Bellisario e Christian Generosi, presso il Teatro Spazio Vitale di Nettuno, che sta offrendo una stagione di spettacoli di grande successo grazie al patrocinio della Città di Nettuno, della Regione Lazio, della ProLoco Nettuno e della ProLoco Forte Sangallo.

Uno spettacolo pungente quanto esilarante che colpisce lo spettatore per la semplicità e l’efficacia di una trama semplice quanto realistica, che trova la chiave di lettura dell’attuale situazione del nostro paese nell’ironia. Interpreti brillanti, con una forte presenza scenica, mostrano il nuovo volto del nostro paese in uno spettacolo divertente e dal ritmo incalzante, come ce ne sono pochi attualmente. Gli attori, dalla travolgente bravura, coinvolgono il loro pubblico e puntano un faro di nuova luce su ciò che sta accadendo, mostrandone tutte le sfumature al punto da renderle visibili, senza tuttavia fare polemica o prendere posizioni drastiche, come solo la vera arte sa fare: mostrando la verità per come è, senza nasconderla o patinarla per renderla migliore o esagerando fino al limite caricature improbabili - questo spettacolo infatti si limita a portare in scena quello che è percepito dalla massa, forse con una leggera esagerazione, esasperata dai luoghi comuni in qualche contesto, ma sicuramente espressa nel rispetto di ogni cultura. Sceneggiatura e scenografia sono curate nel dettaglio, con precisione e particolare cura per ogni più piccola sfaccettatura di un testo difficile da interpretare con così tanta passione e competenza. Dinamica, forte e brillante. Sicuramente consigliato per una serata piacevole, alla riscoperta della commedia e della passione per il mondo teatrale che con questo spettacolo torna a donare il meglio di se, attraverso questa piccola ma efficiente ed efficace compagnia, al suo pubblico. 
Adriano, muratore esperto, lavora nella ditta di costruzioni di famiglia, aperta dal padre venti anni prima. Ora, a causa della grave crisi economica che ha investito il suo settore, si ritrova schiacciato dalle tasse, è costretto a chiudere l'impresa, trovandosi di punto in bianco senza lavoro. Ad aggravare la sua situazione, è la pressione psicologica esercitata dalla ex moglie che non perde occasione per metterlo alle strette, davanti ai suoi doveri di padre e di ex coniuge: mantenimento e mutuo della casa lasciata in usufrutto. Una mattina, una visita inaspettata sul cantiere: Gregorio, suo fratello è tornato dopo un lungo periodo di assenza, in cui impegni di lavoro di vario genere lo hanno portato ad allontanarsi dalla famiglia. Gregorio è un attore, o per lo meno ama definirsi tale, dopo che, da ragazzino, il suo volto venne scelto come testimonial per una nota marca di cioccolatini. Anche lui alla ricerca di lavoro, infatti la sua carriera non ha avuto grandi svolte dopo quell'ultima esperienza come bambino dei cioccolatini, ma lui, nonostante non sia più giovanissimo, non smette di credere nel suo sogno. Decide di presentarsi dal fratello, dopo quasi due anni di assenza, per chiedergli lavoro, confida nella ditta di famiglia per tirare a campare in attesa della svolta per la sua carriera. Ricevuta la notizia da Adriano della chiusura della ditta, Gregorio cerca di risollevare suo fratello, proponendo la sua idea per rimettersi in gioco: fingersi Rumeni per riprendere il lavoro al cantiere. Questa idea, inizialmente non condivisa da Adriano, decisamente più concreto e razionale nell'affrontare i problemi, presto diventerà l'unica soluzione, ma soprattutto sarà l'occasione per mettere a confronto due differenti realtà, il congiungersi delle strade di due fratelli fino a quel momento sconosciuti. Vacanze rumene, una commedia tutta da ridere, che affronta un tema serio, pesante, concreto, ma soprattutto attuale, come quello della crisi del lavoro, con leggerezza e tanta ironia.

Il Teatro Spazio Vitale è a Nettuno in via Capitan D.Canducci 29 per una serata di risate. Il costo del biglietto è di soli 10 euro. Per maggiori informazioni chiamare il num 329/7266044 o consultare il sito www.teatrovitale.it

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
19:12 1540314720 72enne aggredito da un pitbull: salvato dai passanti. Ora è in ospedale
19:05 1540314300 Alla Caserma Santa Barbara a Sabaudia si inaugura la mostra "Battaglie e borghi"
16:48 1540306080 Elisabetta Ricchio, ex poliziotta di Albano, eletta segretario generale Consap
16:44 1540305840 Sabaudia, il nubifragio ha danneggiato la passerella di legno sul lungomare
16:42 1540305720 Marino punta sulla prevenzione sismica, convegno a palazzo Colonna
16:30 1540305000 L'emozione di Mai, evento di solidarietà al teatro Artemisio Gian Maria Volontè
16:26 1540304760 Cori di Nero Buono, arte e musica nel Lazio al complesso di Sant'Oliva
16:24 1540304640 PreCario Diario, doppio spettacolo in scena al teatro Tognazzi di Velletri
16:03 1540303380 Appaltone ambulanze Regione Lazio, comunicato di Heart Life dopo articolo Caffè
15:44 1540302240 Coop Kolbe, protesta per gli stipendi a singhiozzo sotto il comune di Nettuno
15:41 1540302060 Inchiesta per spaccio, l'Udc scarica Millaci: oggi incontro col Sindaco di Anzio
15:41 1540302060 Sit-in dei lavoratori ex Albafor attuale Formalba sotto la sede della Regione
15:12 1540300320 "Nessun aumento della Tari e raccolta differenziata in recupero"
15:00 1540299600 Pecora investita dal treno a Santa Palomba, convoglio danneggiato: ritardi
14:57 1540299420 Frascati: ottobrata all'insegna del 'Plastic Free'
14:08 1540296480 Pomezia, il sindaco al convegno Unindustria: «Prioritario incontrare le aziende»
11:00 1540285200 Grandinata, ingenti danni nella campagna di Aprilia, Cisterna, Latina e Velletri
09:41 1540280460 Grave incidente sulla Laurentina: auto si ribalta dopo lo scontro con un Tir
09:25 1540279500 Poliambulatorio Aprilia, servizio analisi in tilt: folla di pazienti in coda
09:13 1540278780 Commissariato di polizia di Anzio pericoloso, presentato un esposto in Procura
09:02 1540278120 Genzano, uomo finisce con la gamba dentro una buca profonda oltre un metro
08:38 1540276680 Beni culturali, Latium Vetus: "Il Comune di Pomezia pensa solo al centro città"
08:31 1540276260 Ciampino, continuano gli incontri nelle scuole con la polizia locale
08:14 1540275240 Cadono le maioliche, operatrice scolastica ferita per proteggere la bimba
07:43 1540273380 Genzano, puntellata la facciata della palazzina dell'esplosione

Sport

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli