[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Concessi nuovi permessi sugli abusi

Abuso edilizio ai Cioccati, la Regione Lazio chiede chiarimenti al Comune

Un abuso edilizio di dimensioni “rimarchevoli” realizzato nel Consorzio Cioccati a Nettuno, in un unico lotto, peraltro di limitate dimensioni. La realizzazione di tre edifici, di un muro perimetrale di rilevante altezza per nascondere l’abuso, con due degli edifici a ridosso del muro stesso, in spregio ad ogni regola urbanistica. Tutte edificazioni illegittime avvenute nel corso degli anni. Questo il quadro tratteggiato della Regione Lazio, che con una lettera dai toni durissimi, dopo aver riepilogato la situazione degli abusi, passo passo, data per data (contestano in alcuni casi anche le dichiarazioni sulle reali realizzazioni degli abusi) si rivolge al Dirigente dell’Area Urbanistica del Comune per chiedere chiarezza, documenti e una relazione che spieghi, in sostanza, come sia stato possibile arrivare ad un simile eccesso. La Regione usa il condizionale, ma si tratta di una formula di cortesia rispetto ad abusi ‘non repressi’ che risulterebbero confutati per quello che riguarda l’effettiva epoca di realizzazione. La Regione sottolinea anche la presenza di criticità rispetto alle autorizzazioni concessorie e persino rispetto al riconoscimento dei privilegi del piano casa, su un abuso conclamato. Infine dalla Regione, sottolineano che “in seguito ad ulteriori abusi edilizi ufficialmente accertati non risultano essere stati messi in atto tempestivamente i provvedimenti repressivi previsti né si è dato seguito a quelli formalmente emessi”. In sostanza il Comune non ha imposto le demolizioni chieste dal tribunale e “non risulta comprensibile come sia stato possibile rilasciare ulteriori permessi a fronte della condizione di perdurante abuso”. Gli uffici ora dovranno inviare in Regione, entro il termine di 30 giorni una dettagliata relazione sullo stato delle procedure e tutti gli accertamenti della Polizia locale, i titoli rilasciati per la realizzazione del muro perimetrale, dell’edificio di residenza principale, dell’edificio A posto a sinistra di quello originale, dell’edificio B posto alla destra di quello originale, la copia dei titoli abitativi e degli elaboratori progettuali principali, la certificazione urbanistica di destinazione dei terreni, copia dello NTA e lo stralcio del Prg.La Regione, infine, comunica di aver inviato copia della lettera agli organi di vigilanza. Infine i tecnici del Comune dovranno recarsi in Regione per una relazione.
Il Presidente del Consorzio dei Cioccati da tempo sta portando avanti una battaglia feroce contro lo stato di abuso evidente che ha fatto inferocire tutti i consorziati, esasperati dalla situazione. Ora sembra che ci siano delle serie verifiche in corso, per accertare i termini dell’abuso, per riuscire a fermarli e ad abbattere le realizzazioni illegali, ma anche per capire chi ha omesso di controllare al punto che in un solo lotto sia stato realizzato un abuso di proporzioni incredibili.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
07:00 1537678800 L’appello della piccola Giulia: «Sindaco, quando sistemi le giostre rotte?»
22/09 1537643460 Gli ex assessori 5 stelle: “La nuova Nettuno sotto gli occhi di tutti”
22/09 1537636020 Festa a Lanuvio per l'anniversario della nascita dell'imperatore Antonino Pio
22/09 1537632300 Auto ad alta velocità centra un mezzo della raccolta differenziata e si cappotta
22/09 1537630560 Trovato un delfino spiaggiato: morto per "attacco predatorio"
22/09 1537627320 Zoomarine cerca coppia per le “Nozze da Brivido 2018”
22/09 1537627080 Con l'auto ariete sfondano l'entrata del bar alla stazione, ma il colpo fallisce
22/09 1537623420 Scioperano i lavoratori degli 8 negozi Coop che saranno ceduti
22/09 1537622100 Un torneo per ricordare Marica Bianchi giovane capitano della Pallamano Pontinia
22/09 1537621320 Controlli e ispezioni dei Nas, chiusi ristoranti e depositi di alimenti
22/09 1537620300 Il Nas chiude ristorante di Aprilia: problemi con l'autocontrollo dell'acqua
22/09 1537619940 “Fata Bonifica”: la fiaba per insegnare ai bambini (e non) a conoscere la storia
22/09 1537619820 Scoperte tre piante di marijuana nascoste nel Parco nazionale del Circeo
22/09 1537608960 Il 25 settembre l’incontro tra Sindaco, Enti e i Commercianti di Anzio
22/09 1537608720 Aggredisce gli agenti che gli chiedono i documenti, arrestato ad Anzio
22/09 1537605540 Mistero sulla morte di un 68enne a Cisterna: non è esclusa alcuna ipotesi
22/09 1537604700 Botte alla compagna davanti alla figlia di 3 anni, arrestato 25enne violento
22/09 1537603860 Gli studenti di Campoleone trasferiti a Lanuvio: pronta la scuola "in prestito"
22/09 1537602960 A Marino il 18 ottobre il corso-convegno sul tumore al collo dell'utero
22/09 1537602780 Inaugurata la Bibliogreen, la prima biblioteca rurale di Velletri
22/09 1537602360 Quasi mezzo chilo di papaveri da oppio addosso e a casa: arrestato indiano
22/09 1537601280 Si sporge per fare pipì e cade in un dirupo: salvato dai vigili del fuoco
22/09 1537600680 Bambina di 8 anni investita sulle strisce pedonali a Velletri: sta meglio
22/09 1537600320 SOS dei consorzi di bonifica: bombe d'acqua e abusivismo, pericolo esondazioni
22/09 1537599780 Il Sindaco di Albano neo presidente dell'Associazione Nazionale Comuni del Lazio

Sport

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli