[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Massimo impegno per la pulizia di Anzio

Blitz dell’assessore Fontana alla Camassa, sul posto Carabinieri e Finanza

<
>
L'assessore Danilo Fontana
L'assessore Danilo Fontana
I mezzi della Camassa
I mezzi della Camassa

Dal primo giorno del suo insediamento l’assessore all’Ambiente della giunta De Angelis Danilo Fontana e vicesindaco di Anzio, ha avviato una serie di verifiche sul servizio di igiene urbana del Comune che, non è in mistero, non è adeguato alle esigenze della città. Ovunque si registra il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti, ma anche il ritiro tradizionale non è efficiente come dovrebbe. La scorsa settimana Fontana con l’ausilio di un responsabile del Comune, ha fatto unaverifica dei mezzi della Camassa ed ha scoperto che la Ditta non aveva in cantiere i camion e i compattatori previsto dal capitolato.

I mezzi in uso erano tra il 40 e il 50% in meno rispetto a quelli indicati. Nella giornata di verifica l’Amministrazione ha redatto un verbale di contestazione in cui chiederà 500 euro di sconto per ogni mezzo che non era presente. Verranno quindi effettuati ulteriori controlli per verificare se questa carenza si è protratta nel tempo oppure no. Non solo. Il Comune e l’assessore Fontana hanno chiesto una verifica sul persona e anche qui i conti non sono tornati. Era presente il 30% in meno del personale previsto. L’assessore ha quindi chiesto la presenza anche dei sindacati per acquisire il piano ferie e verificare se, con le assenze programmate, il servizio potrà essere garantito. Lunedì mattina l’assessore Fontana e un responsabile del Comune si sono di nuovo presentati alla Camassa e la situazione non è migliorata. Fontana si è trovato davanti un camion che perdeva percolato e, senza indugi, ha chiesto l’intervento dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e della Polizia locale per tutte le necessarie verifiche sul rispetto delle indicazioni ambientali. Le forze dell’ordine hanno avviato indagini e contestazioni. Il camion che perdeva percolato è stato svuotato e sostituito con un mezzo idoneo. “Quello che chiedo alla Camassa – ci ha spiegato l’assessore Fonata – è che il servizio di raccolta rifiuti ad Anzio funzioni. Fino a che non funzionerà faremo dei controlli costanti e continuati per verificare come viene svolto il servizio e se risponde ai termini contrattuali, di legge e di sicurezza ambientale. Tutto il resto sono chiacchiere.

Non c’è la volontà di cambiare l’azienda, c’è la volontà di offrire un servizio adeguato e ognuno deve fare la sua parte. La prossima tappa sono le strutture commerciali e i cittadini. Non ci sarà alcuna tolleranza nei confronti di chi non fa la differenziata e abbandona i rifiuti. Abbiamo bonificato via della Spadellata rimuovendo rifiuti che erano li da anni. Ma non è questo il sistema. La zona ora sarà videosorvegliata. La Camassa deve anche fare formazione tra cittadini e aziende. Da ieri abbiamo iniziato con i campeggi del territorio che fino ad oggi non hanno differenziato. Una situazione inammissibile. Si dovranno adeguare nel più breve tempo possibile alle indicazioni di legge. Poi andremo avanti, struttura per struttura, settore per settore. Tutti dovranno partecipare con coscienza al sistema attuale. La Camassa dovrà fare il suo lavoro, i commercianti devono impegnarsi per differenziare, tutti. I cittadini infine, devono capire che è interesse di tutti agire in maniera corretta. Non faremo conti a nessuno perché Anzio deve essere una città pulita e turistica”. E non è detto che a settembre, superata la situazione di massima emergenza, non si studi un sistema rivoluzionario per garantire pulizia e decoro. Nel frattempo ognuno dovrà fare la sua parte.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
20/09 1537457280 Seduce in vacanza una 39enne di Cisterna, poi scatta la truffa "di famiglia"
20/09 1537455840 Rocca di Papa, muro crollato di via Frascati: il sindaco diffida l'Astral
20/09 1537451400 Aree archeologiche di Ardea: ecco quanto costerà visitarle (con e senza guida)
20/09 1537451040 Pomezia, qualcuno non paga, Acea stacca l'acqua a mezzo condominio a S. Palomba
20/09 1537446540 Class action Acqualatina: i legali denunciano pressioni su cittadini e Sindaci
20/09 1537446480 Under 16. Unipomezia, Cangemi ci crede: "faremo bene"
20/09 1537444860 Coop, Mengozzi: Ai lavoratori di Pomezia serve il sostegno dell'Amministrazione
20/09 1537444200 Cessione Coop, il Comune di Aprilia sarà presente ai tavoli in Regione e al MiSE
20/09 1537444140 Ardea, in 5 sfondano la porta del supermercato col piccone e arraffano i soldi
20/09 1537443780 Rientra l'allarme calabrone asiatico ai Castelli: si tratta di specie autoctone
20/09 1537443240 Frascati, pizzicato a spacciare: in casa aveva cocaina, hashish e marijuana
20/09 1537438980 Consegnati alla Coccinella i fondi raccolti con “Anzio in passerella”
20/09 1537437060 Addio a Alessandro Mercuri, storico capo sede dei Vigili del fuoco di Marino
20/09 1537436520 Protesta e sit-in in via del Lavoro contro i roghi tossici al campo rom
20/09 1537432980 Andy McKee, il talento della chitarra acustica, in concerto al Crossroads
20/09 1537431780 Getta illecitamente rifiuti sulla S.R.218, individuata e multata 50enne
20/09 1537431720 Una giornata con i nonni: a Marino giochi, sfilate e musica dal vivo
20/09 1537431480 Muro abusivo a Tre Cancelli, a Nettuno: nuovo allagamento in via Barletta
20/09 1537431360 Scontro frontale a Nettuno, un uomo spacca il parabrezza con la testa
20/09 1537431180 Il consigliere Pd di Anzio Giannino convoca la stampa in sede dai… repubblicani
20/09 1537431060 Puzza di plastica bruciata ad Anzio, la questione arriva in Comune
20/09 1537430280 Malore in cella, si torna a parlare delle problematiche sanitarie in carcere
20/09 1537427700 A Latina arrivano gli orti urbani: il Consiglio ha approvato il regolamento
20/09 1537427340 Sequestrati 8 kg di droga e armi a Latina Scalo, due persone arrestate
20/09 1537426740 Cittadinanza onoraria al pilota morto durante l'Air Show di Terracina

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli