[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Ma scarica le competenze sullo Stato

Sicurezza dei siti industriali di Aprilia, l'UE bacchetta velatamente il Comune

Karmenu Vella, Commissario europeo per la pesca e gli affari marittimi
Karmenu Vella, Commissario europeo per la pesca e gli affari marittimi

Aprilia non rispetta la direttiva Seveso III in materia di prevenzione dei grandi rischi industriali? Non spetta all'Unione Europea controllare. Lo ha detto Karmenu Vella, Commissario europeo per la pesca e gli affari marittimi, rispondendo ad una interrogazione dei tre deputati Fabio Massimo Castaldo, vicepresidente del Parlamento Europeo, Laura Egea e Dario Tamburrano, tutti eletti col Movimento 5 Stelle e iscritti al gruppo parlamentare “Europa della Libertà e della Democrazia Diretta”. Nell'interrogazione, presentata il 18 maggio scorso, veniva posto l'accento sul fatto che presso il Comune di Aprilia non era stato possibile verificare il rispetto delle norme per il controllo dell'urbanizzazione perché gli uffici preposti avevano negato l'accesso agli atti. Impossibile dunque verificare se siano rispettate le distanze di sicurezza tra le industrie e le abitazioni circostanti, o le grandi vie di comunicazione. Dopo neanche un mese e mezzo è arrivata la risposta.

NON SOLO QUESTIONE DI DISTANZE. “Gli Stati membri – si legge nella risposta del commissario Vella – sono tenuti a garantire che la loro politica in materia di pianificazione territoriale tenga conto, a lungo termine, della necessità di mantenere opportune distanze di sicurezza tra gli stabilimenti di cui alla direttiva e nuovi sviluppi urbanistici, o, per gli stabilimenti preesistenti, di adottare misure tecniche complementari per non accrescere i rischi per la salute umana e l'ambiente. Non significa tuttavia che tali distanze costituiscano l’unico criterio di cui tenere conto per minimizzare i rischi”.

GARANTIRE L'ACCESSO ALLE INFORMAZIONI. C'è poi un riferimento al mancato accesso agli atti: “La direttiva conferisce diritti particolareggiati ai cittadini per quanto riguarda l’accesso alle informazioni relative all’ambiente, alla partecipazione del pubblico e all’accesso alla giustizia. Essa contiene altresì disposizioni specifiche relativamente alle ispezioni, compresa la possibilità di richiedere ispezioni ad hoc in caso di gravi denunce ambientali”. Una bacchettata velata all'amministrazione comunale.

SIANO GLI STATI A CONTROLLARE. Infine, lo scarico di responsabilità: “La Commissione ritiene pertanto che l’accertamento di situazioni specifiche di presunta inadempienza è in primo luogo competenza degli organi amministrativi nazionali incaricati dell’attuazione della direttiva Seveso III, disponendo essi dei mezzi adeguati per far fronte a tale situazione, qualora i sospetti di violazione dovessero rivelarsi fondati”.

I CITTADINI SIANO TUTELATI. Il commissario Vella conclude ricordando che “È competenza degli organi giurisdizionali nazionali sostenere le azioni dei cittadini che necessitano di protezione rispetto a misure nazionali incompatibili con la legislazione dell'UE o di compensazioni finanziarie per i danni causati dalla mancanza di tali misure”. Insomma, se si nutrono dei dubbi, è bene andare fino in fondo. E lo Stato deve fare la sua parte.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
13:54 1542372840 Autostrada Roma-Latina, per il sindaco di Pomezia la priorità è una "ferrovia"
13:36 1542371760 Tc New Country Club Frascati,il settore del baby tennis: "Un gruppo numeroso"
13:32 1542371520 Judo Frascati, una grande festa e tanti podi per la 1^ del “Quattro stagioni”
13:30 1542371400 Operazione antiprostituzione a Santa Palomba: 20 multe a carico delle ragazze
12:58 1542369480 Guasto improvviso sulla rete idrica: Latina senz'acqua
12:51 1542369060 Carriera solista per Elisa Pucci, cantante di Velletri voce femminile dei Moseek
12:21 1542367260 Contributi regionali per Natale, il Comune di Genzano è fuori... ma non molla
12:16 1542366960 Karate. New Line Pomezia, atleti ricevuti dal Sindaco Adriano Zuccalà
11:28 1542364080 Matinée con il chitarrista Eugenio Della Chiara nella biblioteca di Ariccia
11:25 1542363900 Quattro sezioni di Cisterna al voto il giorno dell'Epifania
11:06 1542362760 Il Tar bacchetta il Comune M5S di Pomezia: avvocato Leoncilli senza requisiti
10:32 1542360720 Ritrovato a Palermo un quadro antico rubato a Palazzo Chigi 32 anni fa
10:30 1542360600 Dopo i lavori, riaperta questa mattina alle 10 via Ginestreto ad Ariccia
10:22 1542360120 Donna di Nettuno tenta il suicidio ad Anzio, salvata da un uomo in spiaggia
10:19 1542359940 Picchia la compagna e le sequestra il cellulare per non farle chiedere aiuto
10:17 1542359820 Torna il 4° Job Day a Palazzo Savelli, due giornate dedicate alla formazione
10:11 1542359460 Giornata mondiale dei poveri, a Genzano al via due iniziative diocesane
10:00 1542358800 La libertà è donna, in occasione della giornata contro la violenza di genere
09:50 1542358200 Cresco Award al Comune di Marino per l'impegno nella sostenibilità
09:25 1542356700 Crisi Corden Pharma, incontro al Ministero: subito piano industriale credibile
08:55 1542354900 Cadono calcinacci da un palazzo di Genzano. Danneggiata un'automobile
08:43 1542354180 In scena l'Ecuba di Euripide, la commedia con gli studenti del Foscolo
08:35 1542353700 Ciampino ricorda le vittime della Strada domenica 18 novembre
08:01 1542351660 Commissione trasparenza, Lbc rinuncia al gettone di presenza
07:55 1542351300 Dopo l'Appia bis di Albano, bloccata anche via del Ginestreto ad Ariccia

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli