[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Distanze minime e regole più severe

Aprilia, ordinanza anti-puzze: concimate solo in certe ore e lontano dalle case

Il Sindaco di Aprilia mette paletti contro le puzze sprigionate dal letame e altri prodotti organici sparsi sui campi e per scongiurare eventuali disagi. Di seguito il comunicato stampa del Comune.

Il Sindaco di Aprilia Antonio Terra ha firmato l’ordinanza n. 248 del 25 giugno 2018, pubblicata sull’Albo Pretorio On Line e con validità dal giorno 1 luglio p.v., con la quale ordina alle aziende agricole e ai singoli agricoltori di attenersi a precisa disposizioni per evitare la diffusione di odori molesti durante lo spandimento di fertilizzanti di origine organica (come concimi o ammendanti).

L’atto sindacale si rende necessario per regolamentare sul territorio comunale le operazioni di utilizzo agricolo di fertilizzanti, a tutela dell’ambiente, delle acque e del benessere dei cittadini. “Negli anni sono pervenute – ha spiegato il Sindaco Antonio Terra – numerose segnalazioni dei cittadini, specialmente residenti nei quartieri a vocazione agricola, che hanno lamentato odori molesti derivanti dall’utilizzo di concimi e ammendanti organici. Va detto che il materiale organico non è dannoso per la salute, che il compost è liberamente utilizzabile in agricoltura e che l’utilizzo di materiale organico, entro i limiti imposti dalla legge, è una pratica agronomica, oltre che auspicabile, ammessa allo scopo di apportare al terreno le sostanze nutritive utili e per l’effetto ammendante. Tuttavia, lo spandimento va contemperato con le esigenze dei cittadini e dell’ambiente, limitando il più possibile l’emissione e la diffusione di odori molesti”.

Per effetto dell’ordinanza 248/2018, le operazioni di distribuzione ed interramento dei fertilizzanti organici (concimi, ammendanti, compost di qualità, letame, fanghi di depurazione) sono vietate in concomitanza di condizioni meteo avverse o con terreni non adatti (ad esempio, durante le piogge o nei giorni particolarmente ventosi). Se il trasporto dei fertilizzanti organici avviene utilizzando strade pubbliche, il mezzo di trasporto deve passare per vie secondarie e comunque nelle ore di minore densità di traffico; il mezzo di trasporto deve garantire che non vi siano perdite di materiale nonché di eventuali sversamenti di liquidi prodotti dal materiale organico. Nel caso di attraversamento di centri abitati, il trasporto dei fertilizzanti organici deve essere effettuato dalle ore 6 alle 9 e dalle 17 alle 20, con mezzi coperti da apposito telone che garantisca la tenuta.

È consentito l’accumulo dei fertilizzanti organici prima dello spandimento e dell’interramento a non meno di 10 metri da corsi d’acqua e a non meno di 200 metri da abitazioni o pubblici edifici. L’accumulo dei fertilizzanti sul terreno di destinazione, non deve superare il quantitativo corrispondente a quello massimo applicabile. Se il terreno si trova a meno di 200 metri dalla prima abitazione, i fertilizzanti devono essere distribuiti ed interrati subito dopo l’arrivo. Se la distanza è maggiore ai 200 metri, comunque, lo spandimento ed interramento devono avvenire entro le 24 ore, previa copertura con teli, paglia o terra.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
07:55 1537336500 Patti di collaborazione tra Comune e cittadini per il decoro dei quartieri
07:48 1537336080 La Locanda Martorelli nel progetto Notte Europea dei Ricercatori
07:46 1537335960 Traffico e parcheggi creano problemi agli operatori e al servizio 118 a Velletri
07:45 1537335900 Ciampino, stasera la fiaccolata contro i roghi tossici del campo rom
07:30 1537335000 A Grottaferrata è allarme calabroni asiatici. Uomo punto è in choc anafilattico
18/09 1537302900 Rifiuti ai lati della Ferrovia, a Nettuno al via le operazioni di bonifica
18/09 1537302660 Piscina di Anzio, show del Sindaco in commissione: "Mi aspetto complimenti"
18/09 1537289640 Velletri, presentata la Festa dell'Uva e del Vino del 28, 29 e 30 settembre
18/09 1537289400 A Rocca di Papa in centinaia ai funerali dei coniugi uccisi dai funghi velenosi
18/09 1537281840 Il giovane attore Simone Liberati protagonista di La Profezia dell'Armadillo
18/09 1537280220 Coop assicura: «Cessione e non chiusura di punti vendita nel Lazio Sud»
18/09 1537279620 Finisce con la Punto contro la rotatoria di via Nettunense, anziano ferito
18/09 1537278240 Riparte la programmazione della Sala Lepanto con la proiezione de L'ora legale
18/09 1537275540 Serie A2. Mirafin, Graziano Gioia punta ad una grande stagione
18/09 1537275480 Ancora fuoco ad Ardea, vasto incendio di rifiuti. Sentite numerose esplosioni
18/09 1537274400 Nuovo Ponte Mascarello, accordo con il Comune: sarà la Sogin a realizzarlo
18/09 1537272660 Serie C femminile. La Coccinella, si alza il sipario sulla stagione
18/09 1537271700 Miss Italia2018, la più bella nello scatto del fotografo nettunese Valerio Cosmi
18/09 1537271580 Fare Verde e Save the sea organizzano la pulizia dei Marinaretti
18/09 1537271040 Latina, disinfestazione contro le zanzare il 20 e 21 settembre: ecco dove
18/09 1537270860 Coppa Divisione, la Fortitudo è già fuori. L'Analisi di un Ko (non) annunciato
18/09 1537269300 Martina e la sua Luna, ecco la Onlus per aiutare i ragazzi malati
18/09 1537268700 Ruba dal supermercato alcolici e li nasconde nello zaino: arrestato clochard
18/09 1537259880 Soccorre donna picchiata dal marito e viene aggredita: encomio alla vigilessa
18/09 1537257000 Blitz al campo rom La Barbuta: vietato ogni accesso. Controlli in corso

Sport

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli