[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

L'analisi post-voto

Luca Andreassi sul Pd di Pomezia: «Delusi, ma si riparte dal progetto Mengozzi»

Luca Andreassi, segretario organizzativo del Pd provinciale
Luca Andreassi, segretario organizzativo del Pd provinciale

Luca Andreassi, segretario organizzativo provinciale del Partito Democratico, Pomezia la conosce bene. È stato lui, affiancando l'onorevole Marco Miccoli, a guidare in veste di vicecommissario il circolo locale del Pd, che nel 2017 era rimasto senza il segretario. Curiosità: allora a dimettersi dalla carica era quello Stefano Mengozzi che, quest'anno, ha tentato la corsa da sindaco di Pomezia fregiandosi proprio del simbolo del Partito Democratico e di una coalizione di centrosinistra. È stato proprio Andreassi a restare al fianco di Mengozzi per tutta la campagna elettorale fino all'esito dell'11 giugno: 18,81% per il candidato sindaco, eletto in Consiglio comunale ma rimasto fuori dal ballottaggio.

Andreassi, da uomo del Pd come legge il risultato delle elezioni di Pomezia?
«Lo trovo un risultato positivo. Arrivare a quasi il 20% di coalizione in un contesto in cui non più tardi di tre mesi fa, alle elezioni regionali, il Movimento 5 Stelle prende quasi il 50% e con la destra in grande ascesa (nella vicina Anzio il centro destra esprime il Sindaco al primo turno) mi pare un buon viatico per ripartire con un serio progetto. Certo la delusione c’è. Sarei bugiardo se non lo ammettessi. Perché abbiamo la sensazione che se fossimo riusciti a partire prima con il progetto di Stefano, se fossimo riusciti a spiegare il nostro progetto ad ancora più cittadini avremmo ulteriormente migliorato il risultato. Va sottolineato come il deludente risultato del centrodestra al primo turno ha provocato un indiretto rafforzamento di Fucci e Zuccalà, allontanandoci dal ballottaggio».

Il Pd ha ottenuto il 12,17%. È il secondo partito in città ma rispetto al 2013 ha un rappresentante in meno in Consiglio. Da dove bisogna ripartire per invertire la rotta?
«Proprio da questa campagna elettorale. È stata la campagna più entusiasmante a cui abbia preso parte. E qualcuna ne ho fatta. Il partito non è mai stato così unito. Siamo andati per le piazze, petto in fuori, a presentare un progetto per Pomezia. Un progetto chiaro, realizzabile, sostenibile. Ripartiamo da qui. Dal progetto e da tutte le donne e gli uomini che lo hanno incarnato e che ci hanno creduto».

Il segretario del circolo Andrea Cisternino, nei giorni successivi alle elezioni, ha scritto alla stampa locale spiegando che candidare Stefano Mengozzi è stato un errore. Lei che ne pensa?
«Ho letto. Probabilmente l’amico Cisternino è stato condizionato nella sua analisi dal fatto che questa campagna elettorale non l’abbia vissuta. Ho passato praticamente 40 giorni a Pomezia e non mi pare di avere mai incontrato il segretario agli eventi, nelle piazze o al comitato elettorale. In questo modo forse non è stato in grado di percepire l’entusiasmo che è montato giorno dopo giorno. Mi pare poi che nell’articolo faccia riferimento anche ad un errore strategico nel preferire un candidato PD ad uno schema di liste civiche con candidato della società civile. Personalmente credo che ai vari livelli, dal locale al nazionale, la strada per il PD siano progetti chiari e realizzabili. Non progetti alla vergognosa in cui nascondersi dietro a qualche esperienza civica. Ma il candidato civico che avrebbe voluto Cisternino è arrivato al 3%?»

Stefano Mengozzi non ha dato indicazioni di voto per il ballottaggio. Per voi centrodestra e Movimento 5 Stelle sono la stessa cosa?
«Non sono ovviamente la stessa cosa. Ma sono, altrettanto ovviamente, entrambi molto lontani da noi. A livello locale le enormi diversità mi pare siano chiaramente emerse. Senza parlare del livello nazionale in cui le posizioni del governo a trazione leghista su diritti umani, migranti, rom, vaccini, condoni, economia sono inconciliabili non solo con le idee del partito democratico ma, credo, con quelle di qualsiasi essere umano dotato di coscienza».

 

 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
14/11 1542218580 Muore in casa ad Anzio operaio di 69 anni, trovati 4 figli minori denutriti
14/11 1542215580 Protesta degli operai ex Ipi, il corteo per le vie del centro di Nettuno
14/11 1542215340 Lite tra due giovani ad Anzio, sul posto Polizia e Carabinieri di Anzio
14/11 1542215220 Furti in sei appartamenti ad Anzio, denunciati tre ragazzi di vent'anni
14/11 1542215100 Chiusa l’indagine sulla Ecocar, indagato anche un ex assessore di Anzio
14/11 1542207420 Pontinia Rock and Blues Festival al Teatro Fellini il 17 e 18 Novembre
14/11 1542206880 'Tutte le strade portano a Roma', l'evento internazionale fa tappa ai Castelli
14/11 1542205980 Un nuovo cimitero per Aprilia al posto del parcheggio: ecco il progetto
14/11 1542202500 Gli effetti della mareggiata: sul lungomare invasione di copertoni di auto
14/11 1542201360 Cori set per il documentario-fiction di Sky su Maria Callas
14/11 1542196500 Si avvicina alla ex compagna anche se non può: 26enne trasferito in carcere
14/11 1542193320 Il cantante Luca Guadagnini all'evento di beneficenza "La partita del cuore"
14/11 1542191880 In piazza Roma torna l'appuntamento con il mercatino della terza domenica
14/11 1542191700 Il Parco della Pace di Marino immerso nel degrado, altro che restyling
14/11 1542191640 Uno sguardo sul nostro paesaggio, mostra fotografica del Fotoclub Castelli
14/11 1542191580 Addio al canile ad Aprilia, Amici di Birillo in piazza contro il trasferimento
14/11 1542190860 Don Giovanni, l'equivoco di un mito moderno tra musica e influenze letterarie
14/11 1542189600 Furto nel bar sul lungomare ad Ardea: banditi portano via slot e cambia-soldi
14/11 1542189540 Tragico incidente in via Molara, muore dopo alcuni giorni un altro 21enne
14/11 1542188760 Che disastro di commedia, tre giorni di spettacoli al teatro Moderno di Latina
14/11 1542188640 6 Comuni dei Castelli inseriti nella Comunità europea dello sport 2020
14/11 1542188580 Attesa per il duo musicale con Paolo Stelluti e Raffaele Bella al 'Centro Arte'
14/11 1542188100 55° festival Nuova Consonanza, concerto di Apeiron Sax Quartet al museo Manzù
14/11 1542187920 Un weekend con la musica del Maestro Capranica e del pianista Mouquet
14/11 1542187440 Riaperta poco fa via Pagliarozza, rimossi i due camion coinvolti nello scontro

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli