[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio a 5

L'annuncio dal vicepresidente A.Mirra

Serie A2. Mirafin, confermato in toto lo staff tecnico

il vicepresidente della Mirafin Armando Mirra (a sinistra) con il confermatissimo mister Salustri (a destra)
il vicepresidente della Mirafin Armando Mirra (a sinistra) con il confermatissimo mister Salustri (a destra)

Armando Mirra al primo anno da massimo dirigente della Mirafin ha centrato la promozione nella categoria superiore (A2), tanta soddisfazione ma anche qualche preoccupazione in più. Ne parliamo con il diretto interessato: “Innanzitutto mi preme ricordare che io sono il braccio operativo ma il massimo dirigente è e rimarrà sempre mio padre Raffaele. Lui ha fondato questa società e non credo ci potranno mai essere soluzioni che vedano figure differenti nella massima carica societaria. Ricordo anche che la gestione della Mirafin è sempre il frutto di quello che abbiamo denominato Comitato Esecutivo dove oltre al sottoscritto sono presenti Stefano Rocchi e Paolo Petruzzi”.

Ok, detto questo: “Detto questo, abbiamo ben presente l’impegno che ci attende e delle difficoltà che dovremo affrontare. In questi giorni abbiamo lavorato innanzitutto per trovare l’accordo che ci consentisse di confermare in toto lo staff tecnico, visto il lavoro ed i risultati ottenuti lo scorso anno. Con soddisfazione posso dire che Mister Salustri, Andrea Santarelli in qualità di preparatore dei portieri ed Andrea Giambelluca in veste di preparatore atletico, continueranno ad essere a disposizione della Mirafin. Quando si ottengono due promozioni in 3 anni è normale ricevere offerte dalla concorrenza ma Salustri & CO. saranno ancora gli uomini ai quali affideremo il progetto tecnico”.

Parliamo allora di questo progetto tecnico… “Procediamo con calma, in questo periodo vengono chiuse solo le offerte a cui non si può dire di no e noi non abbiamo nessuna intenzione di partecipare ad aste senza senso. Abbiamo blindato la porta confermando Mazzuca e Martinelli, rinnovato gli accordi con due ragazzi di grandi qualità tecniche ed umane come Emer e Moreira che continueranno anche ad essere le colonne portanti della nostra scuola. Stiamo parlando con gli altri artefici della promozione e pian piano capiremo quanti tasselli riusciremo a posizionare nel nuovo progetto basati sulla rosa dell’anno passato. Quindi ad oggi nessuna novità di rilievo, non abbiamo fretta e soprattutto vogliamo che la gestione della rosa ed il cosiddetto mercato, vengano affidate ad una persona che possa presidiare costantemente qualsiasi opportunità si dovesse presentare, seguire da vicino le esigenze manifestate dall’allenatore, prestare particolare attenzione alle giovanili. Pensiamo di aver trovato la persona giusta, un DS che sembra fatto apposta per la Mirafin, a breve ci sarà l’annuncio e la presentazione”.

Quindi il mercato è fermo in attesa del DS?  “Il direttore  ottimizzerà budget ed esigenze, troverà i ragazzi giusti al posto giusto ma sarà anche la figura che valorizzerà il lavoro di tutti, perché nella realtà siamo tutti piccoli DS. Allo Sgreccia, ai tornei organizzati in casa nostra dedicati ad Angelo Lessa ed a Yuri Pierini da dove sono usciti fior di giocatori, sotto l’ombrellone o al lavoro, il “mercato” è sempre aperto, ma in mezzo a tanto fumo ci deve essere chi individua la “ciccia vera”, e noi presto l’avremo.

 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18:10 1542042600 Domani a Nettuno protesta degli operai ex Ipi, ma le somme sono bloccate
17:44 1542041040 Malgioglio e Corvaglia ospiti alla festa per i 15 anni di Aprilia2
17:10 1542039000 Via Strada nuova chiusa al traffico per un muretto di contenimento pericolante
17:08 1542038880 Appia Bis ancora chiusa: sopralluogo dei tecnici Astral. Si attendono i lavori
17:06 1542038760 Il Prefetto "congela" l'amministrazione di Cisterna e nomina un commissario
16:21 1542036060 La Terra vista da un professionista: a scuola col geologo. Incontro con studenti
16:14 1542035640 Stabilimento balneare non paga da 14 anni: il Comune gli toglie la concessione
15:26 1542032760 A Pomezia 3.000 nuovi alberi in occasione della Giornata nazionale
14:45 1542030300 Serie B, Girone E. United Aprilia, troppi errori con il Cagliari
14:43 1542030180 Abusivi e ‘scrocconi’ ad Anzio, i residenti regolari fanno staccare l’acqua
14:37 1542029820 Rapina col taglierino alla Bcc di Tre Cancelli a Nettuno, due malviventi in fuga
14:08 1542028080 Degrado e criminalità ad Ardea: Salvini chiede una relazione al Comune
14:06 1542027960 Serie B1. Giovolley, la carica di Margherita Muzi: "pronte per Cerignola"
13:42 1542026520 Hockey Prato, Serie A1. La De Sisti Roma pareggia a Valchisone
13:20 1542025200 Girone G. Un grande Anzio Calcio travolge la Vis Artena
11:50 1542019800 Serie C, Girone B. Onda Volley, impresa sfiorata con la corazzata Volley Friends
11:42 1542019320 Presentata mozione per lavori urgenti alle scuole Pascal e Copernico di Pomezia
11:39 1542019140 Serie C, Girone B. Antica Braceria Anzio, è una vittoria dal retrogusto amaro
11:33 1542018780 Nuovi semafori sulla Nettunense ad Aprilia, chiesti i fondi al Ministero
11:01 1542016860 La Polizia arresta un 51enne romeno per rapina e maltrattamenti in famiglia
11:01 1542016860 Velletri, impatto frontale su via dei Cinque Archi: grave motociclista 28enne
10:56 1542016560 Corsi gratuiti di italiano per stranieri, parte l'iniziativa di 'Marino Aperta'
10:50 1542016200 Marika, quattro mesi dopo il naufragio la velista torna in Svezia
10:14 1542014040 Colosseo, intimidazioni e minacce ai regolari dopo gli sgomberi
09:41 1542012060 Forze "fresche" per le caserme di Ardea e Pomezia: arrivano 15 nuovi carabinieri

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli