[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Citati anche articoli di stampa

Il Sindaco sfiduciato di Nettuno presenta ricorso: “Errore del Segretario”

E’ stato notificato questa mattina, dopo mille annunci, al comune di Nettuno e all’ex consigliere di maggioranza Simonetta Petroni, il famoso ricorso al Tar contro lo scioglimento del consiglio comunaleannunciato a gran voce sin dal giorno seguente la sfiducia che ha portato alla caduta dell’Amministrazione dal Movimento 5 Stelle di Nettuno e del sindaco Angelo Casto.

Il ricorso è stato presentato avverso il Ministero dell’Interno, la Prefettura di Roma e del Comune di Nettuno. L’ex Sindaco sfiduciato Angelo Casto e i consiglieri caduta Chiara Pittoni, Sara Buonamano, Katia Ricci, Mauro Rizzo, Roberto Lucci, Diego Tortis, Gianluca Latini, Claudio Monti, Laura Pizzotti, Eleonora Trulli e Donato Gallina, chiedono l’annullamento previa sospensione del Decreto di scioglimento del consiglio comunale  per le dimissioni di metà più uno dei consiglieri, e del decreto di sospensione del consiglio comunale emanato dal Prefetto di Roma.

L’ex Sindaco e i consiglieri contestano la contestualità delle dimissioni e persino la volontarietà dei consiglieri di far effettivamente cadere la giunta Casto. In primis nel ricorso si danno delle precise responsabilità al Segretario generale del Comune di Nettuno che “ha errato – si legge nel testo – laddove dichiara di aver ricevuto 13 dimissioni comportanti l’impossibilità di surroga, nonostante desse atto della presenza di due distinti fascicoli”. Per l’ex Sindaco e i consiglieri non sono stati quindi rispettati “i criteri della contestualità e della contemporaneità di presentazione al Protocollo”, benché – è bene ricordarlo – la presentazione sia avvenuta sotto gli occhi vigili della stampa e di parte dell’Ufficio di Segreteria del Sindaco. Non solo.

Il gruppo di consiglieri contesta la volontarietà. Sostiene cioè che i consiglieri dimissionari non volessero realmente far cadere Sindaco e assise. A testimonianza di ciò vengono citati due articoli di stampa, uno del Fatto quotidiano, che riporta le parole dell’ex consigliere Marco Montani, l’altro, del Clandestino giornale in cui si cita una dichiarazione del consigliere di opposizione Claudio Dell’Uomo. I motivi di illegittimità città dagli avvocati riguardano “Eccesso di potere per travisamento ed erronea valutazione dei fatti. Violazione e falsa applicazione degli articoli 38 comma 8 e 141 comma 1 del Tuel”. “Il provvedimento impegnato – si legge infine – reca ai ricorrenti un danno grave e irreparabile”. Ora il Tribunale dovrà esprimersi nel merito della vicenda.

Tags: nettuno  casto  ricorso  tar  sfiducia 


Articoli Correlati:

28/05 In meno di due mesi la sfiducia L’ultima cena di Casto e della giunta 5 stelle a Nettuno, poi le dimissioni Appare davvero difficile a guardare la foto dell’ultima cena tra il Sindaco sfiduciato di Nettuno Angelo...
12/05 Il bando voluto da Casto e Aquino Caso Next, la Polizia acquisisce anche le mail tra Comune di Nettuno e società Il caso Next si complica. Dopo la sentenza dei giorni scorsi pronunciata dal Tar in cui il Tribunale si...
11/05 Il Sindaco di Nettuno è stato sfiduciato Procedura a norma di legge, ecco il decreto di scioglimento della giunta Casto Il decreto di scioglimento della giunta di Nettuno, guidata dall’ormai ex Sindaco Angelo Casto, certifica la...
08/05 Lacrime e abbracci per l'addio Sindaco 5 stelle sfiduciato a Nettuno, Casto spiega la sua versione E’ stato un clima particolarissimo, quasi festoso, quello che abbiamo osservato ieri alla Conferenza stampa organizzata...
08/05 Accuse pesanti a chi oggi è 'fedele' Frattura a 5 stelle a Nettuno, scontro sui social tra Monti, Mancini e Nigro La conferenza stampa organizzata dall’ex Sindaco di Nettuno Angelo Casto con dieci consiglieri a 5 stelle,...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17/06 1529256120 Notte di paura alla stazione di Nettuno, danni alle auto e aggressione in casa
17/06 1529253300 Nuova vittoria per i bambini della società sportiva città di Nettuno
17/06 1529240100 Localizzato il corpo del 29enne annegato nel Lago. Problemi per il recupero
17/06 1529237340 Lettini per l'asilo e panchine per Norcia da parte del Comune di Albano
17/06 1529237160 Danni e furto al Liceo Picasso di Anzio, rubate le creazioni degli studenti
17/06 1529237100 Finti poliziotti tentano truffa a turisti tedeschi in vacanza a Nettuno
17/06 1529225940 Lallà Di Silvio tenta il suicidio in carcere, trasferito in isolamento
17/06 1529220420 Festa del rifugiato al parco Falcone e Borsellino: ecco il programma
17/06 1529219700 Paline per monitorare gli spostamenti degli autobus e app per i rifiuti
17/06 1529211600 Coletta, due anni di bonifica. Ora il raccolto. Il punto sul primo biennio
16/06 1529167980 Nettuno, riapre la spiaggia di Torre Astura. Ecco giorni e orari di accesso
16/06 1529167860 Nettuno, grosso ramo crolla in pieno centro. Sul posto la Polizia Locale
16/06 1529167740 Sporcizia ed erba alta, torna il degrado al Parco Palatucci di Nettuno
16/06 1529165280 Aprilia per un pomeriggio capitale italiana del No al gioco d'azzardo
16/06 1529164380 Fermata auto con targa bulgara: aveva documentazione contraffatta. Una denuncia
16/06 1529163840 Ardea riscopre i suoi siti storici grazie all'iniziativa "Come un Archeologo"
16/06 1529163540 Sabaudia non sistema le passerelle ma multa le auto al mare
16/06 1529163060 Villa del cardinale, accordo da 250.000 euro raggiunto tra Comune e gestore
16/06 1529162640 Sei Comuni dei Castelli fanno rete per diventare "Comunità Europea dello Sport"
16/06 1529156760 Sempre più poveri nonostante la ripresa: il rapporto dell'osservatorio diocesano
16/06 1529156220 Successo per la prima giornata di Albano In Salute con Asl, Croce Rossa e medici
16/06 1529156040 A Cisterna il 24 giugno il 7° raduno nazionale Tres Tabernae
16/06 1529146380 Nettunense: tamponato durante la svolta investe l'auto con due anziani. 3 feriti
16/06 1529144040 Esclusiva. Clamoroso alla Fortitudo Futsal Pomezia: entra Alessio Bizzaglia?
16/06 1529143560 Con la droga in casa nonostante fosse ai domiciliari: 54enne ri-arrestato