[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

In corsa Reguiz e Cerchio

Il Pd di Nettuno spaccato sulla Segreteria, tra rinnovamento e tradizione

<
>
Cerchio
Cerchio
Reguiz
Reguiz

In un momento in cui i fari sono puntati su Anzio, che ha appena rinnovato le cariche consiliari ed eletto il nuovo Sindaco del centrodestra passato al primo turno, anche a Nettuno si consumano lotte politiche in vista delle prossime elezioni che si terranno tra meno di un anno. Dopo mesi di silenzio, a seguito del crollo dell’amministrazione 5 stelle i partiti, non senza difficoltà tutti si stanno riorganizzato. Movimenti in corso ci sono per fissare gli incarichi della Lega, di recente simbolo ambito che nelle ultime amministrative di Nettuno non ha eletto neanche un consigliere. C’è fermento in molti gruppi che lavorano a progetti civici alternativi ai 5 stelle, ma anche nel Pd più di qualcosa si muove. Nei giorni scorsi era stato fissato il voto per il rinnovo della Segreteria, poi rinviato. A mancare, secondo indiscrezioni, la comunicazione ufficiale al gruppo provinciale, che ha chiesto al nucleo di Nettuno il rispetto di tutte le procedure.

In ballo, per il momento, solo due gruppi. Il primo è quello che fa capo al senatore Bruno Astorre e al presidente del consiglio regionale del Lazio Daniele Leodori e che punta sull’Editore Daniele Reguiz come espressione del gruppo, che punta ad un deciso rinnovamento del partito con nomi e iniziative per attrarre giovani e professionisti per dare ossigeno ad una situazione di immobilità molto ben descritta dal segretario dimissionario Giovanni Cimino (che, amarzo scorso, ha lasciato la guida del Partito sostenendo che erano venuti meno “spirito unitario e partecipazione”). Il secondo è quello che punta sull’attuale reggente, l’ex assessore della giunta Chiavetta Luigi Cerchio. Cerchio a livello regionale fa riferimento a Rodolfo Lena ed è sostenuto dalla vecchia guardia del Partito tra l’ex sindaco Carlo Conte, Varriale e Donatella Purger. Tra i due sono chiamati a scegliere gli storici iscritti del Pd, dovranno dire la loro sia coloro che sono stati in prima linea proprio con l’ex Sindaco Chiavetta sia il gruppo post esperienza consiliare, dal consigliere uscente Giacomo Menghini, a Nicola Burrini, di recente riammesso nel partito insieme a Matteo Selva, dopo il purgatorio legato proprio alla fine dell’Amministrazione di centrosinistra. Il gruppo che fa capo all’ex sindaco Chiavetta ha già fatto presente che intende astenersi dalla competizione. Nei prossimi giorni le scelte ufficiali con ben chiaro l’obiettivo di essere in grado di proporre un progetto per Nettuno che non sia residuale alle urne e con sul tavolo la minaccia concreta: quella che una parte del Partito, se non si raggiunge un accordo considerato favorevole, possa decidere di lasciare i democratici per altri lidi.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
09:19 1539674340 Vandali e ladri al cimitero di Cisterna, rubati oggetti personali dei defunti
08:39 1539671940 Donazione organi, il 25% ha dichiarato volontà positiva sulla carta d'identità
08:25 1539671100 Furto di cavi elettrici alla centrale idrica: manca di nuovo l'acqua a Pomezia
08:17 1539670620 Coop apre ai sindacati: "Disponibili a non prendere decisioni unilaterali"
08:11 1539670260 Vetor vince contro il Ministero: troppo care le tariffe per il porto di Anzio
08:08 1539670080 Estorsioni di famiglia: 3 arresti ai Castelli Romani. Truffata anche l'Inps
08:04 1539669840 Ardea, al via i lavori di riqualificazione di viale San Lorenzo
07:58 1539669480 Presentato il libro del cantautore Spurio. Presente anche lo scrittore Onorati
07:57 1539669420 Manager spiata col gps, condannato l'investigatore privato
07:55 1539669300 Lanuvio, istituiti i primi stewart della sicurezza nei luoghi pubblici
15/10 1539630900 A cavalcioni sul Monumento al pescatore di Anzio, ripresa tutta la scena
15/10 1539630720 Lavori sul palazzo comunale, domani la protesta dell'ex vicesindaco di Nettuno
15/10 1539617700 Genzano, il centro storico è "zona off limits": negozianti e residenti disperati
15/10 1539616680 Quei misteri (che resteranno a lungo tali) dei graffiti nella villa di Domiziano
15/10 1539614520 Ad Ardea la raccolta differenziata sprofonda: record negativo al 35,79%
15/10 1539613740 Occhio alla truffa di chi chiede soldi per conto del Comune di Aprilia
15/10 1539612660 Serie C2, Girone A. La United Pomezia ci sta prendendo gusto
15/10 1539611940 A Lavinio stazione una domenica di pulizia contro sporco e degrado
15/10 1539611880 Incendio a Cretarossa a Nettuno, appartamento inagibile e tanti danni
15/10 1539610980 Ritrovata l'82enne Gabriella Razzi scomparsa da piazza Moro a Latina
15/10 1539610260 Serie B, Girone E. United Aprilia, è il momento di stringere i denti
15/10 1539609360 Serie B1, Girone B. Giovolley Aprilia, è un esordio sul velluto
15/10 1539609120 Ardea, il sindaco riceve i cittadini in Comune: ecco come richiedere colloquio
15/10 1539608760 Violenta lite tra giovani davanti ad un pub di Frascati, uno finisce in ospedale
15/10 1539607560 Riapre al pubblico la Sala ragazzi della biblioteca comunale Carlo Levi

Sport

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli