[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Tanti gli esponenti politici presenti

Folla commossa per l'ultimo saluto a Molinari, amici in lacrime: "Ciao Gianni"

<
>
I funerali di Gianni Molinari
I funerali di Gianni Molinari
La chiesa gremita
La chiesa gremita
L'omaggio dei dipendenti del Comune
L'omaggio dei dipendenti del Comune

Una folla commossa ha preso parte oggi alle 15,30 ai funerali diGianni Molinari, ex consigliere comunale di Nettunoe stimato politico del litorale, scomparso all'improvviso giovedì notte. In tantissimi si sono voluti stringere alla moglie, alla figlia  e al padre di Molinari in un momento reso drammatico dall'evento improvviso e inaspettato di questa scomparsa.

Tra gli amici e i parenti un'ampia e illustre rappresentanza politica. Tra i banchi del Santuario di Nostra Signora delle Grazieanche l'onorevole Luciano Ciocchetti, l'ex sindaco di Latina Vincenzo Zaccheo, Candido De Angelis, Pino Ranucci, Massimiliano Rognoni, Stefano Di Magno, Alessandro Mauro, Daniele Reguiz, Luigi D'Arpino, Giovanni Del Giaccio, Fabrizio Tomei, Vincenzo Capolei e Lorenza Alessandrini. A recitare l'omelia per l'ultimo saluto a Gianni, il rettore del Santuario Padre Antonio Coppola.

"Siamo qui oggi - ha detto Padre Antonio- per l'estremo al nostro fratello Giovanni e vogliamo vivere questo momento con spirito di fede. Rivolgiamo una preghiera di ringraziamento al Signore per la vita di nostro fratello e perché abbia misericordia. Presentiamoci con umiltà al Signore chiediamo perdono". Dopo l'invocazione al Perdono si torna all'omelia. "Gesù disse ai discepoli - ha aggiunto Padre Antonio - non siate turbati nel vostro cuore, abbiate fede in Dio e anche in me, Io sono la Via, la Verità la Fede, nessuno viene al padre se non per mezzo di me. Vogliamo esprimere qui l’ultimo atto di omaggio a Giovanni con spirito di fede, come un arrivederci. Lui ci ha preceduto in una realtà che attende tutti: l’amore di Dio. Da Dio veniamo a lui torniamo e gli apparteniamo. La morte fisica e biologica non è la fine. Ringraziamo Dio per i doni concessi a nostro fratello, per il suo impegno politico, per essere un buon padre e un buon marito per le cose buone che ha saputo fare e donare. Ora nostro fratello è nella pace di Dio che lo perdona per gli errori e gli rende merito delle cose buone fatte. Nascere e morire sono le uniche due realtà che non dipendono da noi ma che hanno grande senso. Ogni giorno va vissuto intensamente ed è un’opportunità di fare bene. Chi si impegna nella politica deve dare il massimo al servizio del bene comune. Non sciupiamo il tempo e la vita sfruttiamo ogni opportunità che Dio ci da questo ci fa restare in vita nelle persone che incontriamo e amiamo".

Dopo le parole di Padre Antonio a dire la loro sono stati gli amici di Gianni Molinari che, uno dopo l'altro, con la voce rotta dal dolore, hanno voluto ricordare l'amico, ma anche i valori della vita, dell'amicizia e dell'amore. Per tutti un'unica dolorosa conclusione tra le lacrime: "Ciao Gianni".

Prima della cerimonia

I dipendenti e i dirigenti del comune di Nettuno hanno voluto rendere omaggio con un ultimo saluto a Gianni Molinari, ex consigliere comunale dell’amministrazione del Tridente, venuto a mancare all’improvviso giovedì notte. I dipendenti comunali alle 15,20, poco prima delle esequie, si sono fatti trovare in strada davanti il Municipio con una bandiera del comune di Nettuno e, al passaggio del feretro, hanno salutato Molinari con un lungo applauso e tanta commozione. Un modo per stringersi in un affettuoso abbraccio al dolore della moglie Mara, della figlia Giulia e dei famigliari tutto che oggi daranno a Gianni l’ultimo saluto.

 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
08:02 1547622120 Nuovo Politeama, taglio del nastro il 19 gennaio con la Splatters Company
07:57 1547621820 Desirée, la mamma ritira la denuncia per stalking contro il padre della ragazza
07:51 1547621460 Studenti al freddo: il Sindaco chiude la scuola per otto giorni
07:48 1547621280 Variante in Q3: la Lega vuole la revoca della delibera. Lbc vota no
07:42 1547620920 Ai domiciliari per tentato omicidio, ma non rispetta la misura: ora è in carcere
07:40 1547620800 Incendio Eco X, altro rinvio per l'udienza preliminare: in aula il 5 marzo
07:40 1547620800 Ex albergo Italia: via ai lavori. Gli uffici comunali verranno trasferiti
07:34 1547620440 Reclutavano connazionali per sfruttarli: "caporale" arrestato dai carabinieri
15/01 1547576100 Vertenza Coop, fumata bianca al Ministero: chiusure "bloccate" (per ora)
15/01 1547572260 Rivendevano su internet olio d'oliva rubato a ditta di Cisterna. 5 denunciati
15/01 1547569200 Il sindaco di Ardea: «Grazie a Valentina Corrado per l'impegno sulle scuole»
15/01 1547566800 Pedana disabili rotta, ragazzi in carrozzella tra le auto per andare in palestra
15/01 1547566560 Sermoneta, via libera alla manutenzione della pubblica illuminazione
15/01 1547566080 Sagra della Polenta a Sermoneta, degustazioni ed eventi in zona Fuori Porta
15/01 1547565840 Nuovo regolamento europeo sulla privacy, convegno per i professionisti
15/01 1547565780 Emilio Stella all'Ex Mattatoio presenta le canzoni del nuovo album "Suonato"
15/01 1547565420 Via dei Principi costellata di buche, i residenti chiedono che venga asfaltata
15/01 1547564880 Sicurezza, il sindaco di Genzano incontra il sottosegretario all'interno Sibilia
15/01 1547562540 Ponte Sisto, riunione in Provincia con i sindaci di Terracina e San Felice
15/01 1547562060 “Sbarco allo Specchio” a Nettuno, la Proloco Forte Sangallo punta sulla Memoria
15/01 1547561820 La polizia locale di Nettuno collabora a tre arresti per droga: l’Encomio
15/01 1547561280 Uomo di Nettuno muore d’infarto sul lavoro a 48 anni, lascia la moglie e figlie
15/01 1547559420 Sviluppo urbano, protocollo di intesa con La Sapienza per la progettazione
15/01 1547555460 Lunedì nero: sciopero Cotral di quattro ore in vista
15/01 1547552820 Caso Cervia, domani il Ministro Trenta consegnerà l'euro simbolico alla famiglia

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli