[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Il fondo de il Caffè di Stefano Carugno

Italia ai mondiali: catenaccio e contropiede

La formazione dell'Italia
La formazione dell'Italia

Le vicende politiche di questi giorni hanno già ottenuto un risultato storico: Whatsapp e Facebook, i bar e i luoghi di lavoro si sono riempiti di discussioni, ma l’unica formazione di cui si dibatte è quella del governo: Balotelli è stato surclassato da Cottarelli, gli azzurri dai giallo-verdi, le persone sono scese in piazza non per festeggiare uno scudetto, ma per inneggiare a un leader politico.  Parole come “impeachment”, “spread”, “default”, hanno sostituito nelle discussioni termini come “Var”, “pressing” e “fuorigioco”.

Tutto il popolo italiano ora parla di politica. E questo è forse l'unico lato positivo della vicenda.
A prescindere da come finirà (qui la situazione cambia di minuto in minuto) è certo che il peccato originale di questo caos istituzionale è l'ennesima porcata di legge elettorale con cui abbiamo votato: un misto di uninominale e proporzionale i cui effetti hanno portato tutti i soggetti politici, protagonisti di questo papocchio, a uscire fuori dal seminato, a cominciare da Lui, il protagonista, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

MATTARELLA POTEVA, MA NON DOVEVA
La Costituzione gli dà il potere di fare quello che ha fatto: le accuse di impeachment sono a dir poco ridicole e dettate solo dalla delusione e dalla rabbia dei partiti che si sono visti negare l'approvazione di un governo nato da una lunga e non facile mediazione. Quello che certamente non doveva fare è chiudere una trattativa con la maggioranza giallo-verde che, per quanto difficile, doveva continuare, avvalendosi dello strumento politico per eccellenza: la mediazione. Invece (sembra) che si sia fatto 'influenzare’ dai soliti poteri economici, che non sono certo fantomatici, ma assai reali (ne sa qualcosa Berlusconi, defenestrato dallo spread nel 2011).

IMPARARE DAL PASSATO
Bisogna  ricordare che nella storia italiana è accaduto spessissimo che un Primo Ministro incaricato si recasse al Quirinale con una lista di Ministri e poi ne uscisse con alcune variazioni 'consigliate' dal Presidente della Repubblica. Si era sempre riusciti a mediare tra le posizioni di due organi quali il Parlamento e il Presidente. Stavolta questo non è accaduto ed è stata rottura: su di chi sia tutta la colpa non mi sbilancerei però troppo, anche perché pure i partiti non sono esenti da comportamenti non proprio corretti, soprattutto nei confronti dei loro elettori.

IMPEACHMENT ANCHE PER I PARTITI
In campagna elettorale il Movimento 5 Stelle aveva chiaramente indicato Di Maio come premier, affiancato da una precisa lista di ministri, con una posizione nei confronti dell'Europa che rimaneva sì critica, ma senza paventare alcuna uscita drastica: l'elettore 5 Stelle si è ritrovato invece con un'alleanza con la Lega, un premier differente e Ministri sconosciuti, tra cui il prof. Paolo Savona, che è sembrata la via più breve e drastica per uscire dall'euro.
La Lega dal canto suo s'è fatta votare nei collegi uninominali dai forzisti, per poi abbandonare la coalizione con cui si era presentata agli italiani, un voltafaccia anche sulla posizione del “reddito di cittadinanza” verso cui gli imprenditori del nord, cuore della Lega, non sono certo così favorevoli.
Non parliamo poi del PD a cui gli elettori hanno chiaramente urlato “Cacciate Renzi” e che si ritrova invece a far decidere ancora a lui la linea politica.

LA TATTICA PER USCIRNE
E il paventato ricorso al voto ora cosa potrebbe cambiare? Con questa legge elettorale, una porcata figlia della Seconda Repubblica, sarà davvero complicato far partire la Terza Repubblica. E se poi a luglio, mese dei mondiali di calcio, voteremo davvero? Beh, almeno potremo parlare anche noi di formazione, ma di governo: catenaccio e contropiede, che lì siamo bravi!
 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
15:16 1539609360 Serie B1, Girone B. Giovolley Aprilia, è un esordio sul velluto
15:12 1539609120 Ardea, il sindaco riceve i cittadini in Comune: ecco come richiedere colloquio
15:06 1539608760 Violenta lite tra giovani davanti ad un pub di Frascati, uno finisce in ospedale
14:46 1539607560 Riapre al pubblico la Sala ragazzi della biblioteca comunale Carlo Levi
14:18 1539605880 Recup: «Il nuovo numero è a pagamento, la Regione Lazio chiarisca»
14:10 1539605400 Serie A2. Latina Basket, spettacolo contro Trapani
13:30 1539603000 Corso per pizzaioli in carcere e cena per tutti i detenuti, ecco il progetto
12:53 1539600780 Serie C, Girone B. Onda Volley, è una sconfitta agrodolce
12:31 1539599460 Serie C, Girone B. Antica Braceria Anzio Pallavolo, è buona la prima
12:21 1539598860 Serie C2, Girone A. Il Lele Nettuno festeggia la prima vittoria
11:16 1539594960 Crisi politica ad Ardea, il sindaco: «Non mi dimetto: presto i nuovi assessori»
10:16 1539591360 Strade dissestate, a Pomezia scendono a 30 e 40 km/h i limiti su 15 vie
09:42 1539589320 Lega: «Qualsiasi altro ingresso a Latina per adesso è congelato»
09:35 1539588900 Rapina anziana al mercato di Pomezia, poi cerca di scappare in autobus
09:22 1539588120 Pomezia, il sindaco visita IRBM Science Park: «Un onore per la nostra città»
08:58 1539586680 Santa Maria delle Mole, assemblea sul Parco Regionale dell'Appia Antica
08:50 1539586200 Terracina capitale del fumetto: una tre giorni con i più grandi disegnatori
08:03 1539583380 A Terracina arriva la fibra ottica, entro il 2019 coperto tutto il territorio
07:57 1539583020 Festival Internazionale del Cinema ad Ariccia, successo di critica e pubblico
14/10 1539545820 Fiamme in un appartamento in zona Cretarossa a Nettuno, tutto distrutto
14/10 1539522240 Cadono calcinacci al Cimitero di Nettuno, D’Angeli: “Situazione assurda”
14/10 1539514740 Rom in fuga dopo tentato furto provocano 9 incidenti sul Raccordo
14/10 1539513000 A Rocca Massima la sagra della castagna. Ospite Alessandra Mussolini
14/10 1539511740 Scontro sulla Pontina, un'Ape si ribalta: restano feriti due anziani
14/10 1539511080 In fuga con la droga addosso e la moto non assicurata: sperona i carabinieri

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli