[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Presentazione del libro a Sezze

Quale futuro per la Siria? Il parroco di Aleppo racconta la sua esperienza

Una serata dedicata alla guerra in Siria, con un ospite d’eccezione, il parroco cattolico di Aleppo, padre Ibrahim Alsabagh, ofm, è in programma a Sezze mercoledì 30 maggio 2018, dalle ore 20,30, nei locali della Parrocchia di Santa Lucia. Un futuro per la Siria, tra guerra e speranza è il titolo dell’evento, promosso dall’Azione Cattolica della Diocesi di Latina, dal Gruppo Agesci Sezze I, dalla Comunità di Sant’Egidio, dal Centro Studi “San Carlo da Sezze” e dal Centro Italiano Femminile-Sezione di Sezze. Obiettivo della serata è di informare e sensibilizzare la cittadinanza sulla tragica realtà e le terribili conseguenze della guerra in Siria, che da sette anni dilania il paese del Medio Oriente. Centrale sarà la testimonianza di Padre Alsabagh, che in queste settimane sta portando la sua testimonianza in tutta Italia, riceverà a Bari il Premio “Magna Grecia” e incontrerà Papa Francesco in Vaticano.

«Dobbiamo tenere alta l’attenzione sulla Siria, che non è poi così lontana dall’Italia – spiegano gli organizzatori della serata –. Le conseguenze della guerra ricadono sempre di più anche sulla vita dell’Europa e del nostro Paese. Pensiamo a quanti profughi in fuga dalla guerra arrivano da noi attraverso corridoi umanitari o in clandestinità. Come cristiani, dobbiamo impegnarci per “assicurare loro un futuro di pace”, come ci ha chiesto papa Francesco». Affermano ancora i responsabili delle associazioni cattoliche che promuovono la conferenza: «La straordinaria opportunità di accogliere a Sezze un personaggio come padre Alsabagh rappresenterà un’occasione di ascolto e confronto con un testimone diretto della guerra, impegnato ogni giorno a servizio del popolo siriano e che siamo certi potrà darci anche una lettura di speranza sul futuro della Siria». «Questo evento vuole essere l’inizio di un percorso per le nostre associazioni, che vogliamo proseguire nei prossimi mesi con nuovi eventi e testimoni» concludono.

Padre Ibrahim Alsabagh, siriano di Damasco, è frate minore francescano della provincia della Custodia di Terra Santa. Ha 47 anni e dal 2014 è parroco della chiesa cattolica di rito latino intitolata a San Francesco d’Assisi ad Aleppo, seconda città della Siria. Insieme agli altri frati della sua comunità, si occupa non solo della cura pastorale dei pochi cattolici rimasti ad Aleppo, ma gestisce anche un dispensario medico, una mensa per i poveri e mette a disposizione le riserve di acqua potabile – quando ci sono – di tutta la popolazione della zona, cristiani e musulmani. Nel 2016 ha raccolto il diario della sua esperienza nel libro Un istante prima dell’alba. Siria. Cronache di guerra e di speranza da Aleppo (Edizioni Terra Santa). In questi giorni è in uscita il suo secondo libro, Viene il mattino. Aleppo, Siria. Riparare la casa, guarire il cuore (Edizioni Terra Santa 2018). Parte del ricavato delle vendite di entrambi i libri viene destinato alle missioni dei francescani in Siria.

Tags: sezze  parroco  siria  guerra 


[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
21/06 1529595600 Indagine sul Cimitero, in Commissariato due funzionari del Comune di Nettuno
21/06 1529595420 Accolto il ricorso dei 5 stelle ad Anzio, ‘errore materiale’ nei riconteggi
21/06 1529595300 Architetto chiede risarcimento all’ex Sindaco di Nettuno, giustizia dopo 20 anni
21/06 1529593320 Restringimenti di carreggiata per lavori sulla Pontina: ecco quando
21/06 1529590800 Cella frigorifera abbandonata su via dei Laghi: denunciato il proprietario
21/06 1529590320 Gli Amici del Cane denunciano il responsabile della morte del piccolo Lucky
21/06 1529590320 Under 16, la Futura Basket Cisterna conquista la Coppa Lazio
21/06 1529587380 Pietro Matarese (centrodestra): «Zuccalà è troppo giovane e inadatto al ruolo»
21/06 1529586960 Adriano Zuccalà (M5S) parla al Caffè: «Il mio rivale non conosce Pomezia»
21/06 1529586540 Carcassa di delfino alla Bufalara: i resti avvistati dai bagnanti in spiaggia
21/06 1529586000 La Croce Rossa in bici dei Castelli partecipa alla Dolomiti for Duchenne
21/06 1529584680 Ballottaggio, a Pomezia Casapound invita a votare per il Movimento 5 Stelle
21/06 1529584680 Pallanuoto, Under 17. L'Anzio sbanca le semifinali e centra la finalissima
21/06 1529583720 Cisterna, continua a perseguitare e minacciare la moglie: allontanato di casa
21/06 1529581740 Prestito da 13 milioni? No, un investimento. La versione di Sergio Gangemi
21/06 1529581200 Frosinone-Mare, l'annuncio di Anas e Prefettura: riapertura il prossimo 6 luglio
21/06 1529576640 Atelier en plein air a Frascati, i pittori di via Margutta espongono in città
21/06 1529575560 Claudio Ottoni, ex campione di calcio, si laurea campione d'Italia
21/06 1529575500 Aprilia, arrestato noto pregiudicato di Anzio: forse autore di varie rapine
21/06 1529574600 Aprilia, nasce il comitato di quartiere Selciatella
21/06 1529571360 Dipendenti della Abbvie regalano una giornata di lavoro alla Raggio di Sole
21/06 1529570820 Stroncato il mercato del falso pronto ad invadere le spiagge: 5 arresti
21/06 1529568300 La Regione approva in via definitiva le Terme di Santo Stefano ad Aprilia
21/06 1529568300 Concerto di Fioraleda Sacchi con osservazioni astronomiche del cielo
21/06 1529567760 Operazione dei Carabinieri: sequestrate armi e arrestata una persona ad Aprilia