[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Appuntamento il 19 maggio

Ad Anzio lo SlotMob: premio a chi ha scelto di non installare slot machine

Le associazioni “Reti di Giustizia-il sociale contro le mafie”, “Movimento dei Focolari”, “Azione Cattolica diocesi di Albano-parrocchia Sant’Antonio Abate Falasche (Anzio)”, “C.N.G.E.I.”, “A.G.E.S.C.I.”, “Atena-associazione culturale”, “Croce Rossa Italiana-sezione Anzio Nettuno” e “Comunità di Sant’Egidio” invitano tutti i cittadini di Anzio a partecipare allo SlotMob di sabato 19 maggio.

Lo SlotMob è un evento promosso a livello nazionale dal “Movimento SlotMob” e proposto nelle diverse città da diverse associazioni che ne condividono gli obiettivi e le finalità. Ad Anzio sarà il numero 219. Attraverso lo SlotMob le associazioni proponenti premieranno con una targa e con consumazioni il bar “Dei Graziosi” di p.zza Pia ad Anzio che ha scelto consapevolmente e liberamente di non installare apparecchi per il gioco d’azzardo. Durante il pomeriggio ci saranno diversi interventi e testimonianze circa la problematica dell’azzardo legale a cui seguiranno giochi in piazza che animeranno il sabato anziate.

Le associazioni, infatti, non intendono demonizzare l’azzardo ma promuovere il gioco come attività libera, gratuita e creativa che connota l’essere umano. Al contempo, alle associazioni interessa informare e sensibilizzare la cittadinanza ed i decisori istituzionali sui rischi per la salute e sulle criticità socio-economiche connesse con la proliferazione e con l’aumento esponenziale di slot machine e di sale gioco, anche a ridosso di luoghi sensibili come scuole e biblioteche in cui si formano i cittadini ai legami sociali.

Quest’ ultimi sono importanti e necessari per costruire sistemi di convivenza orientati alla legalità e al benessere sociale che rifiutano, quindi, ogni forma, anche subdola, di malavita, ingiustizia e violenza. Le associazioni, infatti, ritengono che la vigilanza democratica della cittadinanza debba essere sempre più presente anche a fronte di fenomeni non strettamente legati al gioco d’azzardo patologico, ma che, da questo, possono trarre forza e vigore come, ad esempio, l’usura ed il riciclaggio. Nondimeno, va sottovalutata l’importanza di fare un buon uso del denaro anche a prevenzione della piaga del gioco d’azzardo patologico.

Pertanto, con inizio alle ore 16.00, sono previsti gli interventi di Maria Chiara Cefaloni del movimento “SlotMob” che parlerà del movimento e delle iniziative messe in campo in tutta Italia;

della dottoressa Barbara Annunziata, assistente sociale, che illustrerà l’offerta dei servizi territoriali per la prevenzione e l’intervento contro la ludopatia;

del dottor Fabio Attilia, medico ed esperto in dipendenze, che spiegherà le cause biologiche del gioco d’azzardo;

e di un professionista psicologo in forza alla Croce Rossa che esporrà i meccanismi mentali che traggono in scacco i giocatori patologici.

Ci saranno anche testimonianze di ex-giocatori e di chi fornisce sostegno ai gruppi di auto-aiuto dei giocatori anonimi.

Sarà presente anche una postazione nella quale i cittadini potranno leggere le proposte per l’adozione di un regolamento comunale che disciplini l’apertura e la presenza sul territorio comunale delle sale slot ed in cui potranno contribuire alle stesse con le loro idee.

Rinnoviamo l’invito a partecipare numerosi per giocare con noi e passare un pomeriggio all’insegna della creatività. Fra i giochi, adatti per tutte le età, segnaliamo crucipuzzle, dama, tabù, jungle ecc.

[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
11:27 1529746020 Ariccia, a Palazzo Chigi convegno sui Rischi naturali e gestione delle emergenze
11:03 1529744580 Genzano, lo spettacolo al PalaCesaroni con le scuole di danza del territorio
10:49 1529743740 Cade dal motorino e viene investito da un'auto: muore quarantenne di Ardea
09:15 1529738100 Arrestato il 22enne spacciatore del Parco dell'Ombrellina a Frascati
09:09 1529737740 Ennesimo camion ribaltato in curva sulla Pontina: sempre allo stesso punto
09:04 1529737440 Tragico rientro del sabato sera: 20enne muore nell'auto uscita di strada
22/06 1529682720 Evade dai domiciliari, ma nel rientrare a casa di notte sbaglia casa: arrestato
22/06 1529677260 Grave incidente a Pomezia: motociclista a terra dopo l'impatto contro una Bmw
22/06 1529676840 Nuovi parroci in provincia di Latina: ecco le nomine e i trasferimenti
22/06 1529676120 Estorsione e stupefacenti, 4 arresti tra Roma e Marino. C'è anche un Casamonica
22/06 1529675340 Ennesimo suicidio a Lariano: trovato impiccato in casa 39enne padre di 4 figli
22/06 1529672220 Francesco Totti, ecco il libro sul suo congedo dal calcio giocato
22/06 1529671200 Ragazze costrette a prostituirsi ad Aprilia: due rumeni fermati a Latina
22/06 1529669640 Commercianti della rocca di Ardea preoccupati per lo spostamento degli uffici
22/06 1529667300 Emergenza sociale, più italiani che stranieri in carico ai servizi sociali
22/06 1529662980 Nuoto, Master. Campus Primavera Aprilia, cala il sipario sulla stagione
22/06 1529662860 Luca e Genni Guadagnini premiati per i risultati di "Rock per un bambino"
22/06 1529662560 Il caso Tripodi finisce in Parlamento: interrogazione del Pd
22/06 1529661180 Serie A2. Latina Basket, Andrea Patore ai saluti
22/06 1529659500 Cemento ed elezioni, il ‘sistema’ Parnasi al centro dell'inchiesta
22/06 1529659440 Pallanuoto, Under 13 Fascia A. L'Antares Nuoto Latina chiude al 7°posto
22/06 1529658180 Parnasi-Palozzi: Marino2 motore dello stadio. Progetto nodo dell'inchiesta
22/06 1529657160 Rifiuti in fiamme in via della Spadellata ad Anzio, la rabbia dei residenti
22/06 1529657040 Ricaricavano la Postepay senza pagare ad Anzio e Nettuno, fermati in due
22/06 1529656920 Guida 2019 del Gambero Rosso: ecco i ristoranti del Lazio premiati