[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Battuta ancora la Sacripanti

KickBoxing.La Tigre è tornata a ruggire: secondo titolo italiano per Piera Nasso FOTO

<
>
La Nasso con la medaglia d'oro
La Nasso con la medaglia d'oro
 il momento del verdetto dei giudici
il momento del verdetto dei giudici
 una fase della finale tra Piera Nasso (immortalata mentre da un calcio) e Laura Sacripanti
una fase della finale tra Piera Nasso (immortalata mentre da un calcio) e Laura Sacripanti

di Alessandro Bellardini

La tigre di Anzio ha ripreso a ruggire. Come (forse) non aveva mai fatto prima. Piera Nasso è tornata a far parlare di se, riuscendo nell’impresa di laurearsi nuovamente (ad un anno di distanza) campionessa italiana agli assoluti di Kickboxing FIKBMS nella categoria -60kg Stile LK. Se vincere è difficile, ripetersi lo è ancora di più e lo sapeva bene Piera che, dopo un anno sicuramente non semplice dal punto di vista personale nel quale aveva pensato addirittura di appendere i guantoni al chiodo, era chiamata all’impresa di scrivere per la seconda volta il suo nome nell’elite della Kick italiana. L’avversaria da battere? Nemmeno a dirlo, quella di sempre, quella Laura Sacripanti che proprio insieme alla neroniana rappresenta ad oggi quanto di più bello sta esprimendo il movimento a livello femminile in questa disciplina. Presso il palazzetto RDS Stadium di Rimini il 5 maggio scorso, il match sulla durata di 3 round tra l’atleta del Team Warriors della palestra Pianeta Benessere e la Fighter di Pedaso è stato senza ombra di dubbio equilibrato e tirato, nel quale già dal primo round si è percepita la voglia di vincere da entrambi gli angoli. Altissimo il livello tecnico tattico sottolineato dai duri colpi sferrati da entrambe le Fighters ma la Tigre anziate ha difeso a denti stretti il titolo (e di conseguenza la maglia azzurra) convincendo così i giudici ad assegnarle ancora una volta la palma di Campionessa Italiana 2017/2018. “E’ stata una vittoria bellissima – ha esordito la Nasso nella sua chiacchierata con il Caffè – forse ancora più importante di quella dello scorso anno perché arrivata dopo un periodo difficile nel quale avevo perso gli stimoli e rimesso tutto in discussione. Alla fine però è stato il mio carattere a prevalere e grazie ad un grande lavoro che ho fatto su me stessa soprattutto dal punto di vista mentale ho recuperato pian piano terreno ed eccomi di nuovo qui a festeggiare il titolo italiano assoluto”. “Mi sono approcciata a questi italiani – ha continuato – sicura delle mie capacità e con una grande serenità d’animo prevalendo su una fortissima avversaria come Laura (Sacripanti n.d.r) che avrebbe meritato quanto me questo titolo”. Archiviato il capitolo Campionati Italiani, per Piera Nasso non ci sarà un attimo di tregua visto che la guerriera di Anzio sarà chiamata ad importanti impegni internazionali. “Il prossimo appuntamento – ha spiegato – sarà rappresentato dall’Hungarian World Cup, una tappa della Coppa del Mondo che si terrà in Ungheria dal 17 al 20 Maggio, dopo preparerò il Best Fighter di Rimini previsto a metà giugno per arrivare quindi a Luglio dove mi attende l’esordio nel professionismo, che poi è sempre stato il mio vero obiettivo da quando ho iniziato”. “La grande amarezza dei Mondiali dello scorso anno (la Nasso venne eliminata agli ottavi dopo un incontro nel quale non riuscì ad esprimersi come voleva) – ha chiosato la due volte campionessa italiana – mi ha fatto scattare un importante senso di rivalsa, voglio vincere anche fuori dai confini nazionali e adesso mi sento davvero pronta per farlo”. Parola di Piera Nasso. 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
14/11 1542218580 Muore in casa ad Anzio operaio di 69 anni, trovati 4 figli minori denutriti
14/11 1542215580 Protesta degli operai ex Ipi, il corteo per le vie del centro di Nettuno
14/11 1542215340 Lite tra due giovani ad Anzio, sul posto Polizia e Carabinieri di Anzio
14/11 1542215220 Furti in sei appartamenti ad Anzio, denunciati tre ragazzi di vent'anni
14/11 1542215100 Chiusa l’indagine sulla Ecocar, indagato anche un ex assessore di Anzio
14/11 1542207420 Pontinia Rock and Blues Festival al Teatro Fellini il 17 e 18 Novembre
14/11 1542206880 'Tutte le strade portano a Roma', l'evento internazionale fa tappa ai Castelli
14/11 1542205980 Un nuovo cimitero per Aprilia al posto del parcheggio: ecco il progetto
14/11 1542202500 Gli effetti della mareggiata: sul lungomare invasione di copertoni di auto
14/11 1542201360 Cori set per il documentario-fiction di Sky su Maria Callas
14/11 1542196500 Si avvicina alla ex compagna anche se non può: 26enne trasferito in carcere
14/11 1542193320 Il cantante Luca Guadagnini all'evento di beneficenza "La partita del cuore"
14/11 1542191880 In piazza Roma torna l'appuntamento con il mercatino della terza domenica
14/11 1542191700 Il Parco della Pace di Marino immerso nel degrado, altro che restyling
14/11 1542191640 Uno sguardo sul nostro paesaggio, mostra fotografica del Fotoclub Castelli
14/11 1542191580 Addio al canile ad Aprilia, Amici di Birillo in piazza contro il trasferimento
14/11 1542190860 Don Giovanni, l'equivoco di un mito moderno tra musica e influenze letterarie
14/11 1542189600 Furto nel bar sul lungomare ad Ardea: banditi portano via slot e cambia-soldi
14/11 1542189540 Tragico incidente in via Molara, muore dopo alcuni giorni un altro 21enne
14/11 1542188760 Che disastro di commedia, tre giorni di spettacoli al teatro Moderno di Latina
14/11 1542188640 6 Comuni dei Castelli inseriti nella Comunità europea dello sport 2020
14/11 1542188580 Attesa per il duo musicale con Paolo Stelluti e Raffaele Bella al 'Centro Arte'
14/11 1542188100 55° festival Nuova Consonanza, concerto di Apeiron Sax Quartet al museo Manzù
14/11 1542187920 Un weekend con la musica del Maestro Capranica e del pianista Mouquet
14/11 1542187440 Riaperta poco fa via Pagliarozza, rimossi i due camion coinvolti nello scontro

'.$art['canale'].'   Annunciato prima del Ko in Coppa Italia

Lavinio Campoverde, ufficiale Lorenzo Trippa

Annunciato prima del Ko in Coppa Italia

Proprio a ridosso della sfida di Coppa Italia (persa 3-0 e che ha sancito l’eliminazione dalla kermesse) contro...


Sport

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli