[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Ad Aprilia dal 12 maggio al 23 giugno

"Profumi di poesia": 4 appuntamenti alla scoperta del connubio profumo e poesia

<
>
Antonella Rizzo
Antonella Rizzo
Dona Amati
Dona Amati

Si chiama Profumi di Poesia il progetto in quattro appuntamenti che si svolgerà ad Aprilia a cura di Fusibilia.

Cosa rivela il connubio tra Poesia e Profumo se non un’estensione di Cultura e di Bellezza (quella che, secondo Dostoevskij salverà il mondo)? Qual è il quid che le unisce?Per Dona Amati e Antonella Rizzo, ideatrici del progetto, il bisogno di convergere due stati ESsenziali della Physis (Natura), sensi e creatività, verso unemblema plurisensoriale, tra parola e olfatto,di Bellezza. “Profumi di poesia”si articola in due momenti.

Rassegna olfattivo-letteraria.Quattro incontri dalla formula originale e di particolare attrattiva, per un evento poliedrico e polisemico sotto l’egida, appunto, della Bellezza. Ogni momento recherà il nome di una profumazione Rancé e si aprirà con la descrizione della fragranza e della sua storia personale.

Premio letterario “Profumi di poesia” a cui si può concorrere con poesie, haiku, silloge inedita, libro edito e racconti. In palio per il podio i profumi di casa Rancè e la pubblicazione gratuita della silloge inedita per i tipi di FusibiliaLibri.

La manifestazione, ideata da Dona Amati diFusibilia, e Antonella Rizzo, è realizzabile grazie alla disponibilità accordata dalla Profumeria Prioli di Aprilia, i cui fondatori vengono da Sant’Elena Sannita, il paese molisano noto per aver dato i natali a moltissimi maestri profumieri e in cui ha sede il Museo del profumo. Nel raffinato salone d’esercizioad Aprilia si terranno i primi tre incontri a partire dal 12 maggio; il conclusivo, dal titolo En plen air festival, si terrà a giugno nella tenuta di Terra Matta di Daniela Rindia Campoleone. La rassegna è realizzata da Fusibiliacon il patrocinio della Città di Aprilia (LT), del Comune di Sant’Elena Sannita, e della Fondazione Il Cammino del Profumo, con il sostegno della prestigiosa casa profumiera “Rancé Profumi imperiali dal 1795”, in collaborazione con Terra Matta, L’Arco di Aprilia, CulturaMente e Ibdart Peace-Artisti del Mediterraneo.

Nel programma dei tre incontri in profumeria, sono previsti letterati e poeti di chiara fama, personalità del mondo della moda e di settore. Ciascun incontro sarà dedicato a un profumo di casa Rancé che, come ‘musa ispiratrice’, condurrà il filo degli incontri tra poesia, critica e letteratura, esposizione del contesto storico, moda e fashion, conversazione colta sulle essenze e sui principi della cosmesi.A interloquire con il pubblico saranno Marcia Theophilo, poetessa e antropologa brasiliana candidata al premio Nobel; Rino Caputo, già Preside della facoltà di Letteratura Tor Vergata, la poetessa marocchina Dalila Hiaoui, la poetessa egiziana ManalSerry, gli scrittori e poeti Claudio Marrucci e Iago, lo storico del costume Guido Fauro, la blogger di moda Emanuela Dottorini Torlonia, la stilista Emanuela Bracaglia, la performer Monica Argentino, che offrirà agli astanti una performance di body paint, l’astrologa Mirella Stazi, e i fotografi Angela Marano, Elena Castellacci e Fabrizio Tedeschi. Per la giornata del 23 giugno, un festival di arte e natura en plein air presso la Tenuta Campoleone: laboratori di scrittura creativa tra poesia, haiku e palindromi, con Stefania Di Lino, Annamaria Giannini e Franca Palmieri; passeggiata nel bosco per imparare a riconoscere e catalogare le erbe spontanee, con Roberto Peretti Stregone, chef che preparerà anche il menù gastronomico/poetico per il pranzo e la cena; e poi consultazioni di Astrologia Junghiana e di Tarocchi marsigliesi di Jodorowsky, con Mirella Stazi,laboratorio dei sensi e delle essenze per preparare olii essenziali ad uso cosmetico e non solo, con Carola Haller, il Cerchio sciamanico serale con Genesio Antonellio, e un reading 'auclair de lune' dei poeti presenti per letture sensoriali tra suoni etnici e profumi d’estate. A settembre, presso la sala del Museo del Profumo di Sant’Elena Sannita (IS) avrà luogo la cerimonia di premiazione dei vincitori dell’omonimo concorso letterario che oltre a targhe e diplomi, riceveranno i profumi d’alta classe offerti dalla casa profumiera “Rancé profumi imperiali dal 1795”.

PROGRAMMA:

sabato 12 maggio 2018 ore 17,00

Aprilia, Profumeria Prioli, via degli Aranci 8

incontro dedicato a Le Vainquer(famiglia legnosa-aromatica)

Storia della fragranza: Il Vincitore. François Rancé dedicò questo profumo a Napoleone, ispirandosi alle atmosfere mediterranee, tanto care a Napoleone e a lui stesso.

Per la poesia: Marcia Theophilo, poeta, antropologa, scrittrice, saggista, candidata al Premio Nobel per la Letteratura

Per la conversazione colta: Rino Caputo, già Preside della Facoltà di Letteratura italiana a Tor Vergata

Per la fotografia: Fabrizio Tedeschi, fotografo

Per la performance di body painting: Monica Argentino, performer e body painter

**

sabato 26 maggio 2018 ore 17,00

Aprilia, Profumeria Prioli, via degli Aranci 8

incontro dedicato a Josephine (famiglia orientale-floreale)

Storia della fragranza: A Joséphine, la donna più amata da Napoleone, François Rancé dedicò questo profumo. In questa essenza François rappresentò la stessa Joséphine, allegra, brillante, sensuale, affascinante.

 

Per la poesia: Claudio Marrucci, poeta e scrittore.

Per la conversazione colta: Guido Fauro, creatore di moda, stilista e poeta; Emanuela Bracaglia, creatrice di cappelli.

Per la fotografia: Angela Marano, poeta e fotografa.

Per la performance di poesia estemporanea: Iago, poeta e performer.

In esposizione tra i profumi, creazioni di Emanuela Bracaglia.

**

sabato 9 giugno 2018 ore 17,00

Aprilia, Profumeria Prioli, via degli Aranci 8

incontro dedicato a Laetitia (famiglia orientale, cipriato, floreale)

Storia della fragranza: François Rancé rese omaggio a Laetitia, la Madre dell’Imperatore, da lui amatissima, con questa fragranza raffinata di grande eleganza, fascinosamente femminile, di un’intensità e un carattere che di lei rifletteva l’indole appassionata e volitiva.

 

Per la poesia: Dalila Hiaoui (nata in Marocco), poeta; ManalSerry (nata in Egitto), poeta.

Per la conversazione colta: Emanuela Dottorini Torlonia, redattrice di Mycultureinblog, blogger di cultura, arte e moda.

Per la fotografia: Elena Castellacci.

Per la performance: Mirella Stazi, astrologa.

**

sabato 23 giugno 2018

Terra Matta, tenuta di Campoleone

En plein Air Festival – Profumi suggestioni e parole nel verde

 

ore 10.00

Riconoscere le erbe spontanee

passeggiata nel bosco e raccolta delle erbe con Roberto Peretti Stregone


Astrologia Junghiana e Tarocchi marsigliesi di Jodorowsky

con Mirella Stazi

(consultazioni disponibili fino al termine della giornata)

Atelier di oggetti d’arte e artigianato

ore 11.30

Improvvisazioni poetiche con IagoSannino

ore 12.30

Desinare poetico – menù dello chef Roberto Peretti Stregone

ore 15.30

Angolo dei sensi e delle essenzepreparare olii essenziali ad uso cosmetico

con preparare olii essenziali ad uso cosmetico

con Carola Haller

ore 17.00

Laboratorio di creatività poetica con Stefania Di Lino

ore 17.45

Haiku e palindromi con Annamaria Giannini

ore 18.30

La poesia in pillole con Franca Palmieri

ore 19.30

Cerchio sciamanico nella natura con Genesio Antoniello

ore 20.30

Desinare poetico – menù dello chef Roberto Peretti Stregone

ore 21.30

Reading ‘au clair de lune’

letture sensoriali tra suoni etnici e profumi d’estate

Sarà presente un punto di ristoro per tutta la durata della manifestazione

(contributo ingresso € 5,00 comprensivo di tessera associativa)

Settembre 2018

Sant'Elena Sannita (IS)

Cerimonia di premiazione del Premio letterario "Profumi di Poesia"

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
09:19 1539674340 Vandali e ladri al cimitero di Cisterna, rubati oggetti personali dei defunti
08:39 1539671940 Donazione organi, il 25% ha dichiarato volontà positiva sulla carta d'identità
08:25 1539671100 Furto di cavi elettrici alla centrale idrica: manca di nuovo l'acqua a Pomezia
08:17 1539670620 Coop apre ai sindacati: "Disponibili a non prendere decisioni unilaterali"
08:11 1539670260 Vetor vince contro il Ministero: troppo care le tariffe per il porto di Anzio
08:08 1539670080 Estorsioni di famiglia: 3 arresti ai Castelli Romani. Truffata anche l'Inps
08:04 1539669840 Ardea, al via i lavori di riqualificazione di viale San Lorenzo
07:58 1539669480 Presentato il libro del cantautore Spurio. Presente anche lo scrittore Onorati
07:57 1539669420 Manager spiata col gps, condannato l'investigatore privato
07:55 1539669300 Lanuvio, istituiti i primi stewart della sicurezza nei luoghi pubblici
15/10 1539630900 A cavalcioni sul Monumento al pescatore di Anzio, ripresa tutta la scena
15/10 1539630720 Lavori sul palazzo comunale, domani la protesta dell'ex vicesindaco di Nettuno
15/10 1539617700 Genzano, il centro storico è "zona off limits": negozianti e residenti disperati
15/10 1539616680 Quei misteri (che resteranno a lungo tali) dei graffiti nella villa di Domiziano
15/10 1539614520 Ad Ardea la raccolta differenziata sprofonda: record negativo al 35,79%
15/10 1539613740 Occhio alla truffa di chi chiede soldi per conto del Comune di Aprilia
15/10 1539612660 Serie C2, Girone A. La United Pomezia ci sta prendendo gusto
15/10 1539611940 A Lavinio stazione una domenica di pulizia contro sporco e degrado
15/10 1539611880 Incendio a Cretarossa a Nettuno, appartamento inagibile e tanti danni
15/10 1539610980 Ritrovata l'82enne Gabriella Razzi scomparsa da piazza Moro a Latina
15/10 1539610260 Serie B, Girone E. United Aprilia, è il momento di stringere i denti
15/10 1539609360 Serie B1, Girone B. Giovolley Aprilia, è un esordio sul velluto
15/10 1539609120 Ardea, il sindaco riceve i cittadini in Comune: ecco come richiedere colloquio
15/10 1539608760 Violenta lite tra giovani davanti ad un pub di Frascati, uno finisce in ospedale
15/10 1539607560 Riapre al pubblico la Sala ragazzi della biblioteca comunale Carlo Levi

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli