[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Serie D

3-2 sul Flaminia

Girone G. L'Anzio Calcio saluta la serie D con una vittoria

L’Anzio saluta la Serie D con la quarta vittoria interna consecutiva che gli consente di scavalcare il Tortolì al terz’ultimo posto. Al “Bruschini” cade la Flaminia, tramortita e spaesata nel primo tempo ma capace di riaprire inaspettatamente il match nel quarto d’ora finale. Formazione inedita per Ghirotto, che lancia in campo dal primo minuto Magro, fin qui sempre subentrato a partita in corso e concede una maglia da titolare al classe 2000 Michele Di Magno, esordiente in prima squadra. Capitano, per l’occasione, Alessio Ussia, un altro prodotto del settore giovanile neroniano al quale Simone Rizzaro lascia la fascia per gli ultimi novanta minuti di campionato. I viterbesi, già salvi, partono bene e si rendono pericolosi al 7’ con Locci, il cui destro sul secondo palo non trova la porta e all’11’ con Ferrara, che converge al centro e prova il tiro a giro senza fortuna. L’occasione più nitida capita sui piedi di Ingretolli al 13’ ma l’attaccante, servito in profondità da Tiozzo, alza troppo il pallonetto sull’uscita di Rizzaro. Al primo affondo, al 24’, l’Anzio passa: Lauri buca centralmente la difesa civitonica e serve Ricci al limite dell’area, bravo ad approfittare della marcatura larga di Locci per battere Reali in uscita all’altezza del dischetto.  Trascorrono otto minuti e arriva il raddoppio, stavolta è De Francesco a trovare spazio sulla trequarti e a servire nel corridoio Ricci. Moracci e Tiozzo coprono male l’uscita di Reali che viene beffato da un tocco di punta del numero 11 neroniano che passa in mezzo alle gambe del portiere. La Flaminia sbanda e viene punita ancora in chiusura di primo tempo. De Francesco serve in profondità Velocci il quale salta Reali e, dalla linea di fondo, chiude il triangolo col compagno che ha gioco facile nell’appoggiare nella porta sguarnita, bruciando sul tempo Macrì in ripiegamento difensivo. La ripresa è caratterizzata da ritmi blandi e pochissimi spunti di cronaca, almeno fino all’ultimo quarto d’ora di gioco quando gli ospiti, approfittando di un calo psicofisico dei padroni di casa, rientrano parzialmente in gara anche grazie ai cambi operati da Vigna. Al 75’ Riitano stende Lazzarini sulla trequarti, Moracci batte la punizione indirizzando sul secondo palo, verso Locci. Il capitano dei civitonici rimette al centro di prima intenzione, Cesarini schiaccia male di testa ma la palla arriva comunque sulla testa di Vittori che, al limite dell’area piccola, scavalca Rizzaro e sigla il 3-1. Cinque minuti dopo Lazzarini trova Leonardi sul lato corto destro dell’area, cross per Ingretolli che nel cuore dell’area protegge la sfera dall’attacco di Costanzo, si gira e beffa ancora Rizzaro con un sinistro velenoso in precario equilibrio. Nei minuti finali c’è spazio per altri due esordi in casa Anzio: quello stagionale di Benedetti tra i pali e quello assoluto in prima squadra per Andreoli, altro prodotto del vivaio neroniano spedito in campo per difendere il risultato dallo sterile forcing finale della Flaminia. Testo e Foto di Matteo Ferri

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18:26 1534868760 Esce la V antologia di racconti "Del sacro e del profano" (DiamonD EditricE)
18:16 1534868160 Spot internazione per il brand Celio, tre gioni di riprese tra Anzio e Nettuno
17:08 1534864080 Trasporto scolastico: per chi non ha già fatto richiesta c'è tempo fino al 14/9
17:03 1534863780 23enne straniero molesta i passanti, botte anche ai poliziotti: arrestato
14:38 1534855080 Dopo 10 anni, il 25 agosto il palio dell'anello "ritorna" sul corso di Cisterna
14:27 1534854420 Commemorata la poliziotta che 12 anni fa morì a Pomezia durante un inseguimento
14:21 1534854060 Arrestato per furto in abitazione, dall'obbligo di firma passa ai domiciliari
12:11 1534846260 L’Anzio Calcio si rifà il Look: firmano in 7
10:58 1534841880 Enorme tronco in spiaggia ad Anzio, l’area è stata bonificata via mare
10:55 1534841700 Ad Anzio stagione balneare al top, con mare pulito, limpido e cristallino
10:22 1534839720 Torna il festival dello Street Food al Parco di via dei Mille ad Aprilia
10:07 1534838820 In orbita la tecnologia "made in Pomezia" che rivoluzionerà le previsioni meteo
09:49 1534837740 Nuova data per Lillo e Greg ad Anzio con il loro "Best Of": tutte le info
09:47 1534837620 Stasera si ride con Pablo e Pedro a Villa Adele e il loro “Comicidio”
09:15 1534835700 Carabiniere dimesso al pronto soccorso muore poche ore dopo. Sospetta malasanità
09:00 1534834800 19enne muore in un incidente a due passi da casa, dinamica avvolta nel mistero
08:46 1534833960 Svaligiato il convento delle suore missionarie francesi di Marino
07:50 1534830600 Furto tra gli ombrelloni, arrestato 34enne che aveva razziato i turisti al mare
20/08 1534796640 Maltempo ai Castelli: alberi crollati su via Nettunense e via Cisternense
20/08 1534794420 Serie B. United Aprilia, Trobiani da Minorca conferma: "siamo su Diguinho"
20/08 1534782600 Il Pd di Nettuno riparte dal… passato, nessun nome nuovo in Segreteria
20/08 1534782420 Contributi per la Festa dello Sport a Nettuno, il bando sul sito del Comune
20/08 1534781760 Il Segretario del Pd di Anzio cambia la serratura della sede, tutti fuori
20/08 1534778820 A Genzano torna il mercatino dei libri usati: appuntamento nel cortile comunale
20/08 1534778040 Cade un grosso albero in via Nettunense, danneggiata una condotta del gas

Sport

Eventi
< <

L'Atletico passa al Bruschini 3-1

Anzio Calcio, passo falso all'esordio

L'Atletico passa al Bruschini 3-1

L’Anzio inizia il suo campionato con una sconfitta al cospetto della matricola SFF Atletico, passata in vantaggio in...

Inchieste
[+] Mostra altri articoli