[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Pontini sconfitti 7-8

Pallanuoto, Serie A2. Un Latina con la testa già ai PlayOff cede alla Roma

Con il pass per i Play Off già in tasca, il Latina Pallanuoto ha ceduto in casa (7-8) alla Roma 2007 Arvalia al termine di una partita giocata decisamente male dai nerazzurri. La squadra romana è entrata in acqua consapevole di giocarsi 3 degli ultimi 12 punti in palio in chiave salvezza. Ha giocato egregiamente con temperamento e la convinzione giusta che viene solitamente dal credere nell’obiettivo da raggiungere. Così non è stato per Latina che ha iniziato male, anzi malissimo la prima parte della gara. Sotto di 0-4 ad inizio secondo quarto. Ci crede ancora nel recupero la squadra di Mirarchi che accorcia le distanze con tre reti di fila (Simeoni, Barberini, Maras) e riapre la gara. E’ un déjà vu di un recente vissuto. Difatti nelle ultime cinque gare i nerazzurri hanno sempre avuto un andamento sinusoidale durante la partita con risultato a fisarmonica a volte sotto, a volte sopra con esiti finali altalenanti. Anche in questa circostanza è stato così. Prima sotto pesantemente, poi il recupero anche con l’illusione della vittoria quando nell’ultimo quarto Migliaccio “azzecca” l’alza e tiro d’autore, poi il definitivo sorpasso dei romani prima con De Vena lasciato inspiegabilmente solo in posizione 5, poi con Sacco di gran potenza in superiorità dal limite dei 5 metri. E’ giusto che sia finita così. La Roma 2007 ha giocato senza sbavature, con ordine e raziocinio, e soprattutto con voglia di vincere a mille, caricata al punto giusto dal suo eccellente allenatore: mister Ciocchetti. Latina pallanuoto ha invece giocato una delle più brutte partite. Macroscopici errori difensivi ed evanescenza offensiva con tiri mai particolarmente pericolosi per l’attento Washburn. Poco più del 25% la percentuale realizzativa generale della squadra. Così non va. Il campionato va giocato ed onorato fino alla fine. Ora, a fari spenti, si cercherà di recuperare energie mentali per riprendere un cammino bruscamente interrotto. La squadra ha mostrato in un recente passato di saper riemergere e anche stavolta saprà reagire. “Come spesso accade nella vita e nello sport – questo il commento del presidente Damiani a fine match – chi ha più fame riesce a raggiungere risultati insperati. Così è accaduto per la Roma Arvalia, determinata per raggiungere l'obiettivo salvezza vince contro un Latina ormai concentrato sui play off. Per noi non conta più la posizione in classifica ma arrivare in forma psicofisica alla roulette dei play off. Solo questo conterà a fine stagione. Dobbiamo stare tutti tranquilli e sereni, sfruttare le prossime tre partire per consentire a mister Mirarchi di portare ai play off la migliore squadra possibile. Siamo consci delle nostre forze, abbiamo giocato una grande stagione e conquistato i play off, pertanto con la giusta concentrazione e determinazione disputeremo delle grandi partite. La Latina Pallanuoto c'è, non è andata via e non sarà un avversario facile per nessuna delle squadre partecipanti ai play off. Piena fiducia al tecnico ed a tutti i ragazzi. Forza ragazzi andiamo tutti insieme a Catania la prossima settimana per riprendere le vittorie”.



[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
11:51 1531734660 Domani Consiglio comunale a Pomezia: si insediano le sette Commissioni
11:02 1531731720 Ordigno bellico in mare sotto la Falesia ai Marinaretti, area interdetta
10:59 1531731540 Senzatetto ubriaco non vuole scendere dal bus a Nettuno, arriva la polizia
10:28 1531729680 Bullismo a Torvaianica: 13enne preso di mira e ferito da gruppo di ragazzini
09:55 1531727700 Distrugge un muro ad Anzio con l’auto senza assicurazione, indaga la Locale
09:53 1531727580 Coppia litiga con violenza all’ospedale, la Polizia locale denuncia il marito
09:51 1531727460 Dal Comune di Latina vengono giù calcinacci: la foto fa il giro del web
09:41 1531726860 Incidente sulla Nettunense ad Anzio, la vittima è Daniele Bontempi di Aprilia
09:26 1531725960 Destra e sinistra costrette nel gruppo misto: lo impone il regolamento 5Stelle
08:42 1531723320 Autocisterna si ribalta sulla rotatoria del bivio Scalella: gasolio in strada
08:19 1531721940 Niente acqua in sei comuni della provincia di Latina. Autobotti sostitutive
08:06 1531721160 Furto di carburante a Udine, indagini su una coppia di Pomezia
08:03 1531720980 I soldi della moglie spesi per gli alcolici: arrestato marito violento
15/07 1531685100 Tragico scontro sulla Nettunense ad Anzio: muore motociclista di Aprilia
15/07 1531678140 Agricoltore muore sotto al trattore che si ribalta mentre pulisce il terreno
15/07 1531664880 Incendio in un garage situato in un seminterrato: cause sconosciute
15/07 1531662960 Disagi sulla Pontina: due incendi e un tamponamento
15/07 1531662660 Minaccia di morte la moglie: denunciato. Sequestrati fucile e cartucce in casa
15/07 1531662480 Ardea, nuovo sabotaggio all'area archeologica di Casarinaccio
15/07 1531652160 Perde il controllo dell'auto e finisce contro il muretto della pista ciclabile
15/07 1531650720 Aggressione e incidenti e un ferito col surf, giornata intensa al Ps di Anzio
15/07 1531650660 Nuovo crollo della falesia a Nettuno, la Poseidon mette in sicurezza la zona
15/07 1531650540 Niente ombrelloni, sdraio e cibo alle Grotte di Nerone, l’ordinanza del Sindaco
15/07 1531649580 Case popolari: terminato il murales con il volto di una donna
15/07 1531649400 Incidente mortale con fuga all'alba. Travolto ciclista da auto pirata