[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio a 5

5-5 la finale playoff di andata

Serie B. Mirafin,con la Cioli un pareggio che complica i piani promozione in A2

Pareggio beffa tra le mura amiche del PalaPestalozzi per la Mirafin nell’andata del Play Off promozione contro la Cioli Ariccia Valmontone con i castellani che dopo aver rischiato grosso riescono ad impattare per 5-5, un pareggio davvero d’oro in vista del ritorno al PalaKilgour. La Mirafin passa in vantaggio al 3’: Mentasti in difesa protegge palla, lascia scorrere a Piatti che rilancia, palla che carambola addosso a Moreira e si insacca (1-0). A 5’16” Roberto Cioli se ne va sulla sinistra, supera Sordini e carica in porta, Mazzuca devia in angolo. L’Olimpus ci prova ancora con Osni Garcia ma riesce a pareggiare il conto delle reti solo a 7’11”: Velazquez parte sulla sinistra e mette sul secondo palo, puntuale il tap-in di Marchetti (1-1). Quattro minuti dopo, Bacaro fa da boa a Osni Garcia che dalla distanza libera un bolide che si stampa sulla traversa. Ci prova Gioia dalla distanza, Piatti è attento. A 14’12” Bacaro serve di tacco Arco, la conclusione dello spagnolo viene deviata fuori da Mazzuca. Passano appena 10” e la Mirafin raddoppia: Piatti esce su una conclusione di Moreira, sulla respinta il più veloce è Petrucci che insacca (2-1). A 16’09” il direttore di gara ravvisa un fallo di mano di Batella in area di rigore e assegna il penalty a favore della Cioli Ariccia Valmontone; la conclusione di Velazquez viene però parata da Mazzuca. 30” dopo, Bacaro si gira e calcia in porta, la sua conclusione viene respinta dal palo. A 17’07” Sordini sorprende tutti in area e porta a tre le marcature della formazione di casa (3-1). La reazione della formazione amarantoceleste è immediata. Dopo 15” Marchetti se ne va sulla sinistra e calcia in porta per una rete capolavoro, palla che accarezza il palo, sbatte sulla traversa e si insacca (3-2). Passa appena un minuti e Osni Garcia trova il pari; il suo tiro dalla sinistra trova la deviazione di Emer e si insacca alle spalle di Mazzuca per il 3-3 che chiude la prima frazione di gioco. La ripresa inizia un po’ in sordina. L’equilibrio viene rotto a 8’28” da Sordini che inventa una parabola imprendibile per Piatti: palla da destra sotto l’incrocio alto alla sinistra del portiere della Cioli Ariccia Valmontone e Mirafin ancora in vantaggio (4-3). Tre minuti dopo, la formazione di casa passa ancora: punizione di Gioia sul secondo palo, tap-in di Djelveh ed è 5-3. Dopo 13” il direttore di gara ravvisa un fallo di mano in area di Djelveh e concede un calcio di rigore alla formazione castellana: dal dischetto Velazquez fa centro e riduce lo svantaggio (5-4). Cioli vicina alla rete del pari prima con Velazquez poi con Osni Garcia. A trovare il goal è però Bacaro che scaglia in rete una palla servita proprio dal brasiliano. Minuto 16’22”, 5-5 tra Mirafin e Cioli Ariccia Valmontone. La gara si chiude sostanzialmente qui. La gara di sabato prossimo al PalaKilgour sarà dunque decisiva per decretare la vincente tra queste due squadre e, quindi, chi tra loro sarà promossa in Serie A2.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
13:17 1544789820 Addio pizzo, dopo i cartelli un ciclo di incontri con gli studenti
12:43 1544787780 Frascati presenta la mostra “Un Pianeta Sorprendente”
12:33 1544787180 Attesa a Marino per l'assegnazione del premio letterario 'Sandro Ciotti'
12:26 1544786760 Albano: amministratori, cittadini e dipendenti a confronto sull’anticorruzione
10:59 1544781540 Fratelli Tiero con Fratelli d'Italia, il portavoce comunale lascia
10:44 1544780640 Topo come "compagno di viaggio" sul treno regionale: l'ira dei pendolari
10:14 1544778840 Scassinati bancomat e macchinette all'interno dell'ospedale di Genzano
10:05 1544778300 Dopo decenni, primo bambino(Andrea)nato ad Ariccia, nell'ospedalone dei Castelli
08:54 1544774040 11enne fermata mentre scippava una turista: ma per la legge non è imputabile
08:37 1544773020 Tre appuntamenti con il presepe vivente al Parco Chigi di Ariccia
08:28 1544772480 Giorgia Meloni porta la vertenza Corden Pharma in Parlamento
08:13 1544771580 Frascati, il vescovo Martinelli: ecco il programma di interventi della diocesi
08:05 1544771100 Medico a processo 11 anni per la morte di un paziente: arriva la prescrizione
07:58 1544770680 Caos per arrivare a Roma: camion in panne sulla Pontina e treni in ritardo
07:54 1544770440 Scarico abusivo su un terreno, condanna definitiva per un imprenditore
07:46 1544769960 Sequestrati oltre 20 kg di droga e armi tra Aprilia, Cisterna e Velletri
13/12 1544726820 Pregiudicato ai domiciliari minaccia di sparare ai Carabinieri: arrestato
13/12 1544721600 Incidente stradale sulla via Appia, un'auto si cappotta: due feriti
13/12 1544718900 La Rete degli studenti sostiene le Associazioni della Ex Divina provvidenza
13/12 1544718720 Critiche sui social per i Cessy-Pack, la Proloco Sangallo: “Non sono finiti”
13/12 1544718480 Donna con problemi mentali sola in una casa diroccata a Lavinio, il caso
13/12 1544718240 Cisterna, ubriaco impedisce di soccorrere un uomo ferito gravemente alla testa
13/12 1544717640 Meglio povero che poveraccio: nuovo libro del sociologo pontino Roberto Campagna
13/12 1544717580 A Pomezia bocciata la proposta di istituire il Consiglio comunale dei giovani
13/12 1544716500 Al Punkrazio di Pomezia arriva l'evento Humus, reading sul ritorno alla natura

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli