[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio a 5

5-5 la finale playoff di andata

Serie B. Mirafin,con la Cioli un pareggio che complica i piani promozione in A2

Pareggio beffa tra le mura amiche del PalaPestalozzi per la Mirafin nell’andata del Play Off promozione contro la Cioli Ariccia Valmontone con i castellani che dopo aver rischiato grosso riescono ad impattare per 5-5, un pareggio davvero d’oro in vista del ritorno al PalaKilgour. La Mirafin passa in vantaggio al 3’: Mentasti in difesa protegge palla, lascia scorrere a Piatti che rilancia, palla che carambola addosso a Moreira e si insacca (1-0). A 5’16” Roberto Cioli se ne va sulla sinistra, supera Sordini e carica in porta, Mazzuca devia in angolo. L’Olimpus ci prova ancora con Osni Garcia ma riesce a pareggiare il conto delle reti solo a 7’11”: Velazquez parte sulla sinistra e mette sul secondo palo, puntuale il tap-in di Marchetti (1-1). Quattro minuti dopo, Bacaro fa da boa a Osni Garcia che dalla distanza libera un bolide che si stampa sulla traversa. Ci prova Gioia dalla distanza, Piatti è attento. A 14’12” Bacaro serve di tacco Arco, la conclusione dello spagnolo viene deviata fuori da Mazzuca. Passano appena 10” e la Mirafin raddoppia: Piatti esce su una conclusione di Moreira, sulla respinta il più veloce è Petrucci che insacca (2-1). A 16’09” il direttore di gara ravvisa un fallo di mano di Batella in area di rigore e assegna il penalty a favore della Cioli Ariccia Valmontone; la conclusione di Velazquez viene però parata da Mazzuca. 30” dopo, Bacaro si gira e calcia in porta, la sua conclusione viene respinta dal palo. A 17’07” Sordini sorprende tutti in area e porta a tre le marcature della formazione di casa (3-1). La reazione della formazione amarantoceleste è immediata. Dopo 15” Marchetti se ne va sulla sinistra e calcia in porta per una rete capolavoro, palla che accarezza il palo, sbatte sulla traversa e si insacca (3-2). Passa appena un minuti e Osni Garcia trova il pari; il suo tiro dalla sinistra trova la deviazione di Emer e si insacca alle spalle di Mazzuca per il 3-3 che chiude la prima frazione di gioco. La ripresa inizia un po’ in sordina. L’equilibrio viene rotto a 8’28” da Sordini che inventa una parabola imprendibile per Piatti: palla da destra sotto l’incrocio alto alla sinistra del portiere della Cioli Ariccia Valmontone e Mirafin ancora in vantaggio (4-3). Tre minuti dopo, la formazione di casa passa ancora: punizione di Gioia sul secondo palo, tap-in di Djelveh ed è 5-3. Dopo 13” il direttore di gara ravvisa un fallo di mano in area di Djelveh e concede un calcio di rigore alla formazione castellana: dal dischetto Velazquez fa centro e riduce lo svantaggio (5-4). Cioli vicina alla rete del pari prima con Velazquez poi con Osni Garcia. A trovare il goal è però Bacaro che scaglia in rete una palla servita proprio dal brasiliano. Minuto 16’22”, 5-5 tra Mirafin e Cioli Ariccia Valmontone. La gara si chiude sostanzialmente qui. La gara di sabato prossimo al PalaKilgour sarà dunque decisiva per decretare la vincente tra queste due squadre e, quindi, chi tra loro sarà promossa in Serie A2.



[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
12:28 1529404080 Droga, soldi, pistola e munizioni negli appartamenti comunicanti: due arresti
11:47 1529401620 Successo per l’evento “Borgo in fiore”, la Dea Kora incanta i Nettunesi
10:40 1529397600 Caos elezioni Anzio, sbagliato il riconteggio: Guain “torna” in consiglio
10:14 1529396040 Non accetta la fine del matrimonio dopo 38 anni, arrestato noto cantante lirico
10:13 1529395980 Navette, concerti, street art e musei: «Le ipotesi per la sera del concerto»
10:07 1529395620 Sanità Lazio, migliora qualità cure. Il punto di Zingaretti sugli anni 2012-2017
10:05 1529395500 Torna al Mattatoio la III edizione di Èxtra con Piotta e Med Free Orchestra
09:28 1529393280 La Regione autorizza il campo rom a Castel Romano per altri 4 anni: poi chiuderà
09:19 1529392740 Ragazzo trova un cagnolino avvolto in due sacchi e buttato in un cassonetto
09:10 1529392200 Latina, musica romana e stornelli con il Trio Monti
08:49 1529390940 Estorsioni "mafiose" ad imprenditori di Pomezia e Aprilia: Gangemi nega tutto
08:34 1529390040 Recuperato dopo 16 giorni in fondo al lago il corpo di Elnur Babayev
08:29 1529389740 Ladri entrano di notte nel supermercato, ma l'allarme manda in fumo il colpo
08:20 1529389200 Domani il confronto pubblico tra i due candidati sindaci di Pomezia
07:56 1529387760 In 20mila per Calcutta, quasi tutti da fuori: il piano per la serata
07:53 1529387580 64enne assolto dall'accusa di abusi sessuali sulla colf: troppe contraddizioni
07:48 1529387280 Nessun risarcimento 33 anni dopo l'incidente (e pagherà anche le spese legali)
07:46 1529387160 51enne motociclista in prognosi riservata dopo l'impatto contro un suv
18/06 1529338860 Riconteggio col botto ad Anzio, i Cinque Stelle perdono un consigliere
18/06 1529335260 Apre l'osservatorio astronomico sociale: a Latina "Occhi su Saturno"
18/06 1529331840 Scuola San Giovanni a Nettuno, lascia Fanco Nicolò arriva don Lorenzo Fabi
18/06 1529331780 Ridotta la pena per Giusti, ex Responsabile della Polizia locale di Anzio
18/06 1529331660 Il Sindaco di Anzio riceve le delegazioni di maggioranza, al lavoro sulla giunta
18/06 1529330280 Terremoto a Latina all'ora di pranzo: avvertito ai piani alti delle case
18/06 1529326260 Serie D. Ardea Calcio a 5, arriva anche il Titolo Provinciale