[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Affittopoli a Villa Doria, Albano

Denunciato il Sindaco Marini per danno erariale per gli affitti degli impianti

Il Partito Comunista dei Castelli Romani ha presentato oggi una denuncia alla Procura Regionale della Corte dei Conti del Lazio per danno erariale nei confronti del Sindaco di Albano Nicola Marini in merito alla gestione degli impianti sportivi di Villa Doria. "Inqualificabile, come sempre, l'atteggiamento "omertoso" dei consiglieri comunali, di maggioranza e di opposizione", si legge nella nota stampa del Partito  comunista castellano. Di seguito riportiamo il testo della denuncia diffuso dai militanti.

 

"Esposto/denuncia per danno erariale, nonché per eventuali reati che vengano ravvisati da codesta Autorità Giudiziaria, commessi nei confronti della Pubblica Amministrazione dal Sindaco del Comune di Albano Laziale, Nicola Marini, in merito ai fatti noti alla popolazione locale come “affittopoli sugli impianti sportivi di Villa Doria“.* Premesso che le scelte, prive di diligenza del buon padre di famiglia, fatte delle compagini amministrative succedutesi nel tempo nella gestione del Comune di Albano Laziale, ed in particolare le consiliature che hanno visto come sindaci Mattei e Marini, hanno determinato la depauperazione delle casse comunali, a favore delle numerose società partecipate di proprietà del comune (Albafor SPA, Formalba SPA, Albalonga SPA, Albaservizi SPA, Volsca Ambiente SPA, Volsca Ambiente e Servizi SPA), due delle quale sono state dichiarate fallite. In questo sciagurato contesto, nello stesso periodo il Comune di Albano Laziale si è accordato con i privati, (la cooperativa Allodola) per la manutenzione straordinaria degli impianti sportivi di Villa Doria per una spesa complessiva di 565.000 euro e, contestualmente, concedendo in affitto alla stessa cooperativa, senza alcuna gara ad evidenza pubblica*, la struttura sportiva per venti anni compensando gli importi di spesa già dalla stessa anticipati. Dalla documentazione disponibile emerge che le superfici coperte da strutture mobile e amovibili hanno le seguenti caratteristiche: - Superficie piscina = 771 mq - Superficie palestra = 354 mq - Superficie sala polivalente = 354 mq. Oltre alle superfici coperte, il Comune cede in affitto alla cooperativa in questione, l’intera area occupata dagli impianti sportivi comunali, distinta in catasto al Foglio 7 particella 13, inclusa la viabilità di accesso e gli spazi di parcheggio di pertinenza. Come è noto, un elemento essenziale prima ancora della stessa obbligatorietà “la diligenza del buon padre di famiglia”, elemento essenziale nella gestione delle “cosa Pubblica” per calcolare il canone di affitto dei locali comunali il Sindaco e i competenti uffici comunali si sarebbero dovuti attenere, per legge, ai valori dell’Osservatorio del Mercato Immobiliare (OMI) pubblicati sul sito dell’Agenzia delle Entrate. Interrogando tale banca dati, il valore “minimo” di locazione di un immobile commerciale nella fascia centrale del Comune di Albano Laziale è pari a 9,8 euro al metro quadro al mese. Di conseguenza, per la struttura degli impianti sportivi di Villa Doria (1.470 mq), il Comune di Albano avrebbe dovuto chiedere un affitto di almeno 14.494 euro al mese (173.930 euro all’anno). Invece, l’Amministrazione Marini, a favore della cooperativa citata, concorda la ridicola cifra di € 2.000,00 al mese oltre IVA, che corrisponde a 1,35 euro al metro quadro al mese per un totale di € 94.000,000 oltre IVA dal 01/02/2017 e fino al 31/12/2020, proseguendo poi dal 01/01/2021 e fino al 31/12/2025 € 2.500,00 per un totale di € 150.000,00 oltre IVA, per poi concludersi la modulazione di prezzo dal 01/01/2026 e fino alla scadenza del 31/03/2035 ad € 3.068,66 oltre IVA, per un totale di per un totale di € 340.622,33. Anche da una semplice ricerca sul sito www.immobiliare.it ogni cittadino può verificare che per strutture sportive analoghe a quelle di Villa Doria il canone di affitto richiesto è pari a 20.000 euro al mese, dieci volte in più rispetto all’incredibile importo di 2.000 euro al mese degli impianti di Villa Doria, tale assunto ha di fatto creato, un favore scandaloso alla società cooperativa Allodola, e un danno gigantesco alle finanze comunali per € 2.913.608 nei venti anni di durata dell’accordo. Questi atti creano un grave danno a carico del bilancio del Comune di Albano Laziale e ledono pesantemente la concorrenza con gli altri operatori economici che gestiscono le altre strutture sportive presenti nel territorio del Comune di Albano, che devono invece pagare canoni di affitto a prezzi di mercato, quelli si perfettamente in linea con le statistiche dell’Osservatorio del Mercato Immobiliare. Vien da pensare, ma non si capisce il perché, quando il Comune di Albano Laziale, come nel caso accaduto che tramite la partecipata Albafor, sempre a danno della pubblica amministrazione e dei suoi cittadini, ha preso in affitto i locali della Curia Vescovile concorda un canone doppio rispetto ai valori OMI di riferimento, mentre quando lo stesso comune, stessi amministratori, è a cedere in affitto locali di proprietà comunale ai privati (come in questo caso) applica un canone notevolmente inferiore rispetto ai valori OMI di riferimento. Il Partito Comunista dei Castelli Romani chiede un intervento della magistratura ordinaria e contabile in merito alla correttezza e alla regolarità dell’affidamento alla cooperativa Allodola, senza gara ad evidenza pubblica, del contratto di gestione degli impianti sportivi di Villa Doria. Il Partito Comunista dei Castelli Romani chiede un’indagine contabile in merito alla correttezza e alla regolarità dei prezzi applicati per l’affitto degli impianti sportivi di Villa Doria, sulle relative responsabilità e sul danno erariale provocato da tali atti amministrativi, che applicando i valori di mercato dell’OMI sono stimabili in 2.913.608 euro. Il Partito Comunista dei Castelli Romani chiede alla magistratura contabile di valutare un’indagine contabile in merito alla correttezza e alla regolarità dei prezzi concordati dalle amministrazioni comunali di albano laziale negli ultimi 10 anni, nelle acquisizioni e nelle cessioni in affitto degli immobili, avendo avuto comportamenti lesivi per la collettività come nei casi sopra denunciati.

 



Articoli Correlati:

2017 Restyling del parco di Albano Piantate 2.500 piantine e ripristinati i disegni delle aiuole a Villa Doria Continuano gli interventi all’interno di Villa Doria. Dopo la messa in opera in estate dell’impianto...
2017 Manutenzione al via su fontane e verde Il Comune di Albano completa la messa in opera dell’irrigazione a Villa Doria Proseguono i lavori a Villa Doria. Dopo l’intervento di messa in opera dell’impianto di irrigazione...
2017 L'impianto sarà a goccia Albano, Villa Doria: al via i lavori per installare l'impianto di irrigazione Avviati i lavori di messa in opera dell’impianto di irrigazione di Villa Doria. Un intervento...
2016 Hanno 14 e 15 anni Albano, baby-ladri scippano un'anziana al parco Villa Doria: arrestati Dopo essersi avvicinato con la scusa di chiederle una sigaretta, il ragazzino le ha strappato...
2015 Sulle case popolari e a villa Doria Ondata di maltempo ai Castelli Romani, alberi caduti a Marino ed Albano Conta dei danni dopo l'ennesima ondata di maltempo ai Castelli Romani. Un grosso pino è...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17:40 1529595600 Indagine sul Cimitero, in Commissariato due funzionari del Comune di Nettuno
17:37 1529595420 Accolto il ricorso dei 5 stelle ad Anzio, ‘errore materiale’ nei riconteggi
17:35 1529595300 Architetto chiede risarcimento all’ex Sindaco di Nettuno, giustizia dopo 20 anni
17:02 1529593320 Restringimenti di carreggiata per lavori sulla Pontina: ecco quando
16:20 1529590800 Cella frigorifera abbandonata su via dei Laghi: denunciato il proprietario
16:12 1529590320 Gli Amici del Cane denunciano il responsabile della morte del piccolo Lucky
16:12 1529590320 Under 16, la Futura Basket Cisterna conquista la Coppa Lazio
15:23 1529587380 Pietro Matarese (centrodestra): «Zuccalà è troppo giovane e inadatto al ruolo»
15:16 1529586960 Adriano Zuccalà (M5S) parla al Caffè: «Il mio rivale non conosce Pomezia»
15:09 1529586540 Carcassa di delfino alla Bufalara: i resti avvistati dai bagnanti in spiaggia
15:00 1529586000 La Croce Rossa in bici dei Castelli partecipa alla Dolomiti for Duchenne
14:38 1529584680 Ballottaggio, a Pomezia Casapound invita a votare per il Movimento 5 Stelle
14:38 1529584680 Pallanuoto, Under 17. L'Anzio sbanca le semifinali e centra la finalissima
14:22 1529583720 Cisterna, continua a perseguitare e minacciare la moglie: allontanato di casa
13:49 1529581740 Prestito da 13 milioni? No, un investimento. La versione di Sergio Gangemi
13:40 1529581200 Frosinone-Mare, l'annuncio di Anas e Prefettura: riapertura il prossimo 6 luglio
12:24 1529576640 Atelier en plein air a Frascati, i pittori di via Margutta espongono in città
12:06 1529575560 Claudio Ottoni, ex campione di calcio, si laurea campione d'Italia
12:05 1529575500 Aprilia, arrestato noto pregiudicato di Anzio: forse autore di varie rapine
11:50 1529574600 Aprilia, nasce il comitato di quartiere Selciatella
10:56 1529571360 Dipendenti della Abbvie regalano una giornata di lavoro alla Raggio di Sole
10:47 1529570820 Stroncato il mercato del falso pronto ad invadere le spiagge: 5 arresti
10:05 1529568300 La Regione approva in via definitiva le Terme di Santo Stefano ad Aprilia
10:05 1529568300 Concerto di Fioraleda Sacchi con osservazioni astronomiche del cielo
09:56 1529567760 Operazione dei Carabinieri: sequestrate armi e arrestata una persona ad Aprilia