[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Serie D

Neroniani vittoriosi 2-1 su Sassari

Girone G. Anzio Calcio, non è ancora finita

Terza vittoria interna consecutiva per l’Anzio. Il due a uno in rimonta contro il Sassari Latte Dolce tiene ancora virtualmente in Serie D la squadra di Ghirotto, chiamata comunque a centrare il bottino pieno nelle prossime due giornate e sperare in una concatenazione di risultati favorevoli per riuscire a conquistare un posto nei playout. Ghirotto ripropone per dieci undicesimi la formazione uscita sconfitta a Latina domenica scorsa. L’unica novità è rappresentata da Regis al posto di Velocci come terminale del tridente offensivo. I sardi, ancora non matematicamente salvi, arrivano al “Bruschini” con intenzioni bellicose e mettono la gara in discesa al 9’, quando Usai, servito da un lancio in verticale di Daga, prima si fa respingere il colpo di testa da Rizzaro, poi non sbaglia col destro sulla ribattuta. La reazione neroniana è rabbiosa e si concretizza al 20’, con Pirazzi che raccoglie un cross dalla destra di La Terra e conclude di controbalzo dal limite dell’area piccola senza lasciare scampo né a Garau né a Scanu, appostato sul palo nel disperato tentativo di evitare il gol. Ricci, al 25’, sfiora il palo alla destra del portiere ma al 31’ è Contu a divorare la palla del possibile nuovo vantaggio sassarese. L’attaccante anticipa Di Fazio sul secondo palo ma non riesce ad inquadrare lo specchio sull’invitante traversone tagliato di Demartis. Ancora più vivace la ripresa, aperta al 53’ dall’episodio che cambia le sorti dell’incontro. Sugli sviluppi di un corner, Funari abbraccia Patacchiola e l’arbitro concede il penalty tra le proteste dei giocatori di casa. Dal dischetto Usai si fa ipnotizzare da Rizzaro ed il capitano anziate nega al capitano dei sardi il quarto gol nelle ultime tre partite giocate contro la compagine del patron Rizzaro. Trascorrono due minuti e Contu, servito dalla destra, non sbaglia ma la sua gioia è strozzata in gola dalla posizione irregolare di Demartis, che ostacola l’intervento di Rizzaro sulla traiettoria del tiro. Sulla ripartenza successiva De Francesco riceve palla in posizione centrale e dai venticinque metri lascia partire un destro che sbatte a pochi metri da Garau e sorprende l’estremo difensore sardo per il definitivo 2-1. L’assedio finale dei sassaresi è affidato all’ex di turno, Bianchi, bloccato da Rizzaro al 65’ e da Funari dieci minuti dopo. L’ultimo brivido lo regala Demartis, che all’84’ si incunea in mezzo a due difensori e calcia in precario equilibrio, trovando sulla sua strada il muro del capitano neroniano. Testo e Foto Matteo Ferri

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17:37 1539963420 “Mario Righini: un Nettunese in Antartide”, l’evento in sala consiliare
17:34 1539963240 Capo d’Anzio, il Presidente Marchetti si dimette ma il Sindaco respinge l'idea
17:33 1539963180 Anziano va a comprare il regalo alla moglie, ma viene assalito e rapinato
17:31 1539963060 Pulmini per disabili rotti a Nettuno, si riparte con il servizio trasporto
17:16 1539962160 Salute di mamme e bebè: Canti alpini pe(e)r le madri a Cecchina 20 e 21 ottobre
17:03 1539961380 25 anni dalla nascita "sulla carta" del Comune di Boville indipendente da Marino
16:30 1539959400 Assalto alla sala scommesse ad Ardea: colpo-lampo di banditi incappucciati
16:09 1539958140 Sgominata banda specializzata in rapine, tra i componenti anche due donne
15:30 1539955800 Pompieropoli a Euroma2: mostra e dimostrazioni dei vigili del fuoco
14:47 1539953220 Al via l’International Circus Festival of Italy: spettacoli fino al 22 ottobre
14:46 1539953160 Favole di luce, il Natale a Gaeta inizia il 3 novembre. Ecco le attrazioni
14:43 1539952980 Cacciatori impallinano un rapace a Torvaianica e lo lasciano a terra agonizzante
14:39 1539952740 La prostituta di Aprilia perde al Tar: non potrà tornare a esercitare a Velletri
14:20 1539951600 Il segretario comunale: illegittima la nomina del dirigente. Poi si dimette
14:04 1539950640 Giardiniere-pusher sulla Cisterna-Campoleone: piante di marijuana nell'orto
12:54 1539946440 Si scambiano per perpetrare rapine armate a sale slot, ristoranti e tabaccherie
12:53 1539946380 La moglie subisce da anni violenze, alla fine decide di denunciare
11:50 1539942600 A Sermoneta inaugura la mostra su Tony De Vita al museo diocesano d'arte sacra
11:38 1539941880 Rinvenuto cadavere a largo di Anzio, è il corpo di uno dei diportisti dispersi
11:00 1539939600 L’arte racconta la tortura: approvata dalla Giunta una mostra alle Scuderie
10:02 1539936120 Controlli delle guardie zoofilo-ambientali, scoperto anche uno scarico abusivo
09:55 1539935700 Morto nell'esplosione dell'appartamento, la comunità piange Alessandro Abbatini
09:48 1539935280 “Piscina di debiti”, la gestione della struttura comunale di Ciampino a rischio
08:43 1539931380 Tre consiglieri di maggioranza pronti a "divorziare" da Latina Bene Comune
08:39 1539931140 360mila euro per lo smaltimento dell'umido ad Aprilia: ma nessuna gara d'appalto

Sport

Eventi
< <

Finisce 2-1 per i padroni di casa

Anzio Calcio sconfitto a Cassino

Finisce 2-1 per i padroni di casa

L’Anzio cede al Cassino al termine di una gara che i ragazzi di Rughetti avevano raddrizzato ad inizio...


La Lupa Roma passa 2-1

Anzio Calcio, ancora un Ko al Bruschini

La Lupa Roma passa 2-1

Seconda sconfitta interna consecutiva per l’Anzio, battuta al “Bruschini” dalla Lupa Roma nonostante il vantaggio siglato da Paolo...

Inchieste
[+] Mostra altri articoli