[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio a 5

La finalissima PlayOff la vince il Savio

Serie C1. Fortitudo Futsal Pomezia, il giorno più amaro

Amareggiato il capitano della Fortitudo Futsal Pomezia Daniele Zullo
Amareggiato il capitano della Fortitudo Futsal Pomezia Daniele Zullo

70 punti in campionato con un ruolino di marcia che parla di 23 vittorie, 1 pareggio e 2 sconfitte, eppure la stagione della Fortitudo Futsal Pomezia si è conclusa con il grandissimo rimpianto di non aver centrato (almeno sul campo perché poi con le domande sarà tutta un’altra storia) quella serie B che era l’obiettivo dichiarato di inizio stagione e per il quale la società aveva lavorato già dallo scorso anno. Un sogno che per i pometini si è concluso nella finalissima Play Off (persa 6-2) contro il Savio, il giorno in assoluto più amaro di questo campionato che i ragazzi di Esposito hanno visto sfumare proprio sul traguardo. Un vero peccato, perché il team pometino è arrivato all’appuntamento più importante praticamente “a pezzi” (già nella semifinale con il Carbognano l’impressione non era stata buona), senza potersi allenare bene e con mezza squadra incerottata. Un 6-2 che ha rispettato sicuramente quanto si è visto in campo nello scontro diretto della finale ma non quelli che erano (e sono) i valori assoluti delle due compagini. “Non è stata una partita facile quella di mercoledì scorso – così il capitano dei pometini Daniele Zullo al Caffè di Pomezia – il primo tempo abbiamo giocato bene e stavamo vincendo con merito per 2-1. Nella seconda frazione di gioco purtroppo siamo letteralmente crollati sotto l’aspetto fisico e loro meritatamente hanno portato a casa la finale”. “Siamo rimasti amareggiati – ha proseguito – prima di giocare eravamo convinti di vincere e convinti della nostra forza, invece questa volta purtroppo non è andata così. Riconosciamo comunque che  c’è stata di mezzo anche la bravura del Savio, che è una gran bella squadra. Purtroppo siamo stati penalizzati dai tanti giocatori infortunati. Siamo arrivati “con le pezze” a questa finale, eravamo completamente spremuti. Loro sono stati bravi per la condizione fisica, erano molto ben allenati e avevano più presenza in campo. Riconosco che perdere la finale ti segna abbastanza, è una grande delusione. Comunque secondo me la motivazione principale è il calo fisico che abbiamo avuto e la bravura avversaria. Non eravamo lucidi come due tre mesi fa e questo è stato determinante”. “Per quanto riguarda il mio futuro – ha chiosato DZ7 su precisa domanda – è presto per parlarne, la stagione è appena finita, vediamo cosa farà la Fortitudo. A mio avviso la società farà la richiesta di ripescaggio e credo che potrà partecipare alla serie B. Per quanto mi riguarda adesso ancora mi alleno e non penso eccessivamente al futuro. Dovrò parlare con la dirigenza, in base  ai programmi e alla categoria che si farà prenderò una decisione. Vedo cosa succede e spero comunque di rimanere”. Alessandro Bellardini e Valeria Boccardi



[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
22/06 1529682720 Evade dai domiciliari, ma nel rientrare a casa di notte sbaglia casa: arrestato
22/06 1529677260 Grave incidente a Pomezia: motociclista a terra dopo l'impatto contro una Bmw
22/06 1529676840 Nuovi parroci in provincia di Latina: ecco le nomine e i trasferimenti
22/06 1529676120 Estorsione e stupefacenti, 4 arresti tra Roma e Marino. C'è anche un Casamonica
22/06 1529675340 Ennesimo suicidio a Lariano: trovato impiccato in casa 39enne padre di 4 figli
22/06 1529672220 Francesco Totti, ecco il libro sul suo congedo dal calcio giocato
22/06 1529671200 Ragazze costrette a prostituirsi ad Aprilia: due rumeni fermati a Latina
22/06 1529669640 Commercianti della rocca di Ardea preoccupati per lo spostamento degli uffici
22/06 1529667300 Emergenza sociale, più italiani che stranieri in carico ai servizi sociali
22/06 1529662980 Nuoto, Master. Campus Primavera Aprilia, cala il sipario sulla stagione
22/06 1529662860 Luca e Genni Guadagnini premiati per i risultati di "Rock per un bambino"
22/06 1529662560 Il caso Tripodi finisce in Parlamento: interrogazione del Pd
22/06 1529661180 Serie A2. Latina Basket, Andrea Patore ai saluti
22/06 1529659500 Cemento ed elezioni, il ‘sistema’ Parnasi al centro dell'inchiesta
22/06 1529659440 Pallanuoto, Under 13 Fascia A. L'Antares Nuoto Latina chiude al 7°posto
22/06 1529658180 Parnasi-Palozzi: Marino2 motore dello stadio. Progetto nodo dell'inchiesta
22/06 1529657160 Rifiuti in fiamme in via della Spadellata ad Anzio, la rabbia dei residenti
22/06 1529657040 Ricaricavano la Postepay senza pagare ad Anzio e Nettuno, fermati in due
22/06 1529656920 Guida 2019 del Gambero Rosso: ecco i ristoranti del Lazio premiati
22/06 1529656740 Abuso edilizio a Nettuno, lettera aperta a Commissario e Segretario comunale
22/06 1529654400 Open Day Ginecologia e Ostetricia per sapere tutto su gravidanza e allattamento
22/06 1529653620 Bagnino di 25 anni salva 5 rumeni ubriachi che non riuscivano a tornare a riva
22/06 1529653260 Il Sindaco cerca la riconferma: il lavoro, il ping pong e Ani, ‘musa’ da 26 anni
22/06 1529653080 Figlie del Sacro Cuore di Gesù, la festa annuale per conoscere i progetti
22/06 1529652660 Vulcano, il maresciallo che vuole fare il sindaco (civico) del centrodestra