[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Con la A2 femminile e la B maschile

Pallamano. Cassarurale Pontinia, centrati gli obiettivi stagionali

La Cassarurale Pontinia centra i suoi obiettivi raggiungendo i play off promozione  per la serie A1 con la formazione femminile, e conferma il secondo posto nella serie B maschile che le consentirà di giocarsi le chances play off per la promozione nella trasferta di sabato prossimo a Salerno. La partita delle ragazze della Cassarurale di sabato scorso contro il Mugello è stata poco più che una formalità, vittoria doveva essere e vittoria è stata. Discorso chiuso già nel primo tempo che le pontine chiudevano con un eloquente 20 a 5. Le volenterose toscane del Mugello solo nella ripresa riuscivano ad impensierire in qualche modo le padrone di casa, che con il risultato in cassaforte aspettavano solo notizie da Cingoli dove più tardi sarebbe stato impegnato il Prato che vincendo avrebbe potuto scalzare la Cassarurale dal secondo posto. Le imbattute marchigiane del Cingoli però hanno fatto il loro dovere e vincendo  hanno consentito alle ragazze di Mirella Pannozzo di conservare il secondo posto e di accedere così ai play off. ‘Siamo contente di aver raggiunto questo importante traguardo che ci ripaga di tanti sacrifici’ – dichiara a fine partita Mirella Pannozzo. – ‘Adesso abbiamo un po’ di tempo per allenarci a dovere prima di affrontare la prima gara dei play off. Sarà un compito arduo visto che affronteremo una tra il Bolzano e il Padova, ma ci proveremo sicuramente’. Discorso diverso per quanto riguarda la formazione maschile. Pur affrontando una squadra (il Terranova) che non aveva più nulla da chiedere al proprio campionato, i ragazzi di Trani hanno dovuto sudare le proverbiali sette camicie per ottenere quei due punti che lasciano le cose come stavano in classifica e rimanda all’ultima giornata la decisione finale. I ragazzi di Trani sono scesi in campo con il freno a mano tirato e durante tutto il primo tempo non hanno impensierito più di tanto la formazione calabrese. Chi pensava che le cose nella ripresa sarebbero cambiate rapidamente in favore dei pontini, si sbagliava di grosso e nessuno poteva immaginare che a metà del secondo tempo i calabresi si trovavano addirittura in vantaggio di 7 reti  (16 – 23). Solo a questo punto Recchiuti e compagni hanno iniziato a giocare come sanno e, pur rischiando fino all’ultimo secondo sono riusciti a recuperare punto dopo punto fino a portarsi a 7 minuti dal termine in vantaggio per la prima volta (27 – 26), vantaggio di una rete che mantenevano, non senza affanni, fino al termine. ‘Sono molto deluso dalla partita della squadra’ – ha affermato Tonino Trani – ‘la più brutta prestazione fornita dai miei in questo campionato. Non ha funzionato nulla, né la fase difensiva né tantomeno quella offensiva dove abbiamo sbagliato l’inverosimile soprattutto in situazioni con un solo uomo davanti al portiere avversario. Sabato prossimo a Salerno contro il Lanzara servirà uno spirito completamente diverso se vogliamo sperare di portare a casa la vittoria, in settimana lavoreremo per questo.’

 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
08:02 1547622120 Nuovo Politeama, taglio del nastro il 19 gennaio con la Splatters Company
07:57 1547621820 Desirée, la mamma ritira la denuncia per stalking contro il padre della ragazza
07:51 1547621460 Studenti al freddo: il Sindaco chiude la scuola per otto giorni
07:48 1547621280 Variante in Q3: la Lega vuole la revoca della delibera. Lbc vota no
07:42 1547620920 Ai domiciliari per tentato omicidio, ma non rispetta la misura: ora è in carcere
07:40 1547620800 Incendio Eco X, altro rinvio per l'udienza preliminare: in aula il 5 marzo
07:40 1547620800 Ex albergo Italia: via ai lavori. Gli uffici comunali verranno trasferiti
07:34 1547620440 Reclutavano connazionali per sfruttarli: "caporale" arrestato dai carabinieri
15/01 1547576100 Vertenza Coop, fumata bianca al Ministero: chiusure "bloccate" (per ora)
15/01 1547572260 Rivendevano su internet olio d'oliva rubato a ditta di Cisterna. 5 denunciati
15/01 1547569200 Il sindaco di Ardea: «Grazie a Valentina Corrado per l'impegno sulle scuole»
15/01 1547566800 Pedana disabili rotta, ragazzi in carrozzella tra le auto per andare in palestra
15/01 1547566560 Sermoneta, via libera alla manutenzione della pubblica illuminazione
15/01 1547566080 Sagra della Polenta a Sermoneta, degustazioni ed eventi in zona Fuori Porta
15/01 1547565840 Nuovo regolamento europeo sulla privacy, convegno per i professionisti
15/01 1547565780 Emilio Stella all'Ex Mattatoio presenta le canzoni del nuovo album "Suonato"
15/01 1547565420 Via dei Principi costellata di buche, i residenti chiedono che venga asfaltata
15/01 1547564880 Sicurezza, il sindaco di Genzano incontra il sottosegretario all'interno Sibilia
15/01 1547562540 Ponte Sisto, riunione in Provincia con i sindaci di Terracina e San Felice
15/01 1547562060 “Sbarco allo Specchio” a Nettuno, la Proloco Forte Sangallo punta sulla Memoria
15/01 1547561820 La polizia locale di Nettuno collabora a tre arresti per droga: l’Encomio
15/01 1547561280 Uomo di Nettuno muore d’infarto sul lavoro a 48 anni, lascia la moglie e figlie
15/01 1547559420 Sviluppo urbano, protocollo di intesa con La Sapienza per la progettazione
15/01 1547555460 Lunedì nero: sciopero Cotral di quattro ore in vista
15/01 1547552820 Caso Cervia, domani il Ministro Trenta consegnerà l'euro simbolico alla famiglia

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli