[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Volley Femminile

Dopo il 3-0 sul Frascati

Terza Divisione, Girone C. La Volley Academy Pomezia riconquista la vetta

Seconda gara in quattro giorni per la Volley Academy Pomezia che doveva vincere per scavalcare nuovamente il Ciampino in vetta alla classifica, azzerando di fatto la differenza di numero di gare tra le contendenti per il primo posto del girone C. Dopo la bellissima vittoria in casa del Free Club, capitan Conti e compagne erano attese da un avversario solo apparentemente morbido, una giovane squadra quella frascatana ma molto agguerrita e che ha dato filo da torcere nell'economia del match che è terminato comunque con un netto 3-0 in favore delle Accademiste. Coach Orfino decide di partire con alcune novità e con Masala in regia, Biondi fuori mano, Piazza e Bizzotti a banda, Conti e Valenza al centro e Fabbricatore libero. Le fasi iniziali del primo parziale sono più di studio che di gioco vero e proprio con la squadra di casa che, come spesso capita, si adagia al livello della gara, commettendo diversi errori soprattutto di mancata comunicazione, anche se, ad onor del vero, un po di rilassatezza psichica e mentale si registra anche fuori dal campo. Ciononostante poi, le ragazze del presidente Biondi riescono a riprendere il controllo della partita ed a mettere a terra con intelligenza i punti necessari per portare a casa il set anche se con troppi svarioni nell'organizzazione di gioco. Subentrano anche Mura a banda e De Rosa al centro. Nel secondo set coach Orfino ripropone cambiamenti con Benazzi in palleggio, Brunetti e Piazza schiacciatrici, Biondi opposta, Valenza e Conti al centro e Pitotti come libero. Nel parziale viene fuori lo strapotere della squadra di casa che riesce a chiudere agevolmente il periodo contando soprattutto su maggiore convinzione e condizione atletica, imponendo i ritmi di gioco. Subentrano nuovamente Mura, De Rosa ed anche Biazzetti a partecipare meritatamente alla vittoria del secondo set. Sul 2 a 0, ancora cambi per l'allenatore di casa che inserisce nuovamente Fabbricatore come libero (all'andata Elena giocò l'intero match con ottimi risultati, ndr) e Biazzetti dall'inizio oltre a Isabella Mura. Nel corso del set rientra anche Masala in regia a chiudere l'incontro e Bizzotti a dare la giusta dose di esperienza al gruppo. Il 3 a 0 finale, meritato, permette alla squadra di ritornare in vetta al girone con due lunghezze di vantaggio sul Ciampino, in attesa delle ultime quattro gare, che stabiliranno gli equilibri finali del campionato. A fine partita coach Orfino: “Soffriamo le gare in cui dovremmo, rispetto all'avversario, imporre ritmi e qualità, ma sappiamo anche trovare poi il carattere e le motivazioni per tornare a giocare come sappiamo e soprattutto a chiudere le partite, elemento che denota autostima e convinzione nei nostri mezzi. Sono contento di aver potuto offrire la possibilità a chi gioca di meno di poter esprimere quanto di buono possiede, considerando pure che ho dovuto per scelta numerica di non convocare Fogu e Navisse che hanno sempre giocato e sono come tutte, punti fermi nella nostra squadra, capace di giocate impensabili ma soprattutto capace di permettermi di poter avere ogni settimana seri dubbi di formazione. Vittoria dedicata a tutti noi, alla società, al Presidente e all'ambiente”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
16:32 1534516320 Luce a "scrocco" da tre anni, denunciati madre e figlio per allaccio abusivo
15:53 1534513980 "Acqua torbida a Torvaianica, che cosa succede?": la segnalazione di un lettore
15:17 1534511820 Domenica 19 agosto Grande Festa di Mezzagosto all'area archeologica Privernum
14:56 1534510560 Il Senato "congela" i 9 milioni destinati alla riqualificazione di Santa Palomba
12:57 1534503420 Vende una polizza via web ma è falsa: 43enne denunciato per truffa
11:52 1534499520 Impiegato del commissariato si toglie la vita con un colpo di pistola in testa
11:32 1534498320 Condanna nulla per l'impiegato accusato di corruzione: lo salva la prescrizione
11:28 1534498080 A Grottaferrata il Comune è talmente trasparente...che i documenti non si vedono
10:53 1534495980 L'amministrazione di Pomezia ospite della città turca "gemella" di Çanakkale
10:23 1534494180 Piero Angela insignito del "Civis Tuscolanus" alla Notte Europea dei Ricercatori
10:01 1534492860 Il Tar rimette in discussione l'assegnazione delle spiagge libere di Nettuno
09:53 1534492380 Tragico schianto durante la fuga dopo il furto in negozio: muore 29enne
16/08 1534447860 Ubriaco tenta di rubare un’auto in via Veneto a Nettuno, arriva la polizia
16/08 1534447680 Nettuno, folla per l’ultimo saluto a Nicole. Padre Antonio: Vicini alla famiglia
16/08 1534437840 Dopo i fatti di Aprilia: "È diventato pericoloso essere nero in Italia"
16/08 1534436760 Dopo Genova, il ponte di Sabaudia sorvegliato speciale: l'appello al Governo
16/08 1534436040 Arrestato l'autore del massacro del cane Lucky: violento anche coi familiari
16/08 1534430640 Cucciolo di boxer cade al piano sottostante, lo salvano i vigili del fuoco
16/08 1534430400 Lariano festeggia la campionessa europea di ciclismo Marta Bastianelli
16/08 1534430160 Concerto gratuito di Mietta in piazzale Cresci per la Festa di San Rocco
16/08 1534429800 Mancanza di autorizzazioni e vendita di cibo non tracciabile, 3 attività chiuse
16/08 1534429020 Controlli in strada: scoperti alla guida sotto effetto di droga e senza patente
16/08 1534428780 Latina partecipa al lutto nazionale per il tragico evento di Genova
16/08 1534423200 Turista precipita dalla finestra della sua stanza in hotel e muore sul colpo
16/08 1534416900 Ad Ariccia torna la 68esima edizione della Sagra della Porchetta

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli