[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Volley Femminile

Dopo il 3-0 sul Frascati

Terza Divisione, Girone C. La Volley Academy Pomezia riconquista la vetta

Seconda gara in quattro giorni per la Volley Academy Pomezia che doveva vincere per scavalcare nuovamente il Ciampino in vetta alla classifica, azzerando di fatto la differenza di numero di gare tra le contendenti per il primo posto del girone C. Dopo la bellissima vittoria in casa del Free Club, capitan Conti e compagne erano attese da un avversario solo apparentemente morbido, una giovane squadra quella frascatana ma molto agguerrita e che ha dato filo da torcere nell'economia del match che è terminato comunque con un netto 3-0 in favore delle Accademiste. Coach Orfino decide di partire con alcune novità e con Masala in regia, Biondi fuori mano, Piazza e Bizzotti a banda, Conti e Valenza al centro e Fabbricatore libero. Le fasi iniziali del primo parziale sono più di studio che di gioco vero e proprio con la squadra di casa che, come spesso capita, si adagia al livello della gara, commettendo diversi errori soprattutto di mancata comunicazione, anche se, ad onor del vero, un po di rilassatezza psichica e mentale si registra anche fuori dal campo. Ciononostante poi, le ragazze del presidente Biondi riescono a riprendere il controllo della partita ed a mettere a terra con intelligenza i punti necessari per portare a casa il set anche se con troppi svarioni nell'organizzazione di gioco. Subentrano anche Mura a banda e De Rosa al centro. Nel secondo set coach Orfino ripropone cambiamenti con Benazzi in palleggio, Brunetti e Piazza schiacciatrici, Biondi opposta, Valenza e Conti al centro e Pitotti come libero. Nel parziale viene fuori lo strapotere della squadra di casa che riesce a chiudere agevolmente il periodo contando soprattutto su maggiore convinzione e condizione atletica, imponendo i ritmi di gioco. Subentrano nuovamente Mura, De Rosa ed anche Biazzetti a partecipare meritatamente alla vittoria del secondo set. Sul 2 a 0, ancora cambi per l'allenatore di casa che inserisce nuovamente Fabbricatore come libero (all'andata Elena giocò l'intero match con ottimi risultati, ndr) e Biazzetti dall'inizio oltre a Isabella Mura. Nel corso del set rientra anche Masala in regia a chiudere l'incontro e Bizzotti a dare la giusta dose di esperienza al gruppo. Il 3 a 0 finale, meritato, permette alla squadra di ritornare in vetta al girone con due lunghezze di vantaggio sul Ciampino, in attesa delle ultime quattro gare, che stabiliranno gli equilibri finali del campionato. A fine partita coach Orfino: “Soffriamo le gare in cui dovremmo, rispetto all'avversario, imporre ritmi e qualità, ma sappiamo anche trovare poi il carattere e le motivazioni per tornare a giocare come sappiamo e soprattutto a chiudere le partite, elemento che denota autostima e convinzione nei nostri mezzi. Sono contento di aver potuto offrire la possibilità a chi gioca di meno di poter esprimere quanto di buono possiede, considerando pure che ho dovuto per scelta numerica di non convocare Fogu e Navisse che hanno sempre giocato e sono come tutte, punti fermi nella nostra squadra, capace di giocate impensabili ma soprattutto capace di permettermi di poter avere ogni settimana seri dubbi di formazione. Vittoria dedicata a tutti noi, alla società, al Presidente e all'ambiente”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18/12 1545156900 Finto regalo di Natale, coppia di 80enni di Nettuno truffata per 3500 euro
18/12 1545148320 Chiesto l'inserimento del campo rom La Barbuta nel piano contro i roghi
18/12 1545148200 Il Tribunale accetta la richiesta di Placidi, l’ex assessore torna in libertà
18/12 1545148080 Oltre un milione di euro di multe, Anzio torna a contestare la Camassa
18/12 1545148020 Un convegno sui numeri (veri) dell'immigrazione alla Sala Lepanto di Marino
18/12 1545146940 Restyling della passeggiata a mare di Torvaianica: il Comune pianta 27 tamerici
18/12 1545146460 Pompieri con solo 3 autoscale per tutta Roma e provincia. La denuncia del Conapo
18/12 1545145020 Sgombero Ex Divina Provvidenza, Striscia La Notizia a Nettuno con Jimmy Ghione
18/12 1545142920 Più di 4mila candidati al concorso per 115 posti da telefonista del 112 Lazio
18/12 1545141360 Il buon compleanno di Coletta a Latina, che compie 86 anni
18/12 1545140100 Zingaretti e Mostarda inaugurano ufficialmente il nuovo ospedale dei Castelli
18/12 1545136080 Tenta la truffa, poi si scaglia contro le forze dell'ordine: 42enne arrestato
18/12 1545133740 Carenza medici di base, la Regione ne recluta 204. Ecco dove. Ma non bastano
18/12 1545132420 Identificati e denunciati sei dei venti giovanissimi bulli di piazza San Marco
18/12 1545130380 Crisi Coop, chiusure inevitabili: ecco le due ipotesi sul tavolo
18/12 1545126900 Una sedia per avvisare gli automobilisti della buca: la foto fa il giro del web
18/12 1545124860 Un deposito con 60 kg di fuochi d’artificio tra le case, italiano denunciato
18/12 1545124860 Nasce a Latina il nuovo Politeama
18/12 1545122700 Mensa scolastica, a Pomezia si può pagare on-line tutti i giorni: ecco come
18/12 1545119880 Ponte di Ariccia: Giunta Di Felice in guerra con Anas
18/12 1545119580 Pomezia, case popolari: contratti registrati on-line per scovare gli abusivi
18/12 1545119220 Cerroni, monopolista dei rifiuti di Roma, batte cassa ai 10 ex Comuni-utenti
18/12 1545117180 Colpo al distributore di benzina: ladri sradicano il self service e fuggono
18/12 1545116040 Minacce di morte al citofono: arrestato ex compagno stalker
18/12 1545115920 Attacco al sindaco di Rocca di Papa: «Ha autorizzato un'altra antenna»

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli