[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Al voto il 29 aprile

Coletta, Gervasi e Medici in corsa per la presidenza della Provincia di Latina

È corsa a tre per la poltrona da Presidente della Provincia di Latina. Scaduti i termini per presentare le domande, sono noti i Sindaci che tenteranno di aggiudicarsi il posto in via Costa nelle elezioni di domenica 29 aprile. Si tratta del primo cittadino civico di Latina, Damiano Coletta, del Sindaco civico di Sabaudia, Giada Gervasi e del Sindaco del Pd di Pontina Carlo Medici. A votare, si ricorda, saranno solamente i Sindaci ed i consiglieri dei 33 comuni della provincia di Latina ed il voto è ponderato: ciascun elettore esprime un voto che viene ponderato sulla base di un indice in relazione alla popolazione complessiva della fascia demografica del comune in cui si è sindaci o consiglieri. Il vincitore prenderà il posto di Eleonora Della Penna, dimessasi in seguito all'indagine Touch Down lasciando il posto da "reggente" al consigliere Giovanni Bernasconi.

Secondo le prime informazioni trapelate, il candidato Carlo Medici, del Pd, sarà sostenuto da una alleanza istituzionale che comprende oltre al suo partito di appartenenza anche Forza Italia e Fratelli d'Italia. A sostegno di Damiano Coletta i suoi consiglieri ed una parte del Pd che non ha deciso di accettare l'accordo. Con Gervasi, la prima a presentare la candidatura in Provincia, infine, le Civiche pontine e la Lega. I giochi sono aperti.

Il Sindaco di Latina, in una conferenza stampa che si è tenuta questa mattina in Comune, ha spiegato le ragioni che l'hanno portato alla candidatura. «Qualcuno potrebbe dire: hai tanti impegni in una città complessa come Latina, chi te lo fa fare? E' una domanda che mi sono posto anche io. Quando questo incarico toglierebbe al ruolo di Sindaco? Ho valutato i pro e i contro e la somma algebrica è stata bilanciata più per i pro». Coletta conta sul fatto che la "bonifica" a Latina è stata fatta ed ora si va su una strada di raccolto e che se è previsto dalla legge che un Sindaco possa fare il presidente della Provincia può essere un impegno sostenibile, contando sul fatto che la sede è a due passi dal Comune e su un buono staff. «Il tipo di competizione è di secondo livello - continua -, dove non scelgono i cittadini sul programma o sul rapporto. È la classica lezione in cui si devono necessariamente cercare accordi e convergenze e, siccome sapete come la penso, la ritengo una competizione molto difficile perché si gioca su questi meccanismi. Questi erano stati i motivi per cui inizialmente ero molto perplesso. Poi, però, ho ricevuto telefonate da vari colleghi Sindaci in cui mi invitavano a presentarmi per un motivo che è stato convincente per me: l'aver fatto fino ad oggi da mediazione e equilibrio». Coletta mette sul tavolo i temi per i quali ha intenzione di lottare e su cui ritiene di aver già fatto un ottimo lavoro di mediazione riconosciuto: la pubblicizzazione dell'acqua ed i rifiuti, puntando sulla raccolta differenziata che «è passata orientativamente dal 18% al 29% con 50 unità in meno in soli tre mesi. Tradotto in parole semplici vuol dire efficienza ed efficacia». Annunciando, dunque, la sua candidatura a Presidente della Provincia lancia una frecciata alle Civiche pontine, che hanno invece scelto di convergere sul Sindaco di Sabaudia Giada Gervasi. «Rispetto al discorso delle civiche pontine - spiega - non ho condiviso il metodo con cui è stata fatta questa scelta. Ritenevo che questa scelta doveva essere frutto di un dibattito e alzata di mano dove ognuno poteva esprimersi e mettere sul tavolo i valori per cui dava disponibilità». Infine, ribadisce di non amare sconfitte a causa del suo passato sportico: «Se mi gioco una partita sui temi, me la gioco a testa alta e sono disponibile anche a perdere. Se non dovessi arrivare al risultato sperato, manterrò il ruolo da Sindaco e continuerò a fare il mio lavoro di mediazione».

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
10:58 1534841880 Enorme tronco in spiaggia ad Anzio, l’area è stata bonificata via mare
10:55 1534841700 Ad Anzio stagione balneare al top, con mare pulito, limpido e cristallino
10:22 1534839720 Torna il festival dello Street Food al Parco di via dei Mille ad Aprilia
10:07 1534838820 In orbita la tecnologia "made in Pomezia" che rivoluzionerà le previsioni meteo
09:49 1534837740 Nuova data per Lillo e Greg ad Anzio con il loro "Best Of": tutte le info
09:47 1534837620 Stasera si ride con Pablo e Pedro a Villa Adele e il loro “Comicidio”
09:15 1534835700 Carabiniere dimesso al pronto soccorso muore poche ore dopo. Sospetta malasanità
09:00 1534834800 19enne muore in un incidente a due passi da casa, dinamica avvolta nel mistero
08:46 1534833960 Svaligiato il convento delle suore missionarie francesi di Marino
07:50 1534830600 Furto tra gli ombrelloni, arrestato 34enne che aveva razziato i turisti al mare
20/08 1534796640 Maltempo ai Castelli: alberi crollati su via Nettunense e via Cisternense
20/08 1534794420 Serie B. United Aprilia, Trobiani da Minorca conferma: "siamo su Diguinho"
20/08 1534782600 Il Pd di Nettuno riparte dal… passato, nessun nome nuovo in Segreteria
20/08 1534782420 Contributi per la Festa dello Sport a Nettuno, il bando sul sito del Comune
20/08 1534781760 Il Segretario del Pd di Anzio cambia la serratura della sede, tutti fuori
20/08 1534778820 A Genzano torna il mercatino dei libri usati: appuntamento nel cortile comunale
20/08 1534778040 Cade un grosso albero in via Nettunense, danneggiata una condotta del gas
20/08 1534777920 Paura in centro, crolla il solaio di una abitazione privata ormai in disuso
20/08 1534772580 Serie A2. La Mirafin è pronta al decollo: il 6 Ottobre c'è il derby con Ostia
20/08 1534771740 Gli agenti lo pizzicano a rubare borse in spiaggia, arrestato un 34enne campano
20/08 1534771500 Il Rugby Anzio Club è pronto a ripartire
20/08 1534770720 Grand Prix Volley S3, vince (ancora) Pallavolo Pomezia
20/08 1534770180 L’Indomita Pomezia prepara una stagione da vertice
20/08 1534769460 Aggressione ad un immigrato: indiano ferito da tre colpi di fucile a piombini
20/08 1534768260 Frammenti di un Discorso Odoroso, degustazione di olio extravergine d’oliva

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli