[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Al voto il 29 aprile

Coletta, Gervasi e Medici in corsa per la presidenza della Provincia di Latina

È corsa a tre per la poltrona da Presidente della Provincia di Latina. Scaduti i termini per presentare le domande, sono noti i Sindaci che tenteranno di aggiudicarsi il posto in via Costa nelle elezioni di domenica 29 aprile. Si tratta del primo cittadino civico di Latina, Damiano Coletta, del Sindaco civico di Sabaudia, Giada Gervasi e del Sindaco del Pd di Pontina Carlo Medici. A votare, si ricorda, saranno solamente i Sindaci ed i consiglieri dei 33 comuni della provincia di Latina ed il voto è ponderato: ciascun elettore esprime un voto che viene ponderato sulla base di un indice in relazione alla popolazione complessiva della fascia demografica del comune in cui si è sindaci o consiglieri. Il vincitore prenderà il posto di Eleonora Della Penna, dimessasi in seguito all'indagine Touch Down lasciando il posto da "reggente" al consigliere Giovanni Bernasconi.

Secondo le prime informazioni trapelate, il candidato Carlo Medici, del Pd, sarà sostenuto da una alleanza istituzionale che comprende oltre al suo partito di appartenenza anche Forza Italia e Fratelli d'Italia. A sostegno di Damiano Coletta i suoi consiglieri ed una parte del Pd che non ha deciso di accettare l'accordo. Con Gervasi, la prima a presentare la candidatura in Provincia, infine, le Civiche pontine e la Lega. I giochi sono aperti.

Il Sindaco di Latina, in una conferenza stampa che si è tenuta questa mattina in Comune, ha spiegato le ragioni che l'hanno portato alla candidatura. «Qualcuno potrebbe dire: hai tanti impegni in una città complessa come Latina, chi te lo fa fare? E' una domanda che mi sono posto anche io. Quando questo incarico toglierebbe al ruolo di Sindaco? Ho valutato i pro e i contro e la somma algebrica è stata bilanciata più per i pro». Coletta conta sul fatto che la "bonifica" a Latina è stata fatta ed ora si va su una strada di raccolto e che se è previsto dalla legge che un Sindaco possa fare il presidente della Provincia può essere un impegno sostenibile, contando sul fatto che la sede è a due passi dal Comune e su un buono staff. «Il tipo di competizione è di secondo livello - continua -, dove non scelgono i cittadini sul programma o sul rapporto. È la classica lezione in cui si devono necessariamente cercare accordi e convergenze e, siccome sapete come la penso, la ritengo una competizione molto difficile perché si gioca su questi meccanismi. Questi erano stati i motivi per cui inizialmente ero molto perplesso. Poi, però, ho ricevuto telefonate da vari colleghi Sindaci in cui mi invitavano a presentarmi per un motivo che è stato convincente per me: l'aver fatto fino ad oggi da mediazione e equilibrio». Coletta mette sul tavolo i temi per i quali ha intenzione di lottare e su cui ritiene di aver già fatto un ottimo lavoro di mediazione riconosciuto: la pubblicizzazione dell'acqua ed i rifiuti, puntando sulla raccolta differenziata che «è passata orientativamente dal 18% al 29% con 50 unità in meno in soli tre mesi. Tradotto in parole semplici vuol dire efficienza ed efficacia». Annunciando, dunque, la sua candidatura a Presidente della Provincia lancia una frecciata alle Civiche pontine, che hanno invece scelto di convergere sul Sindaco di Sabaudia Giada Gervasi. «Rispetto al discorso delle civiche pontine - spiega - non ho condiviso il metodo con cui è stata fatta questa scelta. Ritenevo che questa scelta doveva essere frutto di un dibattito e alzata di mano dove ognuno poteva esprimersi e mettere sul tavolo i valori per cui dava disponibilità». Infine, ribadisce di non amare sconfitte a causa del suo passato sportico: «Se mi gioco una partita sui temi, me la gioco a testa alta e sono disponibile anche a perdere. Se non dovessi arrivare al risultato sperato, manterrò il ruolo da Sindaco e continuerò a fare il mio lavoro di mediazione».

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
15:10 1547820600 Tre trombe marine a Torvaianica: i cittadini assistono tra meraviglia e paura
15:01 1547820060 “Policinella giù la maschera”: il 20 gennaio in scena all’Alba Radians di Albano
14:38 1547818680 Maturità: seconda prova "multidisciplinare": ecco le materie scuola per scuola
14:29 1547818140 Albano, confermata anche per il 2019 l’apertura di sabato degli Uffici Comunali
14:19 1547817540 Tre trombe d'aria in contemporanea: lo spettacolo visibile da Aprilia
14:19 1547817540 Pomezia, pedofilia e tecniche di adescamento: formazione con Chiara e Francesco
14:05 1547816700 Latina, altre sei colonnine con i defibrillatori in strada: ecco dove saranno
14:04 1547816640 Esce fuori strada in piena notte con l'auto: ragazza salva per miracolo
13:58 1547816280 188 licenziamenti ritirati alla Corden Pharma Latina: accordo raggiunto
13:37 1547815020 Pensiline pagate e poi sparite: indagati due funzionari del Comune di Ardea
13:24 1547814240 Ariccia, intitolata la sala riunioni della Polizia Locale a Massimo Cianfanelli
10:56 1547805360 Presentazione del libro di Filippo Cannizzo "Briciole di bellezza" ad Aprilia
10:21 1547803260 Nettuno ospiterà l'Europeo U15 di baseball e la Men's European Softball Supercup
10:02 1547802120 Furto di rame al depuratore incompleto (e incontrollato) di Aprilia
09:43 1547800980 Ciak in terra pontina con Riccardo Scamarcio: set blindato e strade chiuse
09:35 1547800500 Finisce con l'auto contro un albero, 35enne resta incastrata tra le lamiere
09:08 1547798880 Pilota accusa di nonnismo i colleghi. In un video però anche lei usa la "frusta"
08:49 1547797740 Minaccia la cassiera del market con un pistola, prende i soldi e scappa
08:18 1547795880 Inchiesta parlamentare sulla scomparsa da Velletri del militare Davide Cervia
08:12 1547795520 Consigliera di Lanuvio sulla tomba di Mussolini: "tappa doverosa". È bufera
08:04 1547795040 Principio d'incendio in un bar di Terracina, cause ancora da accertare
08:00 1547794800 "Na Gita a li Castelli": al Museo Civico di Albano la mostra del Fotoclub
07:50 1547794200 Condannati 2 fratelli per estorsione a un ristoratore: c'è l'aggravante mafiosa
07:44 1547793840 Reintegrata al lavoro lavoratrice licenziata 3 anni fa per motivi disciplinari
17/01 1547744520 Protogonos della compagnia Dueditre apre la stagione di danza al Fellini

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli