[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio a 5

6-1 al Santa Palomba

Serie D, Gir. A. Ardea C5, pronostico rispettato. Proietti: dipende tutto da noi

Alla prima partita ufficiale dopo le festività pasquali e contro il fanalino di coda Santa Palomba, l’unico pericolo in casa Ardea Calcio a 5 poteva essere quello di un calo di tensione dovuto alla sottovalutazione dell’impegno, ma così non è stato assolutamente. Nonostante le numerose defezioni infatti (assenti capitan Piarulli, Casagrande, Proietti, Pucino, Galasso e Valenza) i ragazzi di Alessandro Campioni sono scesi in campo con la massima concentrazione possibile ed hanno portato a casa tre punti d’oro (1-6 il finale) grazie ai quali hanno allungato a +6 sul Velletri che ha osservato il turno di riposo. Ad andare a segno, Manuel Proietti che ha aperto le marcature, quindi Bernardini (doppietta), Pula e Ceniccola (doppietta). “Andare a giocare contro l’ultima in classifica poteva far sembrare semplice questo turno di campionato – ha dichiarato al Caffè proprio Manuel Proietti – fortunatamente abbiamo lavorato molto con il mister in settimana e stiamo cercando di affrontare ogni partita come se stessimo andando a giocare con la seconda in classifica. Per noi il campionato ancora non è deciso e non abbiamo la certezza matematica di vincere”. “In passato – ha ammesso – è capitato ad esempio di sottovalutare il match con il Pavona (la nostra unica sconfitta in campionato) ed era importante non commettere nuovamente questo errore. Con i castellani venivamo da una serie importante di vittorie consecutive e pensavamo e ci aspettavamo di continuare a vincere, invece quella partita è stata veramente sotto tono. Abbiamo perso punti che per noi erano fondamentali, quindi da quell’esperienza abbiamo imparato a non sottovalutare nessuna squadra”. Contro il Santa Palomba, Manuel Proietti ha avuto il merito di aprire le marcature. “Fare goal è sempre una bella soddisfazione – ha proseguito – ma aprire le marcature è sicuramente bellissimo. Per quanto riguarda la partita abbiamo iniziato subito a spingere sull’acceleratore nel tentativo di archiviarla il prima possibile. Inoltre abbiamo voluto lasciare spazio anche a quei ragazzi che nel corso del campionato non hanno giocato meno e così dimostrare al mister che anche loro possono essere utili alla causa della vittoria del campionato. Sappiamo bene che la vittoria finale è soltanto nelle nostre mani, se vinciamo o perdiamo dipende solo da noi. Adesso dobbiamo preparare al meglio la partita del prossimo turno con il Matrix, è una squadra che all’andata ci ha dato del filo da torcere. Sono molto fisici e duri, non lasciano e regalano nulla. Dobbiamo fare di tutto per portare a casa il risultato, perché poi la partita con l’Arcobaleno sarà una vera guerra”. “Mi trovo veramente bene all’Ardea – ha chiosato Manuel Proietti parlando del suo futuro – quindi non ci fanno mancare nulla ed il presidente ha forti ambizioni per il futuro, soprattutto continuare a salire con le categorie. Quindi penso che rimarrò qui”

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
08:17 1540102620 Ferrovia di Terracina, parola del Sindaco: lavori al via nel 2019
20/10 1540062420 Gli ex assessori di Nettuno: "CoProgettazione e Agenda di Governo 2019/24"
20/10 1540052760 Decine di furti e altrettanti nomi falsi in tutta Europa: arrestata a Cisterna
20/10 1540051680 Tragedia domestica ad Aprilia, morto un bambino schiacciato da un armadio
20/10 1540044240 The Harlem Voices, un magico Natale a Latina con il vero gospel americano
20/10 1540043040 A Velletri i funerali del 51enne morto in un incidente di caccia a Cisterna
20/10 1540031880 Piano di zona: ad Aprilia il 23 ottobre la prima di tre assemblee partecipate
20/10 1540030800 Trasportava illegalmente 550 kg di bombole del gas sulla Pontina: maxi multa
20/10 1540030200 Prima la lite, poi le botte e le minacce col coltello: arrestato marito violento
20/10 1540029240 Controlli "elettronici" sulle strade di Velletri, decine di auto senza revisione
20/10 1540028880 Controlli antibivacco a Velletri, la Polizia locale identifica alcuni senzatetto
20/10 1540028220 Incursione serale al poliambulatorio di Aprilia: danni e pochi spicci rubati
20/10 1540027620 La vice questore aggiunto Rubinacci nuovo dirigente del commissariato di Genzano
20/10 1540026360 Commozione e applausi per il flash mob e il murale dedicato a Leo e Ludo
20/10 1540026300 Giornata di pesca finita in tragedia, si continua a cercare il secondo uomo
20/10 1540025940 Banda di Rapinatori sgominata, hanno aggredito due volte ristoratore di Nettuno
20/10 1540021980 Autolesionismo, aggressioni ed emergenze al carcere di Velletri
20/10 1540020420 Confermato sequestro milionario di beni tra Cisterna e Aprilia
20/10 1540019880 Premio Cartagine 2.0 “cultura” al dirigente del commissariato di Albano
20/10 1540019460 Stanato "furbetto del cartellino": risultava al lavoro, ma se ne stava a casa
19/10 1539966420 A Latina Scalo il "controllo di vicinato": segnalazioni Whatsapp contro i furti
19/10 1539965400 RFI: sottopasso Casello 45 pronto a fine 2019. «Lavori rallentati, ecco perchè»
19/10 1539963420 “Mario Righini: un Nettunese in Antartide”, l’evento in sala consiliare
19/10 1539963240 Capo d’Anzio, il Presidente Marchetti si dimette ma il Sindaco respinge l'idea
19/10 1539963180 Anziano va a comprare il regalo alla moglie, ma viene assalito e rapinato

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli