[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Basket Maschile

Nel giorno del ricordo di Carlo Sannino

Serie C Gold. L'Anzio Basket Club torna grande contro la Virtus Aprilia

Nel giorno del ricordo di Carlo Sannino ad un anno dalla sua scomparsa l’Anzio Basket Club vince per 80 a 53 il derby con l’Aprilia e prende un’importante boccata d’ossigeno in chiave salvezza, in attesa della trasferta di Sora del prossimo 7 Aprile. Il derby tra Anzio e Aprilia si gioca in una vera e propria bolgia; il palazzetto è già sold out a poco meno di un’ora dalla palla a due e saranno tante le persone costrette a sedersi in ogni dove pur di ricordare Carlo e vedere una partita che rappresenta un vero e proprio spareggio per evitare la lotteria dei playout. I padroni di casa inaugurano la partita con una bomba di D’Alfonso, a cui risponde D’Orazio con un reverse. Anzio però continua a pungere dall’arco con un Nardi C. letteralmente immarcabile. Gli ospiti non sono altrettanto precisi e sparano a salve e Meninchincheri è costretto subito a chiamare timeout dopo una penetrazione di un ottimo Margio. Al rientro sul parquet la musica non cambia e i neroniani allungano il gap (12-4), trascinati da un pubblico che definire un fattore sarebbe un eufemismo. D’Alfonso con 6 punti filati (2^ tripla di serata e 2+1 in contropiede) piazza il break decisivo da cui Anzio non si guarderà più indietro (20-9 al suono della prima sirena). Nel secondo periodo si abbassano le percentuali; nessuna delle due squadre trova il fondo della retina per due minuti abbondanti, prima che il solito Nardi C. ricominci il proprio show personale piazzando altre due triple. I problemi di fallo di Obinna non influiscono sull’andamento della gara, poiché dalla panchina anziate esce un solidissimo Lerro, coadiuvato da un Margio in crescita minuto dopo minuto. Cavicchini limita i danni per gli ospiti con 5 punti di discreta qualità che mandano le squadre negli spogliatoi sul 36-20 Anzio. Nella ripresa Meninchincheri tenta la carta zone press, ma Obinna si iscrive a referto e piazza 10 punti nel solo terzo quarto, spegnendo definitivamente le speranze apriliane. Il gap da qui in poi non scenderà mai sotto le 20 lunghezze e, nonostante qualche buono spunto di Milani e dell’ex D’Alfonso M., tutti gli effettivi di Anzio continuano a non staccare mai il piede dall’acceleratore ed infliggono un sonoro +27 finale (80-53) agli avversari e staccano di altri due punti il treno playout. Anzio ha così ricordato al meglio il suo tifoso numero uno, Carlo, a cui anche i giocatori di Aprilia hanno reso onore, portando sotto la curva casalinga un mazzo di fiori. Gesto emozionante e quanto mai apprezzato da tutto il pubblico, unito in un caloroso applauso.  



[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17/06 1529256120 Notte di paura alla stazione di Nettuno, danni alle auto e aggressione in casa
17/06 1529253300 Nuova vittoria per i bambini della società sportiva città di Nettuno
17/06 1529240100 Localizzato il corpo del 29enne annegato nel Lago. Problemi per il recupero
17/06 1529237340 Lettini per l'asilo e panchine per Norcia da parte del Comune di Albano
17/06 1529237160 Danni e furto al Liceo Picasso di Anzio, rubate le creazioni degli studenti
17/06 1529237100 Finti poliziotti tentano truffa a turisti tedeschi in vacanza a Nettuno
17/06 1529225940 Lallà Di Silvio tenta il suicidio in carcere, trasferito in isolamento
17/06 1529220420 Festa del rifugiato al parco Falcone e Borsellino: ecco il programma
17/06 1529219700 Paline per monitorare gli spostamenti degli autobus e app per i rifiuti
17/06 1529211600 Coletta, due anni di bonifica. Ora il raccolto. Il punto sul primo biennio
16/06 1529167980 Nettuno, riapre la spiaggia di Torre Astura. Ecco giorni e orari di accesso
16/06 1529167860 Nettuno, grosso ramo crolla in pieno centro. Sul posto la Polizia Locale
16/06 1529167740 Sporcizia ed erba alta, torna il degrado al Parco Palatucci di Nettuno
16/06 1529165280 Aprilia per un pomeriggio capitale italiana del No al gioco d'azzardo
16/06 1529164380 Fermata auto con targa bulgara: aveva documentazione contraffatta. Una denuncia
16/06 1529163840 Ardea riscopre i suoi siti storici grazie all'iniziativa "Come un Archeologo"
16/06 1529163540 Sabaudia non sistema le passerelle ma multa le auto al mare
16/06 1529163060 Villa del cardinale, accordo da 250.000 euro raggiunto tra Comune e gestore
16/06 1529162640 Sei Comuni dei Castelli fanno rete per diventare "Comunità Europea dello Sport"
16/06 1529156760 Sempre più poveri nonostante la ripresa: il rapporto dell'osservatorio diocesano
16/06 1529156220 Successo per la prima giornata di Albano In Salute con Asl, Croce Rossa e medici
16/06 1529156040 A Cisterna il 24 giugno il 7° raduno nazionale Tres Tabernae
16/06 1529146380 Nettunense: tamponato durante la svolta investe l'auto con due anziani. 3 feriti
16/06 1529144040 Esclusiva. Clamoroso alla Fortitudo Futsal Pomezia: entra Alessio Bizzaglia?
16/06 1529143560 Con la droga in casa nonostante fosse ai domiciliari: 54enne ri-arrestato