[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio a 5

8-9 dopo i supplementari

Serie C1. Coppa Italia, United Aprilia fuori a testa alta con il Real S.Giuseppe

il saluto dei capitani Galieti e Suarato
il saluto dei capitani Galieti e Suarato

Si preannunciava una gara dalle mille emozioni e così è stato. United Aprilia e Real San Giuseppe si sono affrontate a viso aperto per tutti i 70 minuti (60 minuti regolamentari e 10 di tempi supplementari), ma ad accedere ai quarti è stata la formazione ospite che si è aggiudicata l’incontro con il risultato di 9 a 8. Mister Serpietri sapeva della forza degli ospiti e chiedeva da subito ai suoi ragazzi di limitare al minimo il margine di errori perché proprio da quelli sarebbe potuto dipendere il risultato finale. Si partiva dal 3 a 3 dell’andata e già dopo 1’40’’ ospiti in vantaggio con Altomare lesto a sfruttare una indecisione difensiva degli apriliani. Il Real San Giuseppe raddoppia al 6’30’’ con il suo capitano Suarato con una bella conclusione dal limite. La United Aprilia si scuote e inizia ad essere pungente, palo di Galieti e traversa di De Cicco prima della rete al 12’ di Cannatà che accorcia le distanze. Neanche il tempo di centrare la palla che il San Giuseppe va a segno per la terza volta con Ferraioli che batte Filippini dal limite. La United alza il ritmo e costringe gli ospiti nella loro metà campo, al 16’ Galieti colpisce ancora una volta il palo da calcio di punizione. Non sbaglia però il Capitano della United al 26’ sempre su punizione. Al 28’ gli apriliani pareggiano con una sontuosa giocata di Galati che dalla sinistra va via all’uomo ed insacca di precisione sul palo più lontano. 3 a 3 al fischio della prima frazione di gioco e discorso qualificazione ancora tutto aperto. Il secondo tempo si apre con la battaglia personale di Galieti contro la porta avversaria, al 1’ sempre da calcio di punizione, per la terza volta personale il palo dice di no. Stessa sorte per De Cicco dopo 3’ quando al termine di una bella azione corale avrebbe meritato miglior fortuna, ci pensa al 4’30’’ Francesco Pacchiarotti a portare in vantaggio la United con una bella azione in velocità conclusa con un bel tiro dalla destra. Ospiti tutt’altro che domi, raggiungono il pareggio ancora con Suarato ottimo a farsi trovare pronto sul secondo palo e ad appoggiare in rete. La United Aprilia si porta sul 5 a 4 al 11’30’’ ancora con una micidiale punizione di Capitan Galieti, ma di nuovo Altomare va a segno per il Real San Giuseppe con una pregevole giocata personale. Ormai è un incontro all’arma bianca, belle giocate e rispetto reciproco in campo fanno si che per gli oltre 300 spettatori presenti al Pala Rosselli sia una gara indimenticabile. Ferraioli colpisce il palo per gli ospiti sugli sviluppi di un calcio d’angolo, ci pensa poi Borriello a portare in vantaggio i suoi al 21’ con una azione personale. La United le prova tutte, palo colpito anche da Francesco Pacchiarotti, a due dal termine Serpietri si gioca la carta del Portiere di Movimento e proprio a 30’’ dalla fine De Cicco pareggia con una tiro preciso da fuori area. 6 a 6 al triplice fischio del direttore di gara e si riparte con i tempi supplementari. Gli ospiti vanno a segno la 3’ con Mele che da calcio d’angolo calcia al volo da centro area e permette al San Giuseppe di chiudere in vantaggio il primo tempo supplementare. Nei primi due minuti del secondo tempo supplementare si decide la partita, al 1’ ospiti di nuovo a segno grazie ad una sfortunata autorete di Galieti e al 2’ Ferraioli da Tiro Libero porta i suoi sul 9 a 6  chiudendo virtualmente la gara. La United non molla e si gioca il tempo rimasto dando il massimo e costringendo gli ospiti a commettere falli, Galieti realizza i due Tiri Liberi concessi al 4’ e al 5’, ma non c’è più tempo, il risultato finale è 8 a 9 ed ad accedere ai quarti è il Real San Giuseppe. Sulle tribune anche il Presidente Cacciotti: “Sono fiero dei miei ragazzi, non hanno mollato mai e contro un avversario come quello di questa sera, a cui faccio i complimenti, hanno dimostrato per l’ennesima volta il loro valore”. Anche Mister Serpietri elogia i suoi, ma nelle sue parole si legge un po’ di amarezza: “Avevo chiesto ai miei ragazzi di ridurre al minimo il margine di errore, contro formazioni esperte come il Real San Giuseppe può essere determinante ai fini del risultato finale e così è stato. Comunque bravi loro e in bocca al lupo per il turno successivo”. Si conclude così la prima apparizione nella competizione Nazionale della United Aprilia, a testa alta si esce dalla Coppa Italia di C1 e adesso massima concentrazione sulle ultime partite di campionato senza dimenticare quanto di buono ed importante fatto fino ad ora e con l’obbiettivo di centrare i Play Off.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
16:32 1534516320 Luce a "scrocco" da tre anni, denunciati madre e figlio per allaccio abusivo
15:53 1534513980 "Acqua torbida a Torvaianica, che cosa succede?": la segnalazione di un lettore
15:17 1534511820 Domenica 19 agosto Grande Festa di Mezzagosto all'area archeologica Privernum
14:56 1534510560 Il Senato "congela" i 9 milioni destinati alla riqualificazione di Santa Palomba
12:57 1534503420 Vende una polizza via web ma è falsa: 43enne denunciato per truffa
11:52 1534499520 Impiegato del commissariato si toglie la vita con un colpo di pistola in testa
11:32 1534498320 Condanna nulla per l'impiegato accusato di corruzione: lo salva la prescrizione
11:28 1534498080 A Grottaferrata il Comune è talmente trasparente...che i documenti non si vedono
10:53 1534495980 L'amministrazione di Pomezia ospite della città turca "gemella" di Çanakkale
10:23 1534494180 Piero Angela insignito del "Civis Tuscolanus" alla Notte Europea dei Ricercatori
10:01 1534492860 Il Tar rimette in discussione l'assegnazione delle spiagge libere di Nettuno
09:53 1534492380 Tragico schianto durante la fuga dopo il furto in negozio: muore 29enne
16/08 1534447860 Ubriaco tenta di rubare un’auto in via Veneto a Nettuno, arriva la polizia
16/08 1534447680 Nettuno, folla per l’ultimo saluto a Nicole. Padre Antonio: Vicini alla famiglia
16/08 1534437840 Dopo i fatti di Aprilia: "È diventato pericoloso essere nero in Italia"
16/08 1534436760 Dopo Genova, il ponte di Sabaudia sorvegliato speciale: l'appello al Governo
16/08 1534436040 Arrestato l'autore del massacro del cane Lucky: violento anche coi familiari
16/08 1534430640 Cucciolo di boxer cade al piano sottostante, lo salvano i vigili del fuoco
16/08 1534430400 Lariano festeggia la campionessa europea di ciclismo Marta Bastianelli
16/08 1534430160 Concerto gratuito di Mietta in piazzale Cresci per la Festa di San Rocco
16/08 1534429800 Mancanza di autorizzazioni e vendita di cibo non tracciabile, 3 attività chiuse
16/08 1534429020 Controlli in strada: scoperti alla guida sotto effetto di droga e senza patente
16/08 1534428780 Latina partecipa al lutto nazionale per il tragico evento di Genova
16/08 1534423200 Turista precipita dalla finestra della sua stanza in hotel e muore sul colpo
16/08 1534416900 Ad Ariccia torna la 68esima edizione della Sagra della Porchetta

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli