[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Per umido, fanghi di fogna, scorie varie

'Bio'gas Pomezia, ultimo ok in Regione nonostante l'altolà di Ministero e Tar

I capannoni dov'è previsto il 'bio'gas, a S. Palomba, in faccia alla medievale Torre Maggiore, su area vincolata. Foto drone Il Caffè
I capannoni dov'è previsto il 'bio'gas, a S. Palomba, in faccia alla medievale Torre Maggiore, su area vincolata. Foto drone Il Caffè

Nuovo e ultimativo ok della Regione Lazio all'impianto da 60mila tonnellate di rifiuti in zona Santa Palomba – Roma2, a Pomezia. Il capo della Direzione politiche ambientali e rifiuti, ing. Flaminia Tosini, ha firmato la determinazione n. G02067 che annuncia a chiare lettere anche l'arrivo dell'Autorizzazione integrata ambientale (A.I.A.). Il provvedimento “determina di concludere con esito favorevole il procedimento relativo al rilascio dell’A.I.A. richiesta dalla COGEA S.r.l.”. Un provvedimento ad orologeria: firmato alla vigilia delle elezioni, è stato però pubblicato solo dopo, il 6 marzo.

MINISTERO SCAVALCATO

È il paradosso del progetto presentato dalla Cogea Srl, elaborato dagli ingegneri Gian Mario Baruchello e Carla Carnieri notoriamente vicinissimi al Gruppo Cerroni: il Ministero dei beni culturali e del turismo (Mibact) vieta nuove costruzioni e attività industriali in quel territorio, rimbrottando anche i dirigenti regionali che hanno in carico la pratica, e loro approvano una fabbrica da 60mila tonnellate di rifiuti dopo che il Ministero stesso ha emanato un forte vincolo a tutela del territorio nel quale è previsto l'impianto, in faccia alla medievale Torre Maggiore e in una porzione di quei 2mila ettari ormai vincolati in quanto classificati “di rilevante interesse pubblico” per l'alto pregio archeologico, paesaggistico e storico. “Chiusura forzata della procedura”, hanno scritto gli esperti ministeriali bocciando il modo di agire e gli atti dei tecnici regionali che già a luglio 2017 sdoganavano il progetto Cogea rilasciando Valutazione di Impatto Ambientale (V.I.A.) positiva. L'impianto lavorerebbe 60mila tonnellate all’anno di umido, cioè avanzi alimentari, potature e sfalci erbacei, ma anche fanghi di fogna, scorie, ceneri e scarti industriali. “Gli effetti del vincolo decorrono difatti dal primo giorno della pubblicazione della notizia del vincolo”, sottolinea il Mibact. Quindi l'iter regionale e ogni altro procedimento di autorizzazione andava fermato.

 

SVISTE REGIONALI: PERCHÉ NON CITA LA LINEA 'BIO'GAS?

E invece, non solo l'Area rifiuti della Regione Lazio ha mandato avanti l'iter esprimendo l'ok in fase di valutazione d'impatto ambientale, ma ora ha confermato il favore verso l'impianto con il provvedimento in cui conclude “con esito favorevole il procedimento relativo al rilascio dell’A.I.A. richiesta dalla COGEA S.r.l.”. Questo, senza dimenticare che nel frattempo il Tribunale amministrativo regionale del Lazio ha sospeso l'efficacia della V.I.A. positiva firmata in Regione dall'ing. Tosini a luglio dell'anno scorso. La determinazione regionale, inoltre, parla di “impianto funzionale al trattamento aerobico di rifiuti organici non pericolosi per la produzione di compost di qualità (“compostaggio”)”. Senza mai citare il fatto che il progetto prevede un secondo futuro stralcio funzionale, ossia una seconda fase in cui la ditta potrà innestare una sezione anaerobica. In parole povere, un 'bio'gas. 'Bio' tra virgolette perché al di là delle emissioni di anidride carbonica, percolati ed altro, lì dentro ci finirebbero anche fanghi di fogna e industriali e scorie industriali che rendono difficilmente credibile l'etichetta di 'bio' al prodotto finale del processo.

COINCIDENZE ELETTORALI?

Ora il progetto, per essere realizzato, dovrà ottenere l'autorizzazione paesaggistica dalla Soprintendenza alle belle arti, la stessa che aveva proposto il vincolo poi ratificato dal Ministero. Dopodiché arriverà l'autorizzazione integrata ambientale regionale, come preannunciato dall'ing. Tosini. La sua determinazione, firmata il 21 febbraio scorso, è stata pubblicata il 6 marzo sul Bollettino ufficiale della Regione Lazio. Giusto all'indomani delle elezioni. Coincidenze. Approfondimento sul nuovo numero de il Caffè di Ardea e Pomezia in distribuzione da giovedì 8 marzo. 

 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
10:31 1540110660 Latina, mozione per un commissariato in Q4 e Q5: al via la raccolta firme
10:09 1540109340 Grande successo del cantautore di Genzano Luca Guadagnini a "Tu Si Que Vales"
08:17 1540102620 Ferrovia di Terracina, parola del Sindaco: lavori al via nel 2019
20/10 1540062420 Gli ex assessori di Nettuno: "CoProgettazione e Agenda di Governo 2019/24"
20/10 1540052760 Decine di furti e altrettanti nomi falsi in tutta Europa: arrestata a Cisterna
20/10 1540051680 Tragedia domestica ad Aprilia, morto un bambino schiacciato da un armadio
20/10 1540044240 The Harlem Voices, un magico Natale a Latina con il vero gospel americano
20/10 1540043040 A Velletri i funerali del 51enne morto in un incidente di caccia a Cisterna
20/10 1540031880 Piano di zona: ad Aprilia il 23 ottobre la prima di tre assemblee partecipate
20/10 1540030800 Trasportava illegalmente 550 kg di bombole del gas sulla Pontina: maxi multa
20/10 1540030200 Prima la lite, poi le botte e le minacce col coltello: arrestato marito violento
20/10 1540029240 Controlli "elettronici" sulle strade di Velletri, decine di auto senza revisione
20/10 1540028880 Controlli antibivacco a Velletri, la Polizia locale identifica alcuni senzatetto
20/10 1540028220 Incursione serale al poliambulatorio di Aprilia: danni e pochi spicci rubati
20/10 1540027620 La vice questore aggiunto Rubinacci nuovo dirigente del commissariato di Genzano
20/10 1540026360 Commozione e applausi per il flash mob e il murale dedicato a Leo e Ludo
20/10 1540026300 Giornata di pesca finita in tragedia, si continua a cercare il secondo uomo
20/10 1540025940 Banda di Rapinatori sgominata, hanno aggredito due volte ristoratore di Nettuno
20/10 1540021980 Autolesionismo, aggressioni ed emergenze al carcere di Velletri
20/10 1540020420 Confermato sequestro milionario di beni tra Cisterna e Aprilia
20/10 1540019880 Premio Cartagine 2.0 “cultura” al dirigente del commissariato di Albano
20/10 1540019460 Stanato "furbetto del cartellino": risultava al lavoro, ma se ne stava a casa
19/10 1539966420 A Latina Scalo il "controllo di vicinato": segnalazioni Whatsapp contro i furti
19/10 1539965400 RFI: sottopasso Casello 45 pronto a fine 2019. «Lavori rallentati, ecco perchè»
19/10 1539963420 “Mario Righini: un Nettunese in Antartide”, l’evento in sala consiliare

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli