[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio a 5

2-2 con il Cisternino

Serie A. Axed Latina, un pareggio che lascia l’amaro in bocca

Non è bastata la doppietta di Paulinho per regalare i 3 punti al Latina
Non è bastata la doppietta di Paulinho per regalare i 3 punti al Latina

Pareggio con rammarico per l’Axed Latina sul campo della Block Stem Cisternino. I nerazzurri hanno disputato un’ottima gara, con l’unico difetto di non essere riusciti a chiudere il match quando avrebbero potuto, permettendo così ai pugliesi di pareggiare l’incontro. Alla fine è 2-2 grazie alle reti di Eduardo e Leggiero per i padroni di casa e alla doppietta di Paulinho per i ragazzi di Ferreira. Il match nei primi minuti è decisamente equilibrato, ma al 5’ l’Axed perde ingenuamente un pallone in mezzo al campo, dando la possibilità ad Eduardo in ripartenza di colpire, dopo aver dribblato Basile. Pochi istanti dopo lo stesso estremo difensore nerazzurro si supera sulla botta da distanza ravvicinata di Fabinho. La risposta del Latina arriva al 9’ con Paulinho che, dopo aver usufruito di un assist al bacio di Espindola, lascia partire un destro potente che si insacca alle spalle di De Simone. I nerazzurri spingono forte sull’acceleratore e al 13’ è ancora Paulinho ad andare a segno, finalizzando alla perfezione un contropiede orchestrato da Maluko e Aiello. Poi è Maluko ad andare ad un passo dal tris, ma è l’incrocio dei pali a dire di no al missile del brasiliano. Il primo tempo termina così con i pontini avanti 2-1. Nella seconda frazione i nerazzurri ricominciano con il giusto piglio e dopo 6’ hanno una ghiotta chance per segnare ancora ma Raubo a due metri dalla porta spedisce il pallone addosso all’estremo difensore pugliese. Poi è Espindola dopo una gran sombrero al limite dell’area ad andare vicinissimo al gol, la sua conclusione al volo di destro finisce di un soffio a lato. Al 10’ Maluko sfiora il gol su servizio di Battistoni e sulla ripartenza è Basile a compiere un miracolo su Eduardo. Dopo un minuto ancora Basile protagonista di un grande intervento sulla botta da fuori di Fabinho. I padroni di casa premono forte, ma al 12’ è Leggiero a trovare l’angolo giusto per pareggiare i conti. Al 16’ squillo Axed Latina con Espindola, che fa partire un gran destro dalla distanza che colpisce clamorosamente il palo. Al 19’ è Basile a dire di no alla botta da sinistra di Bruno. Kitò Ferreira inserisce anche il portiere di movimento, ma non basta per vincere. Finisce così 2-2 tra Block Stem Cisternino e Axed Latina. “Usciamo con tante convinzioni da questa gara – ha dichiarato il presidente La Starza a fine match – peccato solo non essere riusciti a ottenere un successo che avremmo meritato. Dopo l’iniziale svantaggio non ci siamo disuniti, anzi siamo saliti di tono trovando nel giro di poco tempo sia il pari che il vantaggio con Paulinho. Nel primo tempo abbiamo finito in crescendo creando i presupposti per il terzo gol. Siamo stati sfortunati con l’incrocio dei pali colpito da Maluko, poi nella ripresa abbiamo mancato delle ottime occasioni e come spesso accade ti puniscono. Ma anche dopo il pari ci abbiamo provato, colpendo un alto palo con Espindola. Peccato, si potevano ottenere i tre punti, ma sono comunque molto soddisfatto della prova dei ragazzi. Si inizia a vedere la mano del tecnico Kitò Ferreira, ho visto una squadra organizzata, tosta e gagliarda. La situazioni falli, alcuni concessi a mio avviso troppo facilmente, non ci ha agevolato il compito, ma nonostante avessimo raggiunto 5 falli negli ultimi 6 minuti non c’è stata affatto sofferenza. Calcoliamo anche che non avevamo a disposizione Diogo per squalifica e Bernardez ancora ai box per guai fisici”. “Dobbiamo continuare sulla strada intrapresa e giocarcela fino in fondo con tutti – ha chiosato il Patron nerazzurro – vedo un’Axed Latina organizzata che in campo sa cosa fare. Per questo sono fiducioso per il rush finale e per la final eight di Coppa Italia, impegno di prestigio che non vediamo l’ora di affrontare”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18:10 1542042600 Domani a Nettuno protesta degli operai ex Ipi, ma le somme sono bloccate
17:44 1542041040 Malgioglio e Corvaglia ospiti alla festa per i 15 anni di Aprilia2
17:10 1542039000 Via Strada nuova chiusa al traffico per un muretto di contenimento pericolante
17:08 1542038880 Appia Bis ancora chiusa: sopralluogo dei tecnici Astral. Si attendono i lavori
17:06 1542038760 Il Prefetto "congela" l'amministrazione di Cisterna e nomina un commissario
16:21 1542036060 La Terra vista da un professionista: a scuola col geologo. Incontro con studenti
16:14 1542035640 Stabilimento balneare non paga da 14 anni: il Comune gli toglie la concessione
15:26 1542032760 A Pomezia 3.000 nuovi alberi in occasione della Giornata nazionale
14:45 1542030300 Serie B, Girone E. United Aprilia, troppi errori con il Cagliari
14:43 1542030180 Abusivi e ‘scrocconi’ ad Anzio, i residenti regolari fanno staccare l’acqua
14:37 1542029820 Rapina col taglierino alla Bcc di Tre Cancelli a Nettuno, due malviventi in fuga
14:08 1542028080 Degrado e criminalità ad Ardea: Salvini chiede una relazione al Comune
14:06 1542027960 Serie B1. Giovolley, la carica di Margherita Muzi: "pronte per Cerignola"
13:42 1542026520 Hockey Prato, Serie A1. La De Sisti Roma pareggia a Valchisone
13:20 1542025200 Girone G. Un grande Anzio Calcio travolge la Vis Artena
11:50 1542019800 Serie C, Girone B. Onda Volley, impresa sfiorata con la corazzata Volley Friends
11:42 1542019320 Presentata mozione per lavori urgenti alle scuole Pascal e Copernico di Pomezia
11:39 1542019140 Serie C, Girone B. Antica Braceria Anzio, è una vittoria dal retrogusto amaro
11:33 1542018780 Nuovi semafori sulla Nettunense ad Aprilia, chiesti i fondi al Ministero
11:01 1542016860 La Polizia arresta un 51enne romeno per rapina e maltrattamenti in famiglia
11:01 1542016860 Velletri, impatto frontale su via dei Cinque Archi: grave motociclista 28enne
10:56 1542016560 Corsi gratuiti di italiano per stranieri, parte l'iniziativa di 'Marino Aperta'
10:50 1542016200 Marika, quattro mesi dopo il naufragio la velista torna in Svezia
10:14 1542014040 Colosseo, intimidazioni e minacce ai regolari dopo gli sgomberi
09:41 1542012060 Forze "fresche" per le caserme di Ardea e Pomezia: arrivano 15 nuovi carabinieri

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli