[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Volley Femminile

3-0 per il team di Orfino nel big match

Terza Divisione, Girone C. E' una grande Volley Academy Pomezia contro Lanuvio

Continua la scia positiva per la Volley Academy Pomezia che nella sesta giornata di campionato era attesa da un complicato turno casalingo contro il Lanuvio che veniva da sole vittorie se si eccettua la sconfitta contro la prima della classe e per di più al tie break. Il primo parziale parte in maniera shock per le ospiti lanuvine che si inchiodano su un perentorio 0 a 8 grazie al positivissimo turno in battuta di Brunetti e che costringe l'allenatore ospite al primo time out. La squadra gioca con sicurezza e attenzione, cose che l'allenatore pometino ricorda con calma e costantemente alle proprie atlete. La VAP non riesce a sfondare come potrebbe e dovrebbe soprattutto al centro ma dalle bande sia Piazza che Brunetti oltre alla positivissima ed attenta Biondi riescono a mettere alle corde la difesa ospite costringendo da subito al secondo time out ospite. Buona la prova in difesa anche di Valenza e Navisse mentre Pitotti viaggia secondo il suo standard solito, molto alto pertanto. Il set termina 25 a 11 per la squadra di casa ma la gara risulterà piuttosto complicata soprattutto nel secondo parziale e difatti cosi sarà con le ragazze di casa che calano dal punto di vista della concentrazione e mettono meno paura dai nove metri mentre sale l'adrenalina tra le ospiti che si portano anche avanti pericolosamente nel punteggio. Coach Orfino non perde la calma e pur sotto di punteggio predica calma e concentrazione tra le sue atlete mentre subentra a metà set anche Benazzi in regia e Fogu al centro. Nonostante qualche svarione difensivo ed in ricezione, la squadra di casa ricomincia a macinare gioco e punti ed a portarsi avanti nel punteggio superando le avversarie e portandosi su un meritato e faticoso 2 a 0. Nel terzo periodo coach Orfino decide di tenere dentro le braccia calde di Benazzi e Fogu lasciando inalterato il resto del sestetto ed ha ragione poichè Biondi e compagne continuano a giocare con intelligenza e disciplina tattica mettendo in mostra al meglio del repertorio con appoggi precisi, difese monstre di tutte le effettive e sospinte dal solito numeroso pubblico, sia di casa che ospite, riescono a mettere il punto esclamativo sul set e sulla gara chiudendo, con gli ingressi di Biazzetti e Fabbricatore, il set per 25 a 14. A fine gara parla l'allenatore di casa: “Il Lanuvio è una valida squadra che veniva da uno score più che positivo con sole vittorie tranne l'ottimo tie break contro il S.Anna Morena al momento primo a un punto più di noi. Nel primo set siamo stati davvero perfetti giocando ogni pallone senza mai sprecare scegliendo sempre la miglior giocata per la squadra. Nel secondo abbiamo avuto un momento centrale di down e confusione che ha permesso alle ospiti di andare meritatamente avanti nel punteggio. Fortunatamente abbiamo saputo mantenere la calma ma soprattutto la concentrazione laddove ho visto un libero Giada Pitotti quasi sempre perfetta ma anche una positiva e concentrata Biondi e una Brunetti in grande spolvero,sempre costante nel suo rendimento. Ma è una vittoria soprattutto di squadra e devo dire che è al momento il nostro valore aggiunto; ho un gruppo unito ed intelligente che partecipa agli allenamenti e alle gare con entusiasmo mettendo da parte egoismi personali che spaccano lo spogliatoio. Quindi un plauso a tutte le ragazze sperando di continuare su questa linea”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
12:43 1544787780 Frascati presenta la mostra “Un Pianeta Sorprendente”
12:33 1544787180 Attesa a Marino per l'assegnazione del premio letterario 'Sandro Ciotti'
12:26 1544786760 Albano: amministratori, cittadini e dipendenti a confronto sull’anticorruzione
10:59 1544781540 Fratelli Tiero con Fratelli d'Italia, il portavoce comunale lascia
10:44 1544780640 Topo come "compagno di viaggio" sul treno regionale: l'ira dei pendolari
10:14 1544778840 Scassinati bancomat e macchinette all'interno dell'ospedale di Genzano
10:05 1544778300 Dopo decenni, primo bambino(Andrea)nato ad Ariccia, nell'ospedalone dei Castelli
08:54 1544774040 11enne fermata mentre scippava una turista: ma per la legge non è imputabile
08:37 1544773020 Tre appuntamenti con il presepe vivente al Parco Chigi di Ariccia
08:28 1544772480 Giorgia Meloni porta la vertenza Corden Pharma in Parlamento
08:13 1544771580 Frascati, il vescovo Martinelli: ecco il programma di interventi della diocesi
08:05 1544771100 Medico a processo 11 anni per la morte di un paziente: arriva la prescrizione
07:58 1544770680 Caos per arrivare a Roma: camion in panne sulla Pontina e treni in ritardo
07:54 1544770440 Scarico abusivo su un terreno, condanna definitiva per un imprenditore
07:46 1544769960 Sequestrati oltre 20 kg di droga e armi tra Aprilia, Cisterna e Velletri
13/12 1544726820 Pregiudicato ai domiciliari minaccia di sparare ai Carabinieri: arrestato
13/12 1544721600 Incidente stradale sulla via Appia, un'auto si cappotta: due feriti
13/12 1544718900 La Rete degli studenti sostiene le Associazioni della Ex Divina provvidenza
13/12 1544718720 Critiche sui social per i Cessy-Pack, la Proloco Sangallo: “Non sono finiti”
13/12 1544718480 Donna con problemi mentali sola in una casa diroccata a Lavinio, il caso
13/12 1544718240 Cisterna, ubriaco impedisce di soccorrere un uomo ferito gravemente alla testa
13/12 1544717640 Meglio povero che poveraccio: nuovo libro del sociologo pontino Roberto Campagna
13/12 1544717580 A Pomezia bocciata la proposta di istituire il Consiglio comunale dei giovani
13/12 1544716500 Al Punkrazio di Pomezia arriva l'evento Humus, reading sul ritorno alla natura
13/12 1544714940 Nuovo ospedale dei Castelli: 40 accessi al pronto soccorso solo nel primo giorno

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli