[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio a 5

Vince l'Heracles 5-3

Serie C2, Girone D. Un ottimo Città di Anzio cade con la capolista

Nel big match di giornata l’Heracles ottiene una vittoria pienamente meritata contro il Città di Anzio, una delle squadre più in forma del girone. Il team di Macari e Corona conferma la propria solidità casalinga, conquistando l’ottava vittoria in nove gare giocate tra le mura amiche, frutto di ben 48 reti segnate e solo 17 subite.

Primo Tempo - Sin dai primi minuti di gioco, la pressione dell’Heracles costringe l’Anzio a rintanarsi nella sua metà campo. Gli ospiti faticano a reggere il possesso palla degli scauresi, che vanno in vantaggio al 10’ grazie ad un’ottima combinazione Bisecco Colacicco, che in spaccata realizza la rete dell’1-0. L’Heracles è in pieno controllo della partita e lascia solo sporadiche azioni agli avversari, che raramente impensieriscono Petrella. Al 20’, su schema da calcio di punizione arriva il raddoppio. Colacicco, in versione assist-man, serve a Bisecco un pallone, che l’universale scaurese scaraventa in rete. Al 23’ ancora Colacicco, in giornata di grazia e migliore in campo, si libera del diretto marcatore e supera il portiere, ma l’arbitro annulla per un presunto fallo. Al 28’ è Corona a deliziare il pubblico di casa con una splendida azione personale, che conclude alla perfezione battendo l’estremo difensore con un tiro all’angolino basso.

Secondo Tempo - Nella ripresa l’Heracles non abbassa il ritmo e trova al 7’ la rete del 4-0 con Corrente, che sul secondo palo chiude l’ennesimo assist di Colacicco, bravo a recuperare palla in fase difensiva. L’Anzio è alle corde e l’Heracles ne approfitta dilagando con Amendola, il cui tiro sotto l’incrocio è imparabile per il portiere avversario. Sul 5-0 l’Heracles commette l’errore di credere già in cassaforte il risultato, concedendo all’Anzio la possibilità di guadagnare campo e di rendersi pericoloso. Al 20’ arriva la rete del 5-1 ad opera di Bellori. L’Heracles fallisce almeno tre clamorose occasioni per incrementare il vantaggio, colpendo il palo con Monaco a portiere battuto e sprecando sia con Treglia, sia con Corona due facili opportunità soli davanti al portiere. L’Anzio prende coraggio e costringe Petrella agli straordinari, trovando poi con Gabriele la rete del 5-2. Il finale diventa incandescente. Al 27’ Razza solo in area sigla la rete del 5-3. Al 29’ l’episodio clou. L’arbitro concede un dubbio rigore per fallo di Bisecco in area. S’incarica della battuta Razza, capocannoniere del girone, ma Petrella è superlativo e si oppone in spaccata chiudendo la partita sul definitivo 5-3.



[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
21/06 1529595600 Indagine sul Cimitero, in Commissariato due funzionari del Comune di Nettuno
21/06 1529595420 Accolto il ricorso dei 5 stelle ad Anzio, ‘errore materiale’ nei riconteggi
21/06 1529595300 Architetto chiede risarcimento all’ex Sindaco di Nettuno, giustizia dopo 20 anni
21/06 1529593320 Restringimenti di carreggiata per lavori sulla Pontina: ecco quando
21/06 1529590800 Cella frigorifera abbandonata su via dei Laghi: denunciato il proprietario
21/06 1529590320 Gli Amici del Cane denunciano il responsabile della morte del piccolo Lucky
21/06 1529590320 Under 16, la Futura Basket Cisterna conquista la Coppa Lazio
21/06 1529587380 Pietro Matarese (centrodestra): «Zuccalà è troppo giovane e inadatto al ruolo»
21/06 1529586960 Adriano Zuccalà (M5S) parla al Caffè: «Il mio rivale non conosce Pomezia»
21/06 1529586540 Carcassa di delfino alla Bufalara: i resti avvistati dai bagnanti in spiaggia
21/06 1529586000 La Croce Rossa in bici dei Castelli partecipa alla Dolomiti for Duchenne
21/06 1529584680 Ballottaggio, a Pomezia Casapound invita a votare per il Movimento 5 Stelle
21/06 1529584680 Pallanuoto, Under 17. L'Anzio sbanca le semifinali e centra la finalissima
21/06 1529583720 Cisterna, continua a perseguitare e minacciare la moglie: allontanato di casa
21/06 1529581740 Prestito da 13 milioni? No, un investimento. La versione di Sergio Gangemi
21/06 1529581200 Frosinone-Mare, l'annuncio di Anas e Prefettura: riapertura il prossimo 6 luglio
21/06 1529576640 Atelier en plein air a Frascati, i pittori di via Margutta espongono in città
21/06 1529575560 Claudio Ottoni, ex campione di calcio, si laurea campione d'Italia
21/06 1529575500 Aprilia, arrestato noto pregiudicato di Anzio: forse autore di varie rapine
21/06 1529574600 Aprilia, nasce il comitato di quartiere Selciatella
21/06 1529571360 Dipendenti della Abbvie regalano una giornata di lavoro alla Raggio di Sole
21/06 1529570820 Stroncato il mercato del falso pronto ad invadere le spiagge: 5 arresti
21/06 1529568300 La Regione approva in via definitiva le Terme di Santo Stefano ad Aprilia
21/06 1529568300 Concerto di Fioraleda Sacchi con osservazioni astronomiche del cielo
21/06 1529567760 Operazione dei Carabinieri: sequestrate armi e arrestata una persona ad Aprilia